Glee su Youtube: le canzoni più belle da ascoltare

Glee su Youtube: le canzoni più belle da ascoltare

    Glee Poster

    Quali sono le migliori canzoni di Glee da rivedere su YouTube? Oltre ad una trama fresca, gran parte del successo dello show di Ryan Murphy è dovuto proprio ai rifacimenti di canzoni famose più o meno celebri, tant’è che il canale di FOX americano dedicato a Glee, più che i promo degli episodi, si preoccupa soprattutto di caricare canzoni… Cercando di evitare il meno possibile anticipazioni sgradite e consapevoli che è impossibile accontentare tutti, queste sono le NOSTRE dieci canzoni preferite; per una classifica quanto più completa possibile, vi invitiamo a dirci le vostre nei commenti.

    Al debutto nel 2009, Glee si è proposta come una delle serie più amate dai teenager (e non solo) anche grazie alle canzoni seminate qua e là durante le puntate; lo show, lo ricordiamo, vede protagonista Will Schuester (Matthew Morrison), un professore che diventa anche ‘coach’ del Glee club, un gruppo di canto e ballo abbandonato dagli studenti della William McKinley High School perché ritenuto poco cool.

    Ad animarlo – diventando i New Directions – saranno un gruppo di studenti più o meno sfigati, composto da Rachel (Lea Michele), Finn (Cory Monteith), Puck (Mark Salling), Quinn (Dianna Agron), Kurt (Chris Colfer), Artie (Kevin McHale), Mercedes (Amber Riley), Tina (Jenna Ushkowitz), Santana (Naya Rivera) e Brittany (Heather Morris).

    Tra le canzoni migliori mai cantate dai nostri Gleeks e che potete rivedere su YouTube (ricordiamo, una classifica per forza di cose parziale e personale, che potete integrare nei commenti) troviamo:

    • Don’t Stop Believin’
    • Defying Gravity
    • Don’t Rain on My Parade
    • Rehab
    • Vogue e Like a Prayer
    • Teenage Dream
    • Il mash up di Singing In the Rain/Umbrella
    • Loser Like Me
    • Born This Way

    Don’t Stop Believin’
    Una delle canzoni più famose dei Journey, singolo dell’album Escape del 1981, tornata in auge grazie a Glee che ne ha fatto il suo cavallo di battaglia della prima stagione.


    Defying Gravity
    Canzone del musical Wicked, viene cantata da Rachel e Kurt che si contendono un posto da solista.



    Don’t Rain on My Parade
    Tratta anche questa da un musical, Funny Girl, viene cantata da Lea Michele alle provinciali, poi vinte dai New Directions.


    Rehab
    Cantata non dai nostri Gleeks ma dai loro rivali Vocal Adrenaline, la cover della canzone di Amy Winehouse è una delle canzoni più belle affidate alla ‘concorrenza’.


    Vogue e Like a Prayer
    Doppia menzione per Madonna, straordinaria Jane Lynch/Sue Sylvester con Vogue, ma anche il coro finale di Like a Prayer ci ha emozionato.




    Teenage Dream
    Altra canzone per la concorrenza, tra le canzoni più belle dei Warblers troviamo Teenage Dream di Katy Perry, a nostro avviso più bella nella versione Glee che in quella originale!


    Il mash up di Singing In the Rain/Umbrella
    Potevamo dimenticarci di Gwyneth Paltrow? No, ed ecco perché citiamo il mash up Singing In the Rain/Umbrella, straordinario anche nella coreografia!


    Loser Like Me
    Nella seconda stagione mancava un “inno” come lo fu la canzone dei Journey nella prima stagione, fortunatamente a Rachel viene in mente di scrivere una canzone originale… Loser Like Me!


    Born This Way
    Dopo l’episodio Teatralità nella prima stagione, Glee decide di omaggiare Lady Gaga e i temi a lei cari con un episodio da 90 minuti che alla fine vede i nostri losers esibirsi in Born This Way!

    817

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI