Glee, slitta l’addio al cast storico? Per Jenna Ushkowitz “Ryan Murphy è stato frainteso”

Glee, slitta l’addio al cast storico? Per Jenna Ushkowitz “Ryan Murphy è stato frainteso”

Ma il cast di Glee cambierà o no nel 2012? Nei giorni scorsi Ryan Murphy aveva anticipato che dalla quarta stagione la sua serie avrebbe avuto un nuovo cast, ma secondo Jenna Ushkowitz è stato frainteso

    Ma il cast di Glee cambierà o no nel 2012? Nei giorni scorsi Ryan Murphy aveva anticipato che dalla quarta stagione la sua serie avrebbe avuto un nuovo cast, adesso Jenna Ushkowitz spiega che sì, sarà così, ma non proprio così. E intanto, Harry Shum Jr. tranquillizza i fan della popstar Charice, che tornerà in Glee in uno dei prossimi episodi (alcuni dicono quello post Super Bowl, ma FOX non conferma) riprendendo il ruolo di Sunshine Corazon interpretato nella prima stagione: “Ho parlato con gli sceneggiatori e mi hanno detto che tornerà perché ha uno storyline da portare avanti“, ha detto l’attore, parlando di un generico “episodio futuro della seconda stagione“.

    Tornando all’addio del cast storico di Glee, questo era stato anticipato lo scorso dicembre, quando si era sparso il panico tra i fan, visto che in un’intervista ad un sito australiano Ryan Murphy aveva rivelato che “ogni anno ci sarà un nuovo gruppo di personaggi“, e che il cast storico (Rachel, Puck, Santana, Brittany, Kurt, Mercedes, Finn, etc.etc.etc.) sarebbe stato rimpiazzato mano a mano, per la maggior parte lasciando la serie entro il 2012. “Bisogna rimanere fedeli alla realtà – aveva spiegato all’epoca il creatore – in tutte le scuole ci sono gruppi di persone che arrivano e se ne vanno, tutti i professori hanno avuto studenti che, una volta diplomati, se ne sono andati“.

    Ma Jenna Ushkowitz, intervistata da The TV Addict, ha spiegato che i suoi colleghi, dopo un iniziale momento di choc, hanno parlato con Murphy, il quale ha detto loro di essere stato male interpretato: “All’inizio eravamo choccati, non sapevamo cosa stesse succedendo – ha detto l’attrice – e quando abbiamo parlato con Murphy ci ha spiegato di non aver mai detto quello che era stato riportato. Cioè, l’ha detto ma non l’ha detto proprio così, c’è stata un po’ di confusione“.

    Leggendo l’intervista pare di capire che – come dicevamo noi tempo fa – anche vista l’età dei protagonisti (Lea Michele e Dianna Agron hanno 24 anni, Cory Monteith e Mark Salling addirittura 28, solo per fare qualche esempio), prima o poi qualcuno se ne dovrà andare, ma non entro il 2012 e probabilmente non tutti insieme.

    Certo – ha aggiunto la Ushkowitz – prima o poi dovremo diplomarci, ma non so se sarà nel 2012. E poi questo non significa niente, potremmo rimanere in giro per un po’ o Glee potrebbe continuare senza di noi, finché c’è Ryan Murphy – ha concluso l’attrice – tutto è possibile“.

    472