Glee premiata ai Glaad Awards, Cybill Shepherd con Jennifer Love Hewitt per Lifetime

Glee premiata ai Glaad Awards; Cybill Shepherd con Jennifer Love Hewitt per Lifetime; Sheryl Crow vuole Jennifer Aniston in Cougar Town; gli ascolti Usa di venerdì 16 aprile 2010

da , il

    Continua la marcia trionfale di Glee (in alto uno speciale dedicato all’episodio Madonna-centrico), dopo il ritorno col botto la serie si è aggiudicata il premio di miglior comedy ai Glaad Awards, i premi assegnati dalla Gay & Lesbian Alliance Against Defamation alle persone e alle produzioni dell’intrattenimento, per il loro contribuito nel dare un’immagine più veritiera e accurata della comunità LGBT e delle questioni che riguardano la loro vita. Nel suo discorso di accettazione Ryan Murphy ha elogiato Chris Colfer, “che a 19 anni – ha detto il creatore/sceneggiatore di Glee – ha annunciato la sua omosessualità invece di aspettare i 40 anni. Glee – ha aggiunto Murphy – è uno show incentrato sull’inclusione, e Kurt non sarà mai una vittima, il suo personaggio avrà un findanzato e saranno i reginetti del ballo”.

    Cybill Shepherd si è unita al cast del film senza titolo di Lifetime in cui sarà la mamma della protagonista interpretata da Jennifer Love Hewitt nel ruolo di un’ex reginetta di bellezza madre di tre figli che rischia la bancarotta dopo un incidente che impedisce a suo marito di andare a lavorare. Convinta che nessuna persona di bell’aspetto meriti di essere ridotta in povertà, la protagonista finirà per lavorare quale massaggiatrice in un istituto di bellezza, solo per scoprire che i clienti non cercano solo un massaggio…

    Anche Sheryl Crow fa il tifo affinché Jennifer Aniston appaia in Cougar Town, la cantante ha girato tre episodi della sitcom ABC e pensa che il pubblico sarebbe felice di rivedere le due ex Friends insieme, “sarebbe magnifica, chi non aspetta di rivedere insieme Courtney Cox e Jennifer Aniston?”. Quanto alla sua esperienza, “sono stata sul set per tre settimane e mi è piaciuto molto, ho amato tutti del cast, sono magnifici”.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa di venerdì 16 aprile 2010, praticamente tutte repliche (House, Ghost Whisperer, Medium), le uniche due serie in onda sono Smallville su CW (che ottiene l’ascolto più basso di tutta la stagione, 1.84 milioni di telespettatori) e Miami Medical su CBS, con 6.67 milioni di telespettatori.