Glee, Lea Michele su Twitter: ‘Cory sarà sempre nel mio cuore’

Glee, Lea Michele su Twitter: ‘Cory sarà sempre nel mio cuore’

Lea Michele ha salutato il collega e fidanzato Cory Monteith su Twitter

da in Glee, Serie Tv, Serie TV Americane, Cory Monteith, Lea Michele
Ultimo aggiornamento:

    Glee, Lea Michele su Twitter: 'Cory sarà sempre nel mio cuore'

    Ha interrotto il silenzio stampa, Lea Michele, rilasciando poche ore fa la prima dichiarazione personale dal giorno della morte di Cory Monteith, avvenuta il 13 luglio scorso. L’attrice protagonista di Glee ha scelto il social network Twitter per ringraziare tutti i suoi fan e, soprattutto, lasciare un messaggio per il fidanzato tragicamente scomparso.

    Dopo la commemorazione privata che Ryan Murphy e Lea Michele hanno organizzato per Cory Monteith, l’attrice e cantante ha rotto il silenzio anche su Twitter. Da quella drammatica data di sedici giorni fa, l’interprete di Rachel Berry si era chiusa nel suo dolore, stringendosi accanto alla famiglia di Cory. Oggi è tornata allo scoperto per ringraziare i tantissimi fan che non hanno mai smesso di sostenerla e incoraggiarla, mostrandole la loro solidarietà. Breve ma commovente il messaggio lasciato sul suo profilo, accompagnato da una foto che la ritrae sorridente in compagnia di Cory:

    ‘Grazie a tutti quanti per avermi aiutato in questo periodo con il vostro enorme affetto e sostegno. Cory resterà per sempre nel mio cuore.’

    Non sarà certo facile per lei riprendere a girare gli episodi della serie tv Fox senza il suo partner di lavoro e di vita. Eppure è stata lei a insistere per tornare sul set in breve tempo. Ora come ora sente il bisogno di avere vicino la sua famiglia di Glee, che può comprendere cosa sta passando.
    Intanto, vedere quell’istantanea di un momento privato e felice di Cory e Lea, destinato a non ripetersi mai più, ha riaperto una ferita non ancora rimarginata per milioni di fan.

    Aggiornamento del 29 luglio 2013 a cura di Valentina Proietti

    Glee: Chord Overstreet e Jenna Ushkowitz rendono omaggio a Cory Monteith

    Glee: Chord Overstreet e Jenna Ushkowitz rendono omaggio a Cory Monteith

    A dieci giorni dalla morte di Cory Monteith continuano a sommarsi gli omaggi e i ricordi di chi aveva lavorato con lui e condiviso con lui esperienze importanti. Chord Overstreet, interprete del biondo Sam in Glee, ha dedicato una canzone all’amico scomparso in occasione di un concerto a Los Angeles. Jenna Ushkowitz, volto di Tina, ha invece lasciato un messaggio di saluto su Twitter, accompagnato da una commovente foto ricordo.

    Overstreet era impegnato in un concerto al Roxy di Los Angeles sabato sera e ne ha approfittato per omaggiare il suo collega e amico, deceduto il 13 luglio in seguito a un’overdose. L’attore e cantante ha dedicato a Monteith un suo brano inedito, preceduto da un semplice ma sentito: ‘Questa è per te, Cory’.

    Jenna Ushkowitz ha invece affidato a Twitter i propri pensieri. L’attrice ha postato una foto del cast originale di Glee, in cui oltre a lei compaiono Chris Colfer, Kevin McHale, Amber Riley, Lea Michele e lo stesso Monteith. Insieme all’immagine, Jenna ha scritto un messaggio in onore dell’amico:

    ‘Sono estremamente grata del fatto che Glee abbia riunito questo gruppo di individui straordinari in una vera famiglia. Sono stata fortunata abbastanza da conoscere da vicino l’amore e la luce che Cory condivideva con questo mondo, oltre ad aver avuto il privilegio di aver percorso con lui la strada di un viaggio unico nella vita. Cory mi raccomandava sempre di essere generosa, gentile e aperta al prossimo, e lascerà un segno nel mio cuore per sempre. Grazie a tutti per l’affetto e il supporto costante che ci state mostrando mentre piangiamo la perdita del nostro caro amico, e per quello incessante alla famiglia di Cory e a Lea.’

    La partenza della quinta stagione di Glee è stata rimandata di una settimana e fissata al 26 settembre 2013. Ryan Murphy, creatore della serie tv, ha spiegato che così è stato deciso dopo aver sentito Lea Michele: l’attrice è infatti decisa a voler tornare a lavorare, per poter stare insieme alla sua famiglia di Glee.
    Quanto al personaggio di Finn, lo sceneggiatore ha confermato che verrà fatto morire: il terzo episodio della stagione sarà un intero tributo a lui e all’attore che l’ha interpretato. Dopo quella puntata, che non sarà affatto facile da realizzare, è probabile che la serie tv andrà in pausa per alcune settimane.

    Articolo originale del 23 luglio 2013 a cura di Valentina Proietti

    795

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GleeSerie TvSerie TV AmericaneCory MonteithLea Michele Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI