Glee, 90 minuti per Born This Way, l’omaggio a Lady Gaga; novità per le serie tv e pilot

Glee, 90 minuti per Born This Way, l’omaggio a Lady Gaga; novità per le serie tv e pilot

Glee, 90 minuti per Born This Way, l'omaggio a Lady Gaga; Jay Mohr per Law & Order: Criminal Intent 10; Hugh Dancy in The Big C; Tony Goldwyn per Drop Dead Diva 3; Gerald McRaney e Becky Newton in un pilot CBS; Nancy Travis e Tim Allen su ABC; Natalie Zea in Persons of Interest come guest star

    Born This Way, l’episodio di Glee del 26 aprile prossimo che omaggerà l’omonimo singolo di Lady Gaga, durerà 90 minuti e avrà due numeri musicali in più: lo rivela TV Line, secondo cui l’episodio farà i conti col tema dell’accettazione. Oltre al personaggio – spoiler – alle prese con la sua omosessualità, vedremo altri due personaggi alle prese con la propria immagine ‘fisica’, Lauren (Ashley Fink) correrà da regina del ballo nonostante non sia proprio la tipica reginetta, mentre Rachel (Lea Michele) penserà di farsi un’operazione al naso. Secondo TV Line, l’episodio è già stato parzialmente girato, ma gli sceneggiatori, se arriverà il benestare del network, aggiungeranno un po’ di trama e due numeri musicali (non è chiaro se sempre di Lady Gaga) in più per fronteggiare la mezz’ora extra.

    Uno degli episodi della decima stagione di Law & Order: Criminal Intent prenderà ispirazione dalle ultime vicende della saga di Charlie Sheen, secondo TV Line Jay Mohr (Gary Unmarried) sarà guest star di una puntata in cui interpreterà Nyle Brite, rock star maledetta e fashion designer le cui creazioni sono tutte dei grandi successi, ma la cui vita privata, tra pary di cocaina e signorine a pagamento, è quantomeno caotica. Non è chiaro come i detective incontreranno la guest star bad boy, ma nell’episodio, intitolato “Rispetto”, vedremo anche Noelle Beck (As the World Turns) nel ruolo di Debra, moglie brillante (e sofferente) di Nyle, che è rimasta al suo fianco per 20 anni perché anche lei ha un segreto.

    Hugh Dancy apparirà nella seconda stagione di The Big C, la serie con protagonista Cathy Jamison (Laura Linney), maestra di liceo e casalinga disperata la cui vita cambia quando le viene diagnosticato un cancro. Sconosciuto il ruolo che Dancy avrà, ma il suo personaggio sarà ricorrente. Come dicevamo ieri, invece, Alan Alda apparirà nella premiere nel ruolo di Atticus Sherman, nuovo dottore di Cathy.

    Tony Goldwyn apparirà nella terza stagione di Drop Dead Diva, secondo TV Line l’attore sarà un procuratore distrettuale corrotto che apparirà nel sesto episodio e che avrà una storia con Jane. Nella terza stagione di Drop Dead Diva, lo ricordiamo, vedremo anche le guest star LeAnn Rimes, Wendy Williams e Paula Abdul.

    Sul fronte nuovi pilot, Gerald McRaney apparirà a fianco di Becki Newton nel pilot senza titolo di CBS con protagonista Joe Reilly (McRaney), un uomo della classe operaia che deve fare i conti con la figlia bambocciona e non sposata Eileen (Newton), madre di un figlio di 12 anni, ma anche con sua moglie e sua madre, recentemente vedova.

    Nancy Travis sarà invece la moglie di Tim Allen nel pilot comedy ABC precedentemente conosciuto come The Last Days of Man, protagonista Allen nel ruolo di un uomo che deve mantenere la sua mascolinità in un mondo dominato dalle donne; la Travis sarà Vanessa, intelligente e amorevole moglie di Tim cui non sfugge niente.

    Natalie Zea, protagonista di Justified poche ore fa rinnovato per una terza stagione, apparirà come guest star in Person of Interest, pilot che JJ Abrams sta producendo per CBS; l’attrice sarà un procuratore distrettuale le cui indagini su un omicidio potrebbero costarle la vita. Sceneggiata da Jonathan Nolan (Memento), la serie vede protagonista Michael Emerson nel ruolo di un miliardario che assume un agente della CIA creduto morto (Jim Caviezel) per catturare i criminali.

    643