Glee 2, Jonathan Groff regular? Eve vuol tornare

Glee 2, Jonathan Groff regular? Eve vuol tornare

Qualche anticipazione sulla seconda stagione di Glee, i produttori vorrebbero che Jonathan Groff diventasse regular (o comunque che torni nella serie), ed anche Eve vorrebbe tornare

    Glee 2, Jonathan Groff regular? Eve vuol tornare

    Jonathan Groff potrebbe diventare regular di Glee, o comunque apparire anche nella prossima stagione quale recurring: l’anticipazione arriva dal creatore Ryan Murphy, cui piacerebbe lavorare nuovamente con ‘Jesse St James‘, attuale interesse amoroso di Rachel (Lea Michele). Il problema? Il personaggio dell’attore si diplomerà alla fine di quest’anno, ma Murphy – che ama Jesse/Groff – ha spiegato “che tutti amiamo Jonathan, lui e Lea hanno una grande alchimia, e sono sicuro che tornerà“.

    Al momento non c’è uno storyline preciso, ma Ian Brennan, produttore esecutivo, ritiene che Jesse potrebbe essere “una di quelle matricole che si fidanza con una liceale“, mentre secondo Ryan Murphyle cose al college potrebbero non andare benissimo e tornerà indietro per riavere la sua gloria“. E per chi si chiede come mai Jesse sia passato dai Vocal Adrenaline ai New Directions, è lo stesso Jonathan Groff a spiegare che “le ragioni sono sorprendenti, io stesso sono stato sorpreso, ma non posso rivelarvi niente“.

    Per uno che potrebbe tornare, un’altra che vuole tornare, la rapper Eve ha affermato che le piacerebbe se potesse ritornare in Glee, dove l’abbiamo vista nel ruolo di Grace Hitchens, coach di un gruppo di detenute: “Ho partecipato a tanti programmi – ha detto Eve – ma l’unico in cui mi piacerebbe tornare è Glee, dove sono stata prima che diventasse così popolare, quando molte persone hanno rifiutato di apparirvi. Adesso tutti vogliono un ruolo in Glee, e sono felice di essere stata la prima“.

    Chiudiamo con la mitica Heather ‘Brittany’ Morris, l’attrice – recentemente promossa regular assieme a Naya Rivera, il tipico personaggio che nello show ha solo un paio di battute ma di quelle memorabili (Lo sapete che i delfini sono squali gay?) – ha detto ad E! Online di non aver problemi ad interpretare un ruolo poco intelligente, “è un lavoro facile e mi diverto molto – ha spiegato l’attrice – devo solo stare lì e ricordarmi di dire una battuta“.

    428

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI