Glee 2, arrivano Susan Boyle e (forse) Madonna di persona

Glee 2, arrivano Susan Boyle e (forse) Madonna di persona

Nella seconda stagione di Glee potremmo vedere Susan Boyle quale guest star; Ryan Murphy conferma un sequel con Madonna (che forse apparirà di persona) e una puntata Britney Spears centrica

da in Casting Serie TV, Fox, Glee, Interviste, Personaggi Tv, Ryan Murphy, Serie Tv, Serie TV Americane, Britney-Spears, Madonna, susan boyle
Ultimo aggiornamento:

    Susan Boyle sarà la guest star della prossima stagione di Glee? Secondo molti media inglesi ed americani, all’ugola d’oro esplosa col successo del programma Britain’s Got Talent sarebbe stato offerto un ruolo nella serie creata da Ryan Murphy, cosa che lui stesso conferma ad Entertainment Weekly: “Ho solo due parole per voi, la signora del pranzo. Penso che Kurt morirebbe pur di fare un makeover natalizio a Susan – ha aggiunto Murphy – non so se lei sia interessata, ma noi gliel’abbiamo proposto“.

    E chissà che Susan Boyle, che comunque non sarà se stessa, non canterà la sua versione di “I Dreamed a Dream“, brano tratto da “I Miserabili” che ha ammaliato il pubblico e i giudici del reality britannico “Britain’s got talent”, show che l’ha fatta conoscere al grande pubblico. Poco meno di un anno fa, per la casalinga scozzese si era parlato di Ugly Betty, ma gli addetti ai lavori avevano smentito, mentre l’interesse di Glee è reale.

    Ma le novità per la serie Fox non finiscono qui, sempre Ryan Murphy conferma che ci sarà un sequel per ‘The Power of Madonna’, l‘episodio Madonna-centrico andato in onda poche settimane fa che ha fatto segnare il record di telespettatori stagionali: “Faremo un sequel per Madonna“, conferma Murphy, che però si rifiuta di rivelare se la cantante in persona apparirà nello show. “Non posso dirlo, ma lei è una delle muse di Glee, lo show le piace e lo ha detto pubblicamente“, ha spiegato il creatore.

    E – come avevamo già detto – sempre in Glee potremmo avere un episodio Britney Spears-centrico: “Amiamo Britney ed abbiamo trattato, anche se penso che bisogna sempre stare molto attenti a non fare troppi episodi-tributo. Ma ha un ampio repertorio cui attingere, ed i ragazzi sono cresciuti con lei e la amano, quindi – ha concluso Murphy – la terremo sicuramente in considerazione“.

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Casting Serie TVFoxGleeIntervistePersonaggi TvRyan MurphySerie TvSerie TV AmericaneBritney-SpearsMadonnasusan boyle