Giusy Ferreri, è il giorno del singolo Novembre

È uscito oggi il nuovo singolo di giusy ferreri, intitolato Novembre

da , il

    Da oggi è in rotazione su tutte le radio nazionali la canzone Novembre, il nuovo attesissimo singolo di Giusy Ferreri. Il brano, frutto della coppia Tiziano Ferro-Roberto Casalino, anticipa la pubblicazione dell’album Gaetana, la cui uscita è prevista per il 14 novembre.

    Dopo l’incredibile successo ottenuto con Non ti scordar mai di me possiamo dire tranquillamente che la nuova stella dell’etichetta musicale Sony BMG porta il nome di Giusy Ferreri. La cantante rivelazione di XFactor (con buona pace dei vincitori, gli Aram Quartet) prova a tornare in vetta alle classifiche con Novembre, il singolo di lancio del suo prossimo album di inediti intitolato Gaetana. Anche per questo nuovo brano la Ferreri deve dire grazie a Roberto Casalino, che lo ha scritto, e a Tiziano Ferro, che lo ha prodotto, entrambi già autori proprio del tormentone di questa estate (il relativo Cd è stato per 11 settimane al primo posto nella classifica Fimi-Nielsen – un record per un esordiente).

    Novembre, grazie agli arrangiamenti di Michele Canova, si presenta con un ritmo pop-elettronico (che esalta l’originale timbro di voce della cantante) e parla di una storia d’amore molto toccante.

    “Roberto Casalino – ha dichiarato Giusy – sa interpretare con grande sensibilità le mie emozioni, e nonostante non sia stato scritto da me, il testo di “Novembre” è molto autobiografico”.

    Ispirata a storie del passato, la Ferreri sente molto più vicina a sé questa canzone rispetto a “Non ti scordar mai di me”. Novembre, il cui video ambientato a Parigi sarà lanciato il 27 ottobre, “parla sempre della fine di un amore – ha spiegato la cantante – ma con minor romanticismo e maggior risolutezza nel riprendere il controllo della propria esistenza. È il mio atteggiamento quando devo affrontare situazioni simili nella vita reale”.

    Insomma “questa canzone rispecchia più fedelmente la mia identità musicale sempre alla ricerca di un’espressività vocale a tinte forti ma senza esagerazioni”.

    Ecco il testo del ritornello: A novembre/ la città si spense in un istante/tu dicevi basta ed io restavo inerme/il tuo ego è stato sempre più forte/di ogni mia convinzione/A novembre la città si accende in un istante/il mio corpo non si veste più di voglie e tu non sembri neanche più così forte come ti credevo un anno fa, novembre.

    Siamo ansiosi di conoscere il vostro giudizio su questa nuova canzone.