Giulio Scarpati, Un Medico in Famiglia 10 anni dopo

Giulio Scarpati, Un Medico in Famiglia 10 anni dopo

Giulio Scarpati racconta il suo ritorno sul set de Un Medico in famiglia dieci anni dopo il suo abbandono

    Giulio Scarpati torna a indossare il camice di Lele Martini in Un Medico in Famiglia a 10 anni dalla sua ultima apparizione. Sono in corso le riprese dell’ultima stagione della serie tv, che ha debuttato su RaiUno nel 1998. In alto la prima parte della prima puntata, con la presentazione della famiglia Martini fatta da Ciccio.

    Per la precisione le ultime puntate che videro protagonista Giulio Scarpati nei panni di Lele Martini (senza contare la fuggevole apparizione in occasione del matrimonio della figlia Maria, interpretata da Margot Sikabonyi) andarono in onda tra febbraio e maggio del 2000, ma le riprese datavano 1999. Da qui il decennale che Scarpati festeggia tornando sul luogo del delitto.

    La serie andrà in onda nell’autunno 2009 e in occasione del saluto definitivo al pubblico italiano sono tornati sul set (quasi) tutti i personaggi storici: da Nonno Libero (Lino Banfi) e l’ex suocera Enrica, diventata moglie, interpretata da Milena Vukotic, all’amico Giulio (Ugo Dighero), e ancora l’amico gay Paolo Sassanelli, e l’infermiera Rosanna Banfi. Mancano la storica cameriera, poi sposatasi con un impresario funebre (Torello, interpretato da Francesco Salvi), Cettina, o meglio Lunetta Savino che ha declinato l’invito con Claudia Pandolfi, ovvero l’ex cognata di Lele, Alice, diventata poi sua moglie. Assenza che nella fiction viene motivata con l’abbandono del tetto coniugale alla ricerca di una vita più libera. Un’occasione che permetterà a Lele di essere conteso da due new entry, Francesca Cavallin, nelle vesti della sorella di Dighero, con cui Lele ha una storia, e la neolaureata Caterina Misasi.

    Non è stata una decisione facile quella di tornare in servizio per Scarpati. “Mi ero tirato indietro nel 1999 dopo 39 puntate e due serie, travolto dal mio stesso successo – ha raccontato l’attore a La Stampa – Ho avuto paura che quel personaggio avesse fatto dimenticare quello che avevo fatto prima. nel frattempo mi sono tolto degli sfizi: ho fatto il musical Aggiungi un posto a tavola, ho vestito l’abito talare per due fiction, don Di Liegro e don Zeno, e ho fattomolto teatro.

    Quest’anno ero pronto per Un medico in famiglia. Lo dovevo alla gente che non ha mai smesso di dimostrarmi il suo affetto”.

    Spiega così cosa è successo al suo personaggio in tutti questi anni: “Lele ha fatto carriera: è diventato docente della Sorbona di Parigi. Torna a Roma per il matrimonio del suo secondo figlio, Ciccio, che come ormai tradizione dei Martini si sposa presto. E finisce per restare. Si occuperà di medicina ambientale. Ma avrà molto da fare per riallacciare i rapporti con i figli. Non con Maria e Ciccio che erano già grandi quando lui è partito per l’Australia, ma con Annuccia che non gli perdona di non esserle stato vicino“.
    Un ritorno sul set che l’ha emozionato parecchio, più di quanto lui stesso si aspettasse: “Rientrare nella casa dei Martini è stato come tornare in una casa dove avevo vissuto“.

    Gli anni sono pasati anche per la fiction, intanto: ritmi più veloci per questa ultima serie, con un’occhio alla nuova scuola delle serie americane, maggiore cura nell’allestimento degli ambienti e immagini finalmente in pellicola, non più in elettronica, che però è stata la cifra della serie, primo esempio di media serialità in Italia.
    Ma la tv è cambiata, come ammette lo stesso Scarpati, che non vede di buon occhio l’invasione dei reality: “A differenza del nome, è quanto di più costruito ci possa essere in tv. Impone un modello di gioventù che non corrisponde alla realtà. In questi giorni c’è stato stupore vedendo i tanti ragazzi che si sono messi a disposizione dei terremotati proprio perché la tv del volontariato, assai diffuso nel nostro Paese, si occupa poco o niente“.

    E non è difficile dargli ragione.

    709

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI