Giornata della Memoria 2015: il film Max e Hélène su Rai 1, Hannah Arendt su Rai 3

Giornata della Memoria 2015: il film Max e Hélène su Rai 1, Hannah Arendt su Rai 3

Giornata della Memoria 2015: il film Max e Hélène su Rai 1, Hannah Arendt su Rai 3

    film rai 1

    Tanti appuntamenti TV per la Giornata della Memoria 2015: su Rai 1 andrà in onda il film Max e Hélène (21.10), ma in programma anche diversi speciali e documentari: su Rete 4 c’è Terra in seconda serata; su Rai 2 Ubaldo Pantani sempre in seconda serata mentre Sky Cinema propone un film in prima TV. Sperando che i palinsesti siano lontani dall’ormai privo di autentico significato ‘Per non dimenticare’, vediamo le variazioni dei palinsesti Rai, Mediaset e Sky. Una buona dose di partecipazione arriva anche dal digitale terrestre.

    Giornata della Memoria, gli appuntamenti Rai

    Hannah Arendt 1

    Cominciamo dal palinsesto Rai. La prima rete pubblica propone stasera 26 gennaio 2015 il film TV Max e Hélène diretto da Giacomo Battiato e liberamente ispirato al romanzo omonimo di Simon Wiesenthal, che racconta la storia realmente accaduta di un amore assoluto per quanto martoriato: quello tra Max, un promettente studente ebreo ed Hélène, la giovane figlia di un convinto antisemita. Ma è anche la storia di una caccia serrata ad un sadico criminale nazista. Nel cast, tra gli altri, Carolina Crescentini, Alessandro Averone ed Ennio Fantastichini.

    Su Rai 2 invece in seconda serata andrà in onda ‘Arpad Weisz, dallo scudetto ad Auschwitz’, condotto da Ubaldo Pantani. Il programma narra la storia di Arpad Weisz (documentata in un libro di Matteo Marani), che dopo aver vinto tre scudetti in Serie A come allenatore, nel 1938 lasciò l’Italia a causa delle leggi razziali varate dal governo fascista. Nel 1940, fu deportato ed ucciso ad Auschwitz con la moglie ed i figli.

    Su Rai 3 inoltre, ma martedì 27, dalle 10.30 alle 11.55 ci sarà la diretta dalla Camera dei Deputati della Celebrazione del Giorno della Memoria, a cura di Rai Parlamento. La linea passerà poi su Rai2 fino alla conclusione dell’evento, alle 12:30. Anche ‘Pane quotidiano’ (in onda dalle 12:45 alle 13.10) ricorderà l’anniversario attraverso un libro dedicato alla Shoah della scrittrice Manuela Dviri. In studio, con Concita de Gregorio, il giornalista Gad Lerner. Giovedì 29, in 1° serata, appuntamento con il film in prima Visione Rai ‘Hannah Arendt‘ (2014), diretto da Margarethe Von Trotta, che narra la vita della filosofa e teorica politica ebraico-tedesca Hannah Arendt, interpretata da Barbara Sukowa.

    Giorno della Memoria, la staffetta Mediaset

    Alfred Hitchcock

    Anche Mediaset si attiva per la quindicesima Giornata della Memoria con una sorta di staffetta che parte stasera 26 gennaio 2015 in seconda serata con lo speciale di Terra; l’attenzione della rete continuerà fino a fine mese. In palinsesto un eccezionale documentario firmato Hitchcock e alcune tra le più importanti pellicole dedicate alla Shoah.

    - Rete 4. Martedì 27 gennaio ore 21.15 è la volta de ‘Il Bambino con il pigiama a righe‘ tratto dal best seller di John Boyne.

    In seconda serata, subito dopo il film, ‘Memory of the Camps – Memoria dei campi’, inedito documentario-verità di Alfred Hitchcock sui campi di sterminio nazisti. In bianco e nero, durerà 50 minuti, dimenticato per 60 anni negli archivi militari britannici. Racconta l’orrore dei lager raccontato in presa diretta.

    - Iris. Raccoglierà il testimone la rete Mediaset sul digitale terrestre. Fino a sabato 31 e in prima e seconda serata ci sarà una rassegna di film intitolata ‘Se questo è un uomo’. Vedremo le pellicole più premiate dedicate alla Shoah: ‘Il pianista’ (mercoledì 28); ‘Senza destino – Fateless’ (giovedì 29); ‘Defiance – i giorni del coraggio’ (venerdì 30); in seconda serata sempre giovedì Virna Lisi e Anthony Quinn nel film ‘La 25a ora’; ‘Schindler’s List’ (venerdì 31).

    Giornata della Memoria, gli appuntamenti Sky e Cielo

    Storia di una ladra di libri

    - SkyCinema 1 HD (canale 301). Lunedì 26 gennaio 2015 andrà in onda in prima visione il film ‘Storia di una ladra di libri’; martedì 27 invece sin dal mattino presto una programmazione speciale su History (canale 407) dedicata al ricordo delle vittime di persecuzione nazista. Verranno trasmessi ‘Gli ultimi segreti del Terzo Reich’ e i documentari ‘Tzigari, una storia Rom’, ma anche ‘Il Vangelo di Hitler’. In prima serata spazio a ‘Gli apostoli di Hitler’: documentario in prima visione assoluta.

    Su Diva Universal invece – al canale 133 di Sky – previsto il passaggio in prima tv esclusiva di ‘The Lady in Number 6: Music saved my life‘: la storia di Alice Herz Sommer, pianista anziana sopravvissuta all’olocausto. Alle 21.50, ‘Il coraggio di Irena Sendler’, nel cast anche la protagonista di Downton Abbey Michelle Dockery.

    Martedì 27, ancora, speciale Sky Cinema 1 HD dedicato in serata e nel pomeriggio ad alcuni film. Alle 15.25 verrà riproposto ‘Storia di una ladra di libri’, mentre a seguire alle 17.40 il film ‘La chiave di Sara‘. In prima serata alle 21.10 andrà in onda ‘Anita B.’, un film di Roberto Faenza con protagonista una sedicenne; in seconda serata invece il realistico affresco della resistenza olandese al nazismo con ‘Black Book’.

    Sky Arte HD (120 e 400 di Sky) proporrà il documentario ‘Hollywood e l’Olocausto’ martedì 27 gennaio 2015, trasmesso alle 18.50. In seconda serata, alle 23.50, appuntamento con ‘L’ultimo degli ingiusti’, documentario firmato dal regista Claude Lanzmann che indaga la figura del rabbino Benjamin Murmelstein. Alle 23.05, il film sarà preceduto da una lunga intervista di Lanzmann rilasciata in esclusiva a Sky Arte HD.

    Su Cielo invece, canale Sky sul digitale terrestre al numero 26 del telecomando, andrà in onda lunedì 26 gennaio alle 21.10 il discusso film ‘The Believer’, diretto da Henry Bean e scritto con la collaborazione di Mark Jacobson: Il giovane Daniel Balint – interpretato dall’attore Ryan Gosling – è un giovane studente ebreo ma, contemporaneamente, è anche un violento antisemita. Una contraddizione ai limiti dell’immaginabile che, raggiunge il culmine quando gli viene chiesto di mettere una bomba in una sinagoga.

    1108

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI