Gigi, tu vuo’ fa’ l’americano, D’Alessio stasera su RaiUno

La Rai apre le porte allo show amerciano di Gigi D'Alessio

da , il

    Gigi D’Alessio porta in tv il suo concerto americano in un programma dal titolo molto esplicito, Gigi, tu vuo’ fa’ l’americano, omaggio al maestro Renato Carosone. L’impresa non è da poco visto che il venerdì si scontra con Zelig, ma Gigi non sembra preoccuparsene. Il promo del programma circola sulle reti Rai già da tempo, lui alle prese con improbabili lezioni di inglese che lancia il suo concerto tenutosi la sera di San Valentino al Radio City Music Hall di New York. Ad onor del vero il concerto di Gigi è stato salutato con grande calore dal pubblico e pare che il cantante sia riuscito a stregare oltre 5 mila spettatori.

    Gigi D’Alessio corona il suo sogno di esibirsi a New York, al Radio City Music Hall vero tempio per chi fa musica. Quando sale sul palco intona la canzone che dà il titolo al programma e con lui nel corso del concerto, si esibiscono i grandi e gli amici di sempre:Christian De Sica, Mario Biondi, Anastacia, Paul Anka, Liza Minelli.

    Due le puntate dello special, la prima in onda stasera e l’altra l’11 marzo, l’operazione nasce sulla falsariga del successo di un altro programma firmato dalla Rai sempre con Gigi D’Alessio superstar, Gigi, questo sono io, andato in onda lo scorso anno nelle stesse date.

    Del progetto Gigi si dice molto contento, ma dice anche che vivendolo non ha avuto il tempo di goderselo bene. “Io non me lo sono goduto questo concerto, forse ci riuscirò da casa quando me lo rivedrò in televisione”.

    Ma archiviato questo successo, Gigi D’Alessio pensa già ai sogni futuri e poco canterini e a Tv Sorrisi e Canzoni confessa, “I sogni sono tanti, ho realizzato quello di cantare a Piazza Plebiscito a Napoli, all’Olimpico di Roma e ora al radio City. Ora desidero solo dormire, e poi, lo scudetto al Napoli”. Appuntamento con Gigi, tu vuo’ fa’ l’americano, questa sera, ore 21.10, RaiUno.