Giffoni Film Festival, tra gli ospiti Branciamore, Bonolis, Littizzetto, Cortellesi, Saunders e Farnesi

Presentata oggi, lunedì 27 giugno, la 41ma edizione del Giffoni Film Festival: tra gli ospiti annunciati Luciana Littizzetto e Paolo Bonolis

da , il

    GFF 2011 manifesto

    Presentata oggi a Napoli, a bordo della nave da crociera Splendida della Msc, la 41ma edizione del Giffoni Film Festival, il festival internazionale del cinema per ragazzi che si terrà dal 12 al 21 luglio a Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno. Si parte con l’anteprima mondiale di Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2, che dà il via a 10 giorni film ed eventi speciali per i ‘ragazzi’ dai 3 ai 23 anni. Tra gli ospiti del Festival Edward Norton e Hilary Swank, mentre sul cotè televisivo attesa per Katy Saunders e Roberto Farnesi da Non Smettere di Sognare – La Serie, Luciana Littizzetto, Paolo Bonolis, Paola Cortellesi, Matteo Branciamore e Aldo, Giovanni e Giancomo.

    Superata la boa dei 40 anni, il Giffoni Film Festival salpa verso la sua 41ma edizione con un bagaglio di anteprime, ospiti internazionali e soprattutto di tanto ottimo cinema per ragazzi, vero protagonista di un evento che raccoglierà nel piccolo centro del salernitano ben 3300 giurati provenienti da tutto il mondo.

    Vediamo quali sono le ‘tappe principali’ di questo nuovo viaggio del GFF.

    GFF 2011, le anteprime cinematografiche

    • Harry Potter e i doni della morte – Parte 2
    • La sera del 12 luglio il cinema Truffaut ospiterà in prima visione mondiale l’ottavo e ultimo film della saga del maghetto creato da J.K. Rowling, che uscirà nelle sale italiane il 13 luglio; l’evento sarà preceduto da una maratona Harry Potter che prenderà il via la sera dell’11 luglio.
    • Honey 2
    • Il sequel del film sul mondo dell’hip hop che ha consacrato Jessica Alba beniamina del pubblico teen sarà proiettato in anteprima a Giffoni il 14 luglio: al posto della Alba una nuova protagonista, Katerina Graham. Il film uscirà nelle sale italiane il 5 agosto.
    • Kung Fu Panda 2
    • Non poteva mancare il secondo capitolo delle avventure del Panda maestro di arti marziali, proiettato il 16 luglio.
    • Box office 3D – Il film dei film
    • Il 17 luglio sneak peek dell’ultima fatica cinematografica di Ezio Greggio, che presenta al pubblico un film parodia dei maggiori successi del box office degli ultimi anni, con rimandi e citazioni da Il Codice da Vinci, Il Gladiatore, Il Signore degli Anelli, The Fast and the Furious, le saghe di Harry Potter e Twilight e l’immancabile Avatar. Nel cast, oltre a Greggio, Gigi Proietti, Antonello Fassari, Maurizio Mattioli, Enzo Salvi, Anna Falchi e Gina Lollobrigida.
    • I pinguini di Mr. Popper, con Jim Carrey
    • La commedia della 20th Century Fox è in programma il 18 luglio: tratto da un romanzo per ragazzi del 1938 di Florence e Richard Atwater, il film è diretto da Mark Waters e sarà nelle sale italiane il 12 agosto
    • Almeno tu nell’universo
    • Il 20 luglio spazio al cinema italiano con l’anteprima dell’opera prima di Andrea Biglione con le musiche di Paolo Jannacci e un cast di volti noti al pubblico delle serie tv italiane come Mauro Meconi (il Fierolocchio di Romanzo Criminale – La Serie), Giulia Elettra Gorietti (I Liceali 3), Chiara Gensini (Ris Roma 2, I Liceali 3); nel cast anche Giuseppe Maggio (Amore 14), Agnese Nano, Andrea Roncato, Enzo Salvi, Mariano D’Angelo e Maurizio Mattioli.

    GFF 2011, gli ospiti

    GFF2011 Edward Norton Hilary Swank

    Il red carpet della Cittadella del Cinema attende le star hollywoodiane Edward Norton (a Giffoni il 13 luglio) e Hilary Swank (attesa per il 14 luglio). Il direttore artistico Claudio Gubitosi e il suo staff avrebbero voluto anche una visita del premio Oscar Roberto Benigni, già al GFF 21 anni fa e che il Festival ha cercato di convincere inviandogli una raccolta di lettere scritte dai giurati desiderosi di averlo un giorno tra loro. Ma gli impegni dell’attore e regista toscano, peraltro dall’11 luglio sul set del nuovo film di Woody Allen, Bop Decameron, ne hanno impedito la partecipazione: chissà che il comico toscano non decida di fare un’improvvisata.

    Non mancheranno, invece, Aldo, Giovanni e Giacomo (15 luglio), Remo Girone (16 luglio), Rocco Papaleo e Martha De Laurentiis, moglie del compianto Dino, che terrà una lezione per i ragazzi della Masterclass.

    GFF 2011: gli ospiti ‘tv’

    GFF2011 Luciana Littizzetto Paolo Bonolis

    Ricco anche il parterre degli ospiti più ‘televisivi’: i giurati del GFF avranno modo di incontrare Luciana Littizzetto, attrice poliedrica che si divide con successo tra teatro, cinema e televisione, frequentata ogni domenica ‘grazie’ a Fabio Fazio a Che Tempo che Fa (e che dovremmo rivedere anche nella prossima stagione). Con lei Paolo Bonolis, amato dai giovanissimi di oggi e da quelli di ieri, che lo ricordano a Bim Bum Bam: entrambi terranno lezioni ai giurati della Masterclass rispettivamente il 13 e il 12 luglio. Nelle inedite vesti di scrittore Yari Gugliucci, attore in molte fiction Mediaset (da Cuore contro Cuore a Nassiriya), che presenta a Giffoni il suo primo libro, Billy Sacramento.

    Torna a Giffoni anche Matteo Branciamore (presente il 16 luglio), che qui parlò del suo ruolo in ’5′, come testimonial di Amnesty. Arriveranno sul red carpet anche Emanuela Tittocchia, Paola Cortellesi, Ezio Greggio ad accompagnare il teaser del suo nuovo film, e la coppia d’oro di Non Smettere di Sognare – La Serie, ovvero Roberto Farnesi e Katy Saunders, sul Red Carpet il 18 luglio. E ancora Daniele Liotti, Vittoria Puccini e Lino Banfi, a Giffoni per la chiusura del 21 luglio, cui ovviamente chiederemo del suo futuro a Un Medico in Famiglia.

    GFF 2011, i concerti

    Non mancano anche i concerti al Giffoni Film Festival: all’arena Sordi si esibiranno gli Hooverphonic e Mads Langer – popstar danese amatissimo dai più giovani – nonché il meglio dell’offerta musicale campana,come Almamegretta, Raiz, 24 Grana, Foja, Co’ Sang’, Capone & Bungt Bangt e Marching Jazz Band. Una scelta interessante e utile per promuovere l’offerta musicale campana presso i 3300 giurati in arrivo da oltre 50 Paesi diversi.

    E questa è solo una parte di tutto quello che accradrà a Giffoni, animata da spettacoli teatrali, mostre, letture per ragazzi, eventi musicali e tanto bel cinema, con un occhio anche all’offerta seriale per i più giovani, colpevolmente estromessi dal mercato cinematografico e televisivo italiano.