Giappone, lo Tsunami da un’auto travolta (video)

Un'auto travolta dallo tsunami restituisce immagini agghiaccianti del violento maremoto che ha colpito il nord-est del Giappone una settimana fa

da , il

    Una telecamera montata all’interno di un’automobile mostra tutta la violenza dell’onda di Tsunami che venerdì scorso ha colpito il nord-est del Giappone dopo la terribile scossa di 8.9 gradi Richter che ha messo in ginocchio il Paese. Una scossa interminabile, come testimonia anche un video registrato all’interno di un centro commerciale che vi proponiamo di seguito. In alto il video in ‘soggettiva’ di un’auto travolta dallo Tsunami.

    Sono passati sette giorni dal devastante terremoto che ha sconvolto il Giappone e ha riacceso in tutto il mondo l’incubo di un incedente nucleare senza precedenti che le autorità nipponiche e i tecnici della società elettrica giapponese, la Tepco, sta cercando disperatamente di evitare. Mentre la tv giapponese segue in diretta tutte le fasi post terremoto, e soprattutto post-Tsunami – vera causa delle migliaia di morti e dispersi che ancora sono difficili da stimare e della crisi energetica che sta mettendo a dura prova la proverbiale resistenza giapponese – spuntano nuovi video amatoriali della tragedia.

    Tra questi spicca il video registrato da una camera car: un’auto che viaggia lungo una strada costiera della provincia di Chiba viene colpita dallo Tsunami. Una soggettiva drammatica che restituisce un frammento di quanto devono aver sofferto i tanti che si trovavano per le strade mentre si scatenava la violenza del mare.

    L’onda anomala si è abbattuta sulle coste del nord-est solo una decina di minuti dopo la fortissima scossa registrata alle 14.16 (ora locale) dell’11 marzo. Una scossa interminabile, come dimostra il video in basso.