Gianni Versace, una fiction Mediaset fa rivivere lo stilista assassinato a Miami

Gianni Versace, una fiction Mediaset fa rivivere lo stilista assassinato a Miami

Una fiction su Gianni Versace prodotta da Ares Film e Kroma, in onda su una delle reti Mediaset nel 2014 o addirittura nel 2015

    Una fiction su Gianni Versace. Una miniserie prodotta da Ares Film e Kroma di Patrick Meehan, in onda su una delle reti Mediaset, quasi sicuramente Canale 5, nel 2014 o addirittura nel 2015. Le riprese cominceranno a novembre, ma c’è il massimo riberbo sul progetto, né si sa ancora chi vestirà i panni del noto e mai dimenticato stilista. L’unica cosa certa è che la fiction ripercorrerà le tappe principali della vita di Gianni Versace, dal trasferimento a Milano ai primi successi, fino alla morte, avvenuta a Miami il 15 luglio 1997.

    La sceneggiatura della serie tv si baserà su una biografia scritta da Tony Di Corcia, che ha ricostruito la vita dello stilista. Il volume, pubblicato a novembre scorso, ha scatenato una serie di polemiche, anche a causa della prefazione scritta da Giorgio Armani, uno dei più grandi rivali di Versace. E’ ancora presto per capire chi saranno gli attori che faranno parte del cast, mentre sulla regia si parla di Alessio Inturri, che di recente ha diretto la serie di successo Il peccato e la vergogna.

    La produzione non ha chiarito, inoltre, quale sarà il ruolo di Donatella Versace, sorella dello stilista, colei che ha ereditato la gestione del marchio alla morte del fratello. Certamente la donna potrebbe arricchire il progetto, svelando particolari e curiosità sulla vita e sulla carriera di Gianni.

    Sul delitto Versace è stato girato un film tv in America, un progetto nel quale hanno recitato Franco Nero, Shane Perdue e Steven Bauer.

    Tuttavia non sappiamo ancora come la Ares Film deciderà di affrontare questo terribile fatto di cronaca. E’ di qualche giorno fa la notizia che la villa di Miami, luogo dell’assassinio dello stilista, è stata messa all’asta. Prezzo di partenza 25 milioni di dollari. La proprietà, quasi 1.800 metri quadri, 10 stanze da letto, 11 bagni e una piscina rivestita con un mosaico in oro, era stata acquistata da Gianni nel 1992. In passato ci hanno abitato anche Madonna e Sylvester Stallone.

    345

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI