Gianmarco Valenza vs Uomini e Donne: dopo il produttore, parla Gionatan Giannotti

Gianmarco Valenza vs Uomini e Donne: dopo il produttore, parla Gionatan Giannotti

Nella polemica tra il tronista e la trasmissione interviene un ex corteggiatore

    Gianmarco Valenza è in aperta polemica con Uomini e Donne e, nelle ultime ore, lui e il produttore hanno discusso pubblicamente. Gionatan Giannotti, ex corteggiatore ed ex tronista della trasmissione condotta da Maria De Filippi, ha deciso di intervenire nel dibatto tra Valenza e la redazione smentendo tutte le accuse che il fidanzato di Laura Molina ha rivolto alla produzione. Un intervento chiaro e deciso quello di Giannotti che, nonostante sia lontano dal piccolo schermo da alcuni anni, è rimasto legato a Uomini e Donne e ricorda positivamente la sua avventura nella trasmissione.

    La solidarietà tra tronisti non esiste e, in merito alla polemica tra Gianmarco Valenza e il produttore di Uomini e Donne, è intervenuto Gionatan Giannotti, volto noto del programma durante l’edizione 2008/2009. Con un post pubblico su Facebook, l’ex tronista commenta in questo modo la polemica tra Valenza e Stefano Paramucchi: “Riferendomi a quanto accaduto tra Gianmarco Valenza e il produttore di uomini e donne Stefano Paramucchi vorrei solo dire due parole… il mio percorso durò da novembre 2008 fino a maggio 2009. Nell’ arco di questi mesi da parte di produzione e redazione non ho mai visto “imporre” qualcosa a qualcuno! Nessuno mi diceva chi dovevo portare fuori, nessuno creava giochini o magie per farmi mandare fuori dal programma persone che a me magari interessavano. Forse il contrario, cercavano di farmi ragionare quando di pancia facevo qualcosa di cui dopo magari potevo pentirmi […] Odio questo tipo di attacchi, veramente. Come trovo “ridicoli” chi con una spavalderia da far invidia, alla domanda: “perché non sei più a Uomini e donne?” risponde: “sai, si vedeva già chi doveva portare fuori, è tutto pilotato, che ci stavo a fare? Per questo mi sono “autoeliminata-o” […] E’ troppo più comodo così […] detto questo, tengo a ribadire che la serietà e la professionalità dello staff di uomini e donne non si può mettere in dubbio sulla base del nulla più totale”.

    La risposta di Gianmarco Valenza è arrivata in men che non si dica e, ora, l’ex tronista pare avere un nemico in più oltre alla redazione di Uomini e Donne: “[…] dopo 7 anni lontano da lì, fossi in te, non giudicherei non sapendo a distanza di anni quante cose sono cambiate, cambiano persone, ruoli e dinamiche […] io ho espresso un mio malessere che ho vissuto senza voler fare polemiche o tornare a far parlare di me […] io non mi sarei mai permesso di giudicare senza sapere”.

    Aggiornamento a cura di Luana Rosato del 21 gennaio 2016

    Come previsto la polemica di Gianmarco Valenza contro Maria De Filippi e il suo programma, ha scatenato la bufera: prima la lettera del produttore esecutivo, poi la risposta dell’ex tronista e, ancora, un’altra replica da parte di Stefano Paramucchi che minaccia di ricorrere alle vie legali. Nel pomeriggio di oggi, 20 gennaio, dopo il tweet di Valenza che difende Rossella Intellicato e lancia una frecciatine alla redazione di Uomini e Donne, è arrivata una missiva da parte della trasmissione di Canale 5 che rivelava retroscena scottanti sulla scelta di Gianmarco. Ma, l’ex tronista non ci sta e tra lui e la redazione ne nasce un botta e risposta di fuoco!

    Gianmarco Valenza contro Maria De Filippi e il suo programma pomeridiano sembra quasi la lotta di Davide contro Golia. Dopo l’ultima frecciatina alla redazione, il produttore esecutivo del programma ha risposto al tronista scatenando una dura replica da parte del fidanzato di Laura Molina: “[…]Le accuse che tu mi fai sono molto infamanti, è vero parlavo con un’ex corteggiatrice perché era mia amica, mi sono confessato su dei miei malesseri come facevo con tutta la mia cerchia di amici, e chi mi è stato accanto lo sa, ma non ho mai mancato di rispetto al vostro lavoro comunicando con la mia attuale scelta, ma d’altronde non sapendo come macchiare la mia immagine ci provate in ogni modo […]ho scelto con il cuore portando via la mia attuale fidanzata, facendo la scelta migliore, perché non mi andava più di giocare […]Solitamente se un mio commento da così fastidio tanto da scomodare i piani alti, qualcosa di fondato c’è. Detto questo, io caro produttore, da uomo quale mi reputo, se ho un problema lo risolvo a 4 occhi, non infamando pubblicamente in risposta a dei commenti ironici che 3 milioni, anzi ormai quasi 2, di telespettatori fanno ogni volta”.

    La replica del produttore esecutivo di Uomini e Donne, Stefano Paramucchi, non ha tardato ad arrivare e, questa volta, per Gianmarco Valenza c’è il rischio di una querela: “Bada Gianmarco che ad insistere può crescere il naso o peggio magari si finisce in tribunale… non ti auguro né la prima né la seconda cosa, ma ti prego di smetterla di dire cose inventate e di ricostruire le vicende come più ti fa comodo [...] se una o due volte si chiude un occhio, dopo un po’ a star zitti si rischia di lasciare credere che tu abbia ragione. La ragione non è dalla tua parte così come non lo è la verità che professi. Sai bene che abbiamo saputo la verità solo dopo la tua scelta e se non ne abbiamo fatto oggetto di puntata è stato proprio per non aprire processi inutili [...]”.
    Guai in vista per l’ex tronista?

    Aggiornamento a cura di Luana Rosato del 20 gennaio 2016

    Non c’è pace per Gianmarco Valenza: dopo aver criticato Maria De Filippi e il suo staff, riceve una dura risposta dal produttore del programma di Uomini e Donne che rivela retroscena inediti sul suo trono e sulla scelta. L’ex tronista che qualche ora fa ha scatenato una polemica con un tweet in difesa di Rossella Intellicato, è ancora al centro del gossip. Stefano Paramucchi, produttore esecutivo della trasmissione pomeridiana di Canale 5, decide di replicare alle accuse e rivelare che Gianamarco e Laura, prima ancora della scelta, si tenevano in contatto grazie ad un’ex corteggiatrice di Amedeo.

    L’ex tronista Gianamarco Valenza è al centro di una polemica. In seguito alle critiche rivolte a Maria De Filippi e al suo programma, riceve una dura risposta dal produttore di Uomini e Donne che, stanco delle continue frecciatine dell’ex di Aurora Betti, invia una lettera raccontando retroscena inediti del suo trono e svelando che lui e Laura Molina si sentivano prima della scelta grazie all’intercessione di un’ex corteggiatrice di Amedeo Barbato, molto probabilmente Rossana Vasta. Inizia in questo modo la missiva di Stefano Paramucchi: “Caro Gianmarco Valenza, più di una volta leggo sui social di tue polemiche contro “Uomini e donne” e in particolare contro la redazione […]Non ho mai risposto, certo che si trattasse di un episodio isolato, dettato dalla tua giovane età e da una sempre più forte voglia di tutti di essere presenti sui social (almeno lì) quando non si è più tronisti […]”, ma i toni si accendono nel momento in cui il produttore esecutivo di Uomini e Donne racconta il dietro le quinte precedente il momento della scelta: “Ho sentito quando dicevi che avevi scelto Laura perché rischiavi di perderla perché la redazione la spingeva contro di te.

    Ne eri certo. La redazione la spingeva contro di te in modo tale che se l’avessi scelta ti avrebbe detto di no perché voleva lei sul trono. Alla domanda della redazione su chi ti aveva detto una simile stupidaggine tentennavi a rispondere. Hai tentennato a lungo poi finalmente hai parlato: un’ex corteggiatrice di Amedeo nonché ex partecipante a “Temptation Island” (eliminata presto), nonché amica tua, ma purtroppo eliminata da Amedeo (non si tratta di Fabiola). Da quando non era più in studio era diventata il tuo tramite per parlare con Laura”.

    Rivelazioni importanti quelle che fa Stefano Paramucchi su Gianmarco Valenza: l’ex tronista deciderà di rispondere? La polemica è appena iniziata!

    Aggiornamento a cura di Luana Rosato del 20 gennaio 2016

    Gianmarco Valenza vs Maria De Filippi: dopo l’esperienza a Uomini e Donne, il tronista vuole raccontare la sua verità e scrive una lettera alla conduttrice della trasmissione pomeridiana di Canale 5 lanciando pesanti accuse a lei e alla redazione. La scelta di Gianmarco Valenza è stata accompagnata da tantissime critiche e il suo percorso all’interno del programma non è stato facile: le polemiche con Tina e Gianni sono iniziate a settembre e terminate solo con l’abbandono del trono e l’uscita da Uomini e Donne. Oggi, il fidanzato di Laura Molina vuole raccontare la sua verità e non risparmia accuse alla De Filippi e ai suoi collaboratori.

    Gianmarco Valenza si scaglia contro Maria De Filippi e racconta la sua esperienza a Uomini e Donne come un inferno. La ‘salita al trono’ è stata preceduta da una polemica con la conduttrice del programma che aveva chiesto al tronista, dopo l’uscita da Temptation Island, di rinunciare ad alcune serate prima di partecipare alla trasmissione. Dal punto di vista di Valenza, tra lui e la De Filippi era stato raggiunto un accordo ma, poi, Maria lo ha sorpreso polemizzando sul suo atteggiamento. Il percorso di Gianmarco a Uomini e Donne è stato vissuto ‘come un inferno’ e l’ex fidanzato di Aurora Betti decide di scrivere una lettera indirizzata alla De Filippi e alla redazione rivelando retroscena inaspettati.

    ‘Avevo tutti contro di me, come in una congiura’. In questo modo, Gianmarco Valenza si esprime riguardo alla sua permanenza a Uomini e Donne e, a Maria De Filippi, scrive: ‘[…] A volte sono stato scontroso, altre volte è sembrato quasi che non ti dessi ascolto. Ho sbagliato, lo ammetto. Però devi anche capire che, se è vero che tutti ti descrivono come una mamma, con me non ti sei mai comportata così. Sei sempre stata prevenuta, come se ti avessi fatto qualcosa di male, come se in un qualche modo ti avessi mancato di rispetto”. In merito alla scelta avvenuta in modo improvviso davanti alle telecamere di Uomini e Donne, Valenza racconta: ‘Sono uscito improvvisamente dal programma molto prima del tempo che generalmente un tronista impiega per scegliere. Il mio è sembrato un gesto provocatorio, come se volessi sfidarti. Infatti, benché non ci sia nessuna regola che imponga a un tronista di rimanere in trasmissione, è anche vero che ho agito in modo dirompente, spiazzando te, Maria, e la redazione. Vi ho lasciato con un pugno di mosche in mano’. Le dichiarazioni di Gianmarco Valenza contro Maria De Filippi e la redazione del programma, sono pesanti: riceveranno risposta o rimarranno ‘parole al vento’?

    1993

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI