Gianmarco Valenza difende Rossella Intellicato: solidarietà con la tronista odiata dalla Cipollari

Gianmarco Valenza difende Rossella Intellicato: solidarietà con la tronista odiata dalla Cipollari

Un tweet che riaccende la polemica con Uomini e Donne

    È tempo di solidarietà tra tronisti: Gianmarco Valenza difende Rossella Intellicato dagli attacchi di Tina Cipollari e con un tweet non nasconde il risentimento latente nei confronti di Uomini e Donne. Com’è noto, la gieffina è salita sul trono insieme a Ludovica Valli e non è mai stata simpatica all’opinionista Tina Cipollari. La stessa sorte è toccata, nei mesi precedenti, a Gianmarco Valenza che, sin dagli inizi della trasmissione, si è dovuto destreggiare tra gli attacchi di Tina e le lusinghe delle sue corteggiatrici. Nelle ultime puntate, le liti tra la Intellicato e la Cipollari si sono fatte sempre più intense e il fidanzato di Laura Molina ha espresso la sua solidarietà con la tronista senza risparmiarsi una frecciatina per la redazione di Uomini e Donne.

    Gianmarco Valenza ricorda la sua esperienza a Uomini e Donne e difende Rossella Intellicato diventata il bersaglio preferito di Tina Cipollari. Tra le due, non corre buon sangue e ogni occasione è quella giusta per attaccarsi. L’opinionista, infatti, non nasconde la simpatia innata per Ludovica Valli e non approva l’atteggiamento di Rossella che, dal suo punto di vista, ha scelto di partecipare alla trasmissione di Maria De Filippi per lavare la sua immagine dopo l’uscita dalla Casa del Grande Fratello. La Cipollari, nel corso degli anni, non ha mai nascosto le antipatie nei confronti di alcuni protagonisti di Uomini e Donne e non si è mai risparmiate critiche e insulti trash.



    Prima di Rossella, Gianmarco Valenza è stato il bersaglio preferito di Tina che lo ha accusato di aver scelto Laura Molina solo ed esclusivamente per “business”. Ora, dopo l’uscita da Uomini e Donne, l’ex tronista prende le parti della Intellicato con un tweet che riaccende una polemica con la redazione del programma: “Rossella arrenditi. Per loro deve andare (ndr) così e ti costringeranno a fartelo piacere. Sennò te cacciano, te lo dico per esperienza” e, ancora, con un altro post si riferisce (e non velatamente) a Gianni Sperti: “E’ tornato il detective Gianni Sperti. Si cerca di accusare Rossella sul niente”.

    È evidente come, nonostante siano passati diversi mesi dalla scelta di Gianmarco e lui sia ritornato negli studi di Uomini e Donne in occasione della scelta dell’amico Amedeo Barbato, il suo risentimento nei confronti della redazione e del programma sia ancora vivo. L’ex tronista, infatti, dopo l’addio alla trasmissione, aveva indirizzato una lettera a Maria De Filippi raccontando come la sua esperienza sul trono fosse stata simile ad un incubo, il fatto di non essere stato mai simpatico ai suoi collaboratori, aveva reso difficile il suo cammino da tronista. Le polemiche sembravano essersi spente ma, con il tweet di Gianmarco, i vecchi rancori tornano a galla sebbene nascosti da un messaggio di solidarietà per Rossella Intellicato.

    559

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI