GFF 2010, è il giorno di Camp Rock 2

Al Giffoni Film Festival è di Camp Rock 2 - The Final Jam: sul red carpet Chloe Bridges, che presenzia all'anteprima del teaser del film che sarà nelle sale italiane il 3 settembre

da , il

    Camp Rock in anteprima al Giffoni Film Festival

    Al Giffoni Film Festival 2010 è il giorno delle star internazionali: il pomeriggio è tutto di Susan Sarandon, ma la mattinata e la sera sono targate Camp Rock 2. Red Carpet questa mattina per la 18enne Chloe Bridges, la giovanissima attrice nel cast del film Disney nel ruolo di Dana Turner, che ha incontrato i giurati nella sala Truffaut. Alle 19.30 anteprima del teaser di Camp Rock 2: The final jam, diretto da Paul Hoen che uscirà nelle sale italiane il prossimo 3 settembre, mentre in serata l’Arena Alberto Sordi della Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana ospita i protagonisti di My Camp Rock, talent-show prodotto dalla Disney e riservato ai minori di 16 anni in onda su Disney Channel, ovvero Martina Russomanno e Jacopo Sarno. In più concerto dei Finley, che hanno realizzato la colonna sonora italiana del film, riadattando I Wouldn’t Change A Thing (Per la vita che verrà), nella versione originale interpretata dai Jonas Brothers e Demi Lovato. Di seguito il backstage del film.

    Giffoni Valle Piana si è praticamente trasformata nel set di Camp Rock, in tutte le sue possibili versioni: in programma il teaser in anteprima di My Camp Rock 2, una assaggio live di My Camp Rock 2, il talent riservato agli under 16 di Disney Channel, la presentazione del trailer del videogame che si ispira al film della Disney e che uscirà a settembre, in concomitanza con il film. E in chiusura concerto dei Finley, che hanno curato la versione italiana della colonna sonora del sequel che ha per protagonisti i beniamini del pubblico teen.

    Ma a Giffoni è arrivata anche Chloe Bridges, nel cast di Camp Rock 2 nel ruolo di Dana Turner: “Non vedo l’ora che esca il film – ha detto la Bridges – Ho riposto grandi aspettative in questo progetto anche perchè è sicuramente più impegnativo ed emozionante del primo Camp Rock, con molti più generi musicali e tante storie che si intrecciano tra loro. Frattanto – ha aggiunto – non ho intenzione di smettere di studiare, mi sono da poco diplomata e al massimo il prossimo anno inizierò a frequentare anche il college. Lo stesso impegno lo metterò anche nella recitazione, oltre al fatto che mi dedicherò anche al canto. Per ora suono il pianoforte, ma c’è bisogno di tanto studio e disciplina per fare bene le cose”.

    La 18enne, praticamente coetanea del secondo gruppo di giurati che da oggi ha preso il posto dei più piccoli, ha dimostrato di avere le idee chiare sul suo destino fin dalla più tenera età: “Già a sei anni ho capito che lo spettacolo sarebbe stata la mia vita. Il mio punto di riferimento è stato Britney Spears. Se ha raggiunto la notorietà lei, mi ripetevo, ce la farò anche io“.

    Ma tutti si domandano se ci sarà un Camp Rock 3: “Sinceramente non so se ci sarà un altro sequel” risponde l’attrice. Scommettiamo che ci sarà? In basso il backstage di Camp Rock 2.