GF9: Lea Veggetti, da carnefice a vittima

GF9: Lea Veggetti, da carnefice a vittima

Lea Veggetti, l'ex di Marco Mazzanti, impera da giorni nel salotto pomeridiano di Barbara D'Urso

    Lea Veggetti, l’ex di Marco Mazzanti, è stata di nuovo protagonista di PomerggioCinque. Smessi i panni della donna aggressiva che marca il proprio territorio si è trasformata in agnello sacrificale, nella vittima del ‘perfido’ Marco offuscato dalle luci del Grande Fratello 9. E dire che lei impera in tv da 10 giorni, con tanto di intervista su Tv Sorrisi e Canzoni e tripletta su Canale 5. E ora spunta anche un suo spot su YouTube.

    Dopo l’exploit di lunedì 9, che l’ha ftta conoscere al grande pubblico dei reality, Lea è stata praticamente ospite fissa di Barbara D’Urso. Solo in questa settimana ha fatto da terzo incomodo nella casa tra Vanessa e Marco che si dichiaravano amore, poi è apparsa ieri pomeriggio in compagnia di Marco, confessando di averlo raggiunto in albergo dopo la trasmissione per parlarsi, infine oggi ha rioccupato lo studio della D’Urso sia di Mattina che di Pomeriggio per presentarsi come donna ferita, quasi raggirata, che però non intende dare nuove chance a Marco anche per rispetto del figlio.

    Eh sì, perché Lea, 37 anni, proprietaria di un call center a Rovigo, ha un figlio di 6 anni, Dany, che al momento è con il padre, in attesa che la mamma torni a casa domani sera. Ma non ha intenzione di tornare con lui, un Marco che non riconosce: “Questo non è il Marco che conosco: ora ha scelto di fare il macho, ma di machi siamo pieni.

    Io per questo Marco non soffro” dice alla D’Urso rivelando anche che Marco è in realtà ancora confuso. “Non so perché ti ho detto quelle cose in diretta lunedì”: questo gli avrebbe detto Marco lunedì notte riferendosi al secco “Non ti amo più” dichiarato davanti a milioni di persone.

    Ma a essere stupefacente è la sua di trasformazione, avvenuta in poco meno di 24 ore: trucco e abiti chiari hanno sostituito il rosso che l’aveva fin qui contraddistinta inseime ad un trucco deciso. Lo sguardo ‘punitivo’ e disgustato mostrato a Marco nelle due dirette del lunedì hanno lasciato spazio a occhi distanti, quasi da cane bastonato, da donna innamorata e messa da parte per una rivale più giovane.

    Evidentemente ha capito che l’immagine di donna aggressiva non piace al pubblico che invece l’applaude sinceramente in questa nuova veste di donna delusa e mamma affettuosa.
    E dire che Lea ha più volte dichiarato di essere comparsa al Grande Fratello solo perché evocata per un mese da Marco, “altrimenti sarei rimasta volentieri a casa”: che abbia preso gusto alle telecamere e stia cercando ingaggio per un bel reality Mediaset?

    516

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI