GF9: entra Laura. Federica squalificata, esce Marco

GF9: entra Laura. Federica squalificata, esce Marco

Blogcronaca della quinta puntata del Grande Fratello 9: entra Laura Drzewicka e si attende la punizione per Federica Rosatelli

    Serata ‘calda’ al Grande Fratello 9, che seguiremo con la nostra blogcronaca in diretta web. Come detto entra la polacca Laura Drzewicka, mentre si attende la punizione per Federica Rosatelli. E ora che la situazione tra Marco e Vanessa sembra finalmente sbloccata, spunta la ex di Marco, in studio al GF.

    Per la gioia di Anna Chiara e la delusione di Alberto, Marco e Vanessa si sono lasciati decisamente andare alla passione: il bacio tanto sospirato – anche in maniera un po’ infantile – da Vanessa è finalemente arrivato, portando con sè molto di più.

    Sembra quindi che Marco abbia messo da parte la tanto amata ex, ma il GF ormai non è più una bolla lontano dalla realtà, dal tempo e dalla spazio come nelle prime edizioni. Ecco quindi arrivare la ex di Marco, giusto per ricordare al ragazzo che questa è un’esperienza a tempo e che stasera potrebbe anche finire tutto, ma che dovrà fare i conti con quanto fatto nella casa.

    Del resto Marco, insieme a Siria e a Vittorio sono i tre nominati della settimana: qualcuno di loro sarà costretto all’uscita. Ancora aperto, invece, il televoto per il preferito della settimana, che stabilirà la lista dei nominabili.

    Manca poco alla puntata: a tra poco con la nostra blogcronaca in diretta web. Vi lasciamo con un estratto della festa di Carnevale, un tantino anticipata.



    A molti sembrerà una bestemmia: ci scusiamo con quanti riterranno inopportuna la circostanza, ma ci sia concesso rivolgere un pensiero ad Eluana Englaro, scomparsa pochi minuti fa. Il suo caso è lontano millenni luce dalla Casa del GF, ma la vità reale è più importante di un qualsiasi reality che anche oggi si occuperà di temi ‘leggeri’, di gossip, di indecisioni sentimentali, come se si trattasse di ‘tragedie’. Le tragedie vere sono altre, ogni tanto vale la pena ricordarlo.

    Detto questo entriamo nella casa del GF.

    21.26
    Con qualche minuto di ritardo parte la sigla della quinta puntata del Grande Fratello 9: la voglia di seguirlo (ve lo confessiamo) è poca, preferiremmo seguire Porta a Porta.
    Nessun ingresso caciarone stasera: Alessia al centro studio abbraccia virtualmente i familiari di Eluana, scomparsa ormai un’ora fa e dà inizio alla puntata senza urletti e applausi fragorosi.
    Segue elenco dell’OdG, con chiusura del televoto del preferito, mentre si annuncia l’ingresso in casa dell’ex di Marco, giusto per il tempo di un chiarimento. Altre coppie all’ordine del giorno quella formata da Cristina e Gianluca, e quella formata da Siria e Gerry, innamoratasi della mangiatrice di fuoco, che però ha confessato all’ingresso in casa la sua omosessualità. Gerry, però, forse non lo sa.

    Ovviamente si parte con la rissa tra Federica e Gianluca, che risale ormai a martedì scorso.
    Signorini è furente e scandalizzato per il fatto che Federica ancora non sia stata cacciata dal Grande Fratello.
    Intanto in casa i concorrenti sono tutti chiusi in camera da letto: gli autori sono infatti entrati in casa per posizionare in salone un leggio sul quale è stata posizionata la busta con il provvedimento per Federica.
    Comunicato ufficiale del GF: “Le emozioni che si provano in casa sono spesso violente e poco controllabili. Da queste emozioni derivano comportamenti eccessivi: se si violano le norme le comuni norme di convivenza civile il Grande Fratello deve intervenire, a prescindere dal regolamento. Eventi come quelli della settimana scorsa non dovranno ripetersi”. Ma la decisione è nella busta.
    E parte in casa l’rvm con le immagini di quanto successo in casa martedì: loro non le hanno mai riviste, in più si aggiungono i confessionali dei ragazzi. E Federica piange.



    Gianluca appare più scavato, forse è la barba: Vittorio lo tiene accanto a sé, mentre Claudia piange dopo essersi rivista urlare e inveire contro Federica. “Sono una cogliona ma non cinica” dice ad alta voce Federica, riferndosi all’accusa mossale proprio da Claudia in un confessionale.
    Torna in collegamento Alessia: “Ti rendi conto di quello che hai fatto?”;
    Fede: “Assolutamente sì”.
    Alessia: “Cosa è scattato?”.
    Fede: “Non lo so, volevo fermarlo, ma ho fatto una cosa vergognosa”.
    Alessia: “Potevi fargli davvero male. Hai pensato di colpirlo per fargli male?”
    Fede: “No, non volevo colpirlo, ho tirato di lato, ma non ci sono parole”.
    Alessia: “Pensi di averla provocata? Hai usato parole pesanti: scostumata, sgualdrina, fallita…”.
    Gianluca: “Sì, ma questo non vuol dire tirare un bicchiere in direzione volto”.
    VERGOGNOSO, IL GF STA CERCANDO DI FAR PASSARE GIANLUCA PER IL PROVOCATORE!
    Gianluca: “Non dimentichiamo che lei da sempre non fa che offendere. Tutti!”.

    Alessia chiama Federica in confessionale e lei riprende a singhiozzare. Perdonateci ma a sentirla piangere ci viene da ridere. Quando avremo a disposizione i video ve ne renderete conto.
    Per lei un video messaggio della mamma: “Federica, hai trent’anni, non puoi comportarti così. Devi rispettare il prossimo ed evitare la violenza. Devi usare la tua intelligenza per rispondere alle provocazioni, conta fino a 10″. “Sì – dice Federica – conterò sempre fino a 9”… MA COME FINO A NOVE! ANCHE ORA CERCA DI ESSERE SUPERIORE AGLI ALTRI! DOVEVA DIRE FINO A 100, NON FINO A 9. Santa pace! Pubblicità. In basso la continuazione del video di prima.



    21.55
    Prima di aprire la busta il GF chiede ai ragazzi la propria opinione: va perdonata o no?
    Prende la parola Marco che vuole darle un’altra possibilità, con gli applausi dello studio. CHE VERGOGNA!
    Alessia pone la domanda a tutti, per ciascuno indichiamo perdono o non perdono:
    Vittorio non perdona: “se entra la violenza in questa gioco è finita”;
    Vanessa perdona;
    Marcello non perdona;
    Marco perdona: “Non dobbiamo crocifiggerla, succede nelle migliori famiglie tra marito e moglie”. E sta per riscattare una rissa!
    Claudia non perdona: “di possibilità gliene ho date fin troppe”;
    Nicola è titubante ma fa un appello per il perdono: “Voi siete persone stupende e potete dare tanto a Federica”;
    Siria perdona, sperando che le serva come insegnamento;
    Gerry: “Dentro di me l’ho perdonata ma ha bisogno di aiuto, aiuto che non non possiamo darle”, quindi fuori;
    Anna Chiara perdona;
    Ferdi non perdona: “Non esiste”;
    Cristina non perdona il gesto: “La violenza mi fa paura”;
    Alberto perdona: “Ho visto delle cose in me che mi piacciono, ma per quanto riguarda il gioco deve andare fuori”;
    Gianluca: “Si è persa l’armonia, abbiamo paura di parlare (si riferisce soprattutto a Cristina, n.d.r.): se arriviamo a questo punto è grave. Come persona l’ho perdonata, ma come gioco no. Non è la prima volta che fa una cosa del genere: la prossima volta che dobbiamo aspettarci?”.
    Alla fine 8 concorrenti la vogliono fuori.



    Federica: “Me lo aspettavo e lo capisco. Ma se non mi danno la possibilità di dimostrare che sono una persona estremamente buona non lo sapranno mai come sono. Non sono cinica, non sono matta: mi hanno capito solo alcune persone. Se stessi accanto anche agli altri mi capirebbero pure loro”.
    MA CI FACCIA IL PIACERE! E’ un mese che sta lì, si è fatta capire perfettamente, dando dell’indegno a tre quarti di coinquilini. Molti, secondo lei, valgono zero e non meritano neanche di parlarle. Ma per carità!
    E’ il MOMENTO DELLA BUSTA: chiede che la legga Nicola e il GF accetta. “GF ha deciso che Federica è squalificata!“. Amen.



    22.11
    “Gesti violenti non possono trovare spazio nella casa, tanto più che andate nelle case di milioni di italiani” dice Alessia, facendo però capire che se fosse dipeso solo dagli autori sarebbe rimasta, ma si sono trovati costretti ad espellerla più che altro per le reazioni dei coinquilini e del pubblico a casa. Federica esce subito dalla casa, accompagnata da Marco e Nicola. Il romantico saluto di Fede? Gli lecca gli occhiali. “Voglio te, voglio solo te, ci vediamo fuori, ti vengo a prendere con la Smart rossa”.

    Rissa anche in studio. La sorella di Claudia è furiosa, dicendo che la mamma di Federica l’ha minacciata. “Mi ha detto che mi aspetta fuori e mi ha detto anche scema. Sua figlia ha minacciato di uccidere la prossima volta. È recidiva, è un soggetto borderline”. Lo studio impazzisce tra applausi e buuu.
    Patrizia, la mamma di Federica, dice di aver risposto a delle provocazioni, lanciate da un’amica di Laura, la sorella di Claudia: sarebbe stata lei a darle appuntamento fuori. È esagitata almeno quanto la sorella in casa. Pubblicità.



    22.22
    In casa si discute sull’opportunità della squalifica di Federica, con fazioni contrapposte.
    Ma si cambia argomento: il preferito della settimana è Alberto, che nei prossimi giorni avrà una sorpresa in premio.
    Intanto si segue un rvm sulla settimana dei nominati: Vittorio, Siria e Marco.
    E si ripercorre anche l’avvicinamento tra Marco e Vanessa, mentre nella stanza delle sorprese c’è Lea, l’ex ragazza di Marco. Bella donna, apparentemente molto più grande di lui, che guarda le immagini con un’espressione mista di sdegno e delusione.
    In casa sullo schermo arriva l’immagine di Lea: Marco diventa di ghiaccio e poi inizia a piangere. A Vanessa sembra mancare il terreno sotto i piedi. Marco non sa che dire alla sua ex, Alessia le consiglia di ascoltarla prima di tutto.
    Ecco l’incontro: Lea sorride, ma restano a distanza. Non un abbraccio, non un bacio, mentre lui piange e lei ha gli occhi lucidi. Vanessa segue ad occhi spalancati. Lea le si avvicina per dargli un bacio, lui le si avvinghia e scoppia in singhiozzi. Si baciano appassionatamente e anche lei inizia a piangere.

    “Lo vedi che ti basta vedermi! Sei un deficiente. Gran bel surrogato, ti sta solo usando. Hai fatto la parte del coglione e del cornuto: una settimana di baci alle tue spalle con Alberto e fai la parte del senza palle. Stai con lei perché ti manco io. Te lo devi tenere lì (riferendosi al muscoletto maschile, n.d.r.). O la cosa finisce subito e la tratti come le altre o non ci sarò più per te là fuori. Non ridere perché ti meno. Non lo faccio per tua mamma che non se lo merita. Dove cazzo sei? A stare dietro una cretina che senza di te non sa dove andare? Devi decidere! Io seguo Sky e vedo dove andrai a dormire”.
    Vanessa è in piedi a dire: “Ma questa è pazza! Ma dice solo minchiate! Ma non sta bene! Sono totalmente sconvolta. Ma a me mi viene da ridere.”.
    Beh, l’impressione è che Lea lo tratti come un bambolotto, lui si lascia trattare come una pezza.
    E il tutto si conclude con super bacio appassionatissimo tra Lea e Marco che poi torna in casa. Vanessa vorrebbe prenderla a ceffoni e come lo vede entrare ride. Davvero è senza carattere questo ragazzo, per dirla gentilmente. In basso il loro magnifico incontro.





    Marco continua a piangere come un bambino. Ride, piange, è in barca. “Ho già tutto quello che mi serve, non voglio nient’altro”.
    Alessia: “Perché ridi?”
    Marco: “Sono felice, sono sereno, non sono confuso come le scorse settimane. Sono tanto felice. Grazie Lea. Ho capito che la amo, amo Lea tutta la vita“.
    Alessia: “Capisco che tu sia felice, ma lì c’è Vanessa…forse una parolina anche a lei”.
    Vanessa: “E che ti devo dire. Lea ha detto qualcosa che non sta né in cielo né in terra, ma da donna posso capirla. Non voglio giudicare Marco, perché vivere qui dentro è una cosa, ma sapevo che se l’avesse rivista sarebbe successo”.
    E si chiude ora il televoto.
    Vanessa: “Posso anche aver sbagliato con Marco, ma non posso essere giudicata per i baci con Alberto. Proprio dopo quei baci ho capito che volevo Marco”.
    Giudizio critico? Non abbiamo parole: da una donna matura non ci aspettavamo un attacco così violento contro una 18enne; da Marco non ci aspettavamo una resa così immediata e un sorriso a 76 denti di fronte a Vanessa, improvvisamente diventata per lui trasparente. I nostri complimenti a Vanessa che dimostra ancora una volta di essere molto più matura dei suoi 18 anni.

    22.51
    Vanessa cerca di chiarirsi con Marco: “Potevi evitare di venire qui con un sorriso. Non ti ho mai mancato di rispetto. Sei un coglione a dirmelo con questo cazzo di sorriso di merda. Lei mi ha fatto passare per una puttana…”.
    Marco: “Non parlare di lei! E tu non mi hai neanche detto niente di Alberto”.
    Vanessa: “Ma vaffanculo! Me lo rinfacci adesso…”



    Ed è arrivato il momento del verdetto del televoto. Salva Siria, si apre un altro televoto per eliminare Marco o Vittorio: oh santa pace! I voti che arriveranno ora saranno sommati a quelli giunti finora. Vabbé, un modo per cacciare Marco!
    Bisogna aspettare Signorini per avere tre commenti intelligenti:
    1) “Marco è la dimostrazione che non basta essere uomini per avere gli attributi”;
    2) “Marco e Vanessa devono chiedere scusa per le parolacce dette”;
    3) “Peggior punizione di un’altra settimana in casa per Marco non potrebbe esserci”.

    Ma entra Federica, e lo studio esplode tra fischi e buu.
    Federica si scusa della ‘diseducazione’ del gesto (Eh???), “ma non è un gesto fatto con cinismo, io sono vera”. Peccato che non abbia capito, Fede, che Claudia definendola cinica si riferiva alla risatina fatta mentre Gerry, non vedente, parlava.E parte un’antologia di tutte le escandescenze di Federica. E sente anche Nicola dire: “Se questo è un gioco non deve stare qua, se è una casa di cura allora deve stare qua”.

    Alessia fa notare che questo è passato di lei, che si giustifica dicendo che lei “è troppo vera e troppo istintiva”.
    Signorini è pronto: “Appellarsi alla verità non vuol dire che questo sia positivo; hai sempre difeso i tuoi giudizi sulle persone – e li ribadisci – ma se giudicano te vai su tutte le furie: potrebbe essere comprensibile su una ragazzina di 18 anni non su una trentenne”. Federica: “Io sono una ragazzina di 8 anni perché non sono perbenista e voglio restare così“. Signorini: “Sì, ma questo non vuol dire accettare l’arroganza, la violenza, la presunzione…Tu dici di essere così avanti e come te i tuoi amici che vanno nelle agenzie per affittarsi i nani e andare in discoteca. Ma che gente frequenti! Questo è essere avanti? Tu ridi, sembri un Joker, ma non c’è niente da ridere”. Federica continua a ripetere che il bicchiere è stato vergognoso, ma trova più vergognoso il non perdono da parte dei coinquilini. “Perdonare è cristiano, è buono” ma lo studio impazzisce di buuu. “Mi fa più schifo questo” dice Federica riferendosi ai fischi del pubblico. In basso il video.



    Intanto si chiude il televoto su Vittorio e Marco. Alessia chiede a Vanessa e Marco di chiedere scusa al pubblico e si passa al verdetto. Esce Marco: amen. Il GF ha raggiunto il suo obiettivo. Il doppio televoto aveva questo obiettivo, o no?

    23.17
    Marco lascia la casa, Vanessa piange dandosi della ‘cogliona’, Nicola è distrutto. Ma partono le nomination. Un solo nome, senza indicazione di nominabili.
    Marcello nomina Anna Chiara pur dichiarando di avere un debole per lei;
    Cristina nomina Anna Chiara;
    Alberto nomina Vanessa, “soffro ad averla vicino”.
    Ma arriva il momento dell’ingresso della nuova concorrente, Laura Drzewicka, davvero bellissima. Di origine polacca, vive tra Milano e Bologna, ma è nata ad Amburgo: 22 anni, ama essere una Barbie Girl, una donna di plastica, che ama il glamour e lo shopping, e che si lascia andare solo con la mamma. In basso la clip.



    Il suo ingresso si trasformerà in uno scherzo per Gianluca sotto dettatura di Alessia che le parlerà tramite auricolare.
    Alessia: “Gianluca, vai un attimo in corridoio”. E i coinquilini capiscono subito che c’è di mezzo una donna. Gianluca educatamente si presenta a Laura che viene presentata come una sua ammiratrice, una che ha vinto un concorso e ha scelto di incontrare lui. Parte un siparietto che sembra voler mettere in luce le ‘qualità’ da attrice di Laura, che recita perfettamente la parte dell’oca giuliva.



    Ma si svela il trucco, Laura entra e si riprendono le nomination.
    Vanessa nomina Ferdi;
    Ferdi nomina Alberto.

    23.43
    Gerry nomina Alberto;
    Claudia nomina Nicola, per la sua strenua difesa di Federica;
    Nicola nomina Vittorio, definito ambiguo e accentratore;
    Gianluca nomina Nicola.
    Ed entra in studio Marco, votato dal 70% del pubblico. Vergognoso il su comportamento, con il quale cerca di sminuire il suo rapporto con Vanessa, facendo ricadere su di lei tutte le colpe.
    Mentre sta per iniziare una nuova rissa: Daniela rivela che Federica ha detto cose inqualificabili di Cristina e di Claudia, e pare che anche lei abbia minacciato qualcuno con il solito “Ci vediamo fuori”. Serataccia davvero.



    Anna Chiara nomina Claudia, che non sopporta più;
    Siria nomina Marcello;
    Vittorio nomina Nicola, troppo spento.
    In nomination vanno Nicola, Alberto e Anna Chiara.

    00.05
    Si torna in casa per salutare i ragazzi: Enrico Mentana già scalpita, mentre Alessia Marcuzzi augura a tutti i ragazzi di divertirsi. “E’ stata la puntata più impegnativa del GF” mentre lascia la linea a uno speciale del Tg5. Si apprende infatti che Mediaset ha accettato le dimissioni di Mentana e ha cancellato la puntata di questa sera. Il caso è grave: tutto per trasmettere gli isterismi di Federica Rosatelli, per vedere le lacrime di Marco ‘senza attributi’ Mazzanti, per vedere una Barbie Polacca che entra nella casa. Meditate, gente, meditate.

    3837