GF9, chiuso il caso Leonia Coccia (forse)

GF9, chiuso il caso Leonia Coccia (forse)

Leonia Coccia, ospite di PomeriggioCinque dopo l'uscita dalla Casa del Grande Fratello 9, racconta della docufiction in cui ha recitato la parte della compagna della protagonista, Caterina D'Agostino

    Leonia Coccia è stata ospite di PomeriggioCinque subito dopo l’eliminazione del Grande Fratello 9. E con serenità racconta della sua esperienza da attrice nella docufiction dell’amica Cristina D’Agostino. Caso chiuso?

    Di certo Leonia si è mostrata molto più ragionevole e tranquilla della mamma, corsa nello studio di PomeriggioCinque qualche giorno fa minacciando querele e denunce verso coloro che hanno messo su YouTube estratti della docufiction La Sfortuna mi Fa Capoccella, incentrato sulla vita dell’amica Caterina D’Agostino.
    Solo una fiction, ribadisce Leonia, alla quale sono giunte anche in studio bordate non certo leggere da Platinette, che già prima della sua uscita dalla casa aveva lanciato il sospetto che Leonia fosse in realtà una trans.

    Sospetti che periodicamente tornano nella casa del GF: già nel 2006 Platinette aveva ipotizzato la transessualità di Leila, poi l’anno scorso è stata la volta della vera e reclamizzatissima Silvia Burgio. Ma Leonia è al di sopra di ogni sospetto: fidanzata da tre anni con Roberto, con il quale è in atto una mezza crisi, vanta solo una ritoccatina al seno, che resta un must della tv.

    Per il resto Leonia ha lasciato davvero poche tracce nel GF: se non fosse stato per il discusso video sarebbe probabilmente passata del tutto inosservata.
    Le auguriamo in bocca al lupo per tutto.

    269

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE