GF VIP: tra Clemente Russo e Bosco pace fatta dopo la battuta omofoba

GF VIP: tra Clemente Russo e Bosco pace fatta dopo la battuta omofoba

In seguito agli screzi tra i due, il pugile campano e il concorrente spagnolo hanno passato un pomeriggio piacevole a giocare a carte nella casa.

    Pace fatta tra Clemente Russo e Bosco Cobos nella casa del Grande Fratello VIP, in seguito alla battuta omofoba che il pugile aveva rivolto allo spagnolo, che però non comprendendo perfettamente l’italiano, non era a conoscenza del vero significato delle parole che gli aveva rivolto Russo. Bosco aveva scoperto solamente in puntata il vero significato delle parole di Russo, però a pochi giorni trascorsi dalla seconda puntata di Lunedì 26 settembre, i due sembrano aver sistemato la situazione tra loro e hanno trascorso una piacevole giornata insieme.

    La quiete dopo la tempesta e pace fatta tra Clemente Russo e Bosco Cobos. Tutto era nato in seguito a una battuta del pugile Clemente Russo, che durante una grigliata tra i concorrenti del Grande Fratello VIP, aveva espresso la volontà di chiamare Bosco con l’appellativo “friarello” che in napoletano saebbe un modo non molto carino di chiamare una persona omosessuale.

    Comunque, la cosa era stata fatta notare a Clemente Russo in confessionale, mentre Bosco Cobos seguiva la vicenda dal salotto. Il pugile ha chiarato che le sue intenzioni non erano quelle di offendere lo spagnolo, che in verità apprezza molto il concorrente per la sua simpatia e che l’appellativo per lui indicava semplicemente una persona “delicata”.
    Uscito dal confessionale del Grande Fratello VIP, Russo aveva chiesto scusa a Cobos, che però, più che per la parola utilizzata, si era infastidito per le risatine tra il pugile e l’altro concorrente, eliminato durante la puntata dal televoto, Costantino Vitagliano.

    Bosco ha accusato i due di aver usato dei modi non educati, che gli ricordavano le prese in giro che subiva a scuola, ma in seguito aveva accettato le scuse di Russo.

    La situazione ora, però, sembra sistemata e pace è stata fatta tra Clemente Russo e Bosco Cobos. I due concorrenti del Grande Fratello VIP, infatti, hanno trascorso una piacevole giornata insieme, dove hanno chiacchierato molto e addirittura il pugile ha insegnato allo spagnolo a giocare a carte e molti giochi italiani, tra cui “Scopa”, come per voler abbattere le barriere linguistiche che magari hanno favorito le precedenti incomprensioni tra i due.

    Bosco Cobos sembra quindi aver perdonato Clemente Russo e il pugile stesso sembra aver compreso il suo errore commesso nella prima settimana del Grande Fratello VIP e sta cercando appunto di avvicinarsi allo spagnolo per dimostrare le sue buone intenzioni nei confronti di Bosco.
    Che sia l’inizio di una nuova amicizia? Non ci resta che seguire le prossime vicende tra Clemente Russo e Bosco Cobos per capire se questa pace sarà duratura e che le intenzioni del pugile siano veramente buone.

    516

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI