GF 9, Paolo Mari: ho paura delle telecamere

Paolo Mari un anno fa terrorizzò la casa del Grande Fratello 9 denudandosi e insultando tutti gli ex reclusi

da , il

    È stato il primo nudo integrale alla casa del Grande Fratello ed è stato espulso per via dei suoi comportamenti isterici. Nell’edizione numero nove del Grande Fratello Paolo Mari terrorizzò letteralmente gli ex reclusi e la conduttrice Alessia Marcuzzi. A distanza di un anno da quei fatti ha rilasciato un’intervista a Domenica Cinque in cui ha parlato della sua malattia e ha smentito le voci che lo dipingevano come drogato. Ricordiamo la vicenda: un giorno come gli altri nella casa all’improvviso Paolo Mari inizia a insultare tutti e si spoglia davanti alle telecamere.

    A DomenicaCinque, il programma di Barbara D’Urso, Paolo ha raccontato il perché del suo gesto. “Ho paura delle telecamere, forse è meglio che sparisco per sempre. Per un anno intero, sono andato in giro con la barba e i capelli lunghi per non farmi riconoscere. Ho avuto un problema di depressione; hanno detto che ero drogato, ma io la cocaina non l’ho mai presa. Lo psichiatra che mi ha visitato mi ha detto che ero tendenzialmente pericoloso. Non sono ancora guarito e ho ancora paura“, ha dichiarato l’ex recluso della casa di Cinecittà. La rabbia di Paolo scoppiò per via di un pallone, aveva paura che il pallone potesse colpire Gerry, il concorrente cieco della scorsa edizione, da qui iniziò il suo delirio: minacce verbali, si spoglia completamente nudo e minaccia di defecare sui letti degli altri coinquilini. Il Grande Fratello prende subito un provvedimento e lo sbatte fuori dal programma. “Se avessi preso tutti a pugni avrei fatto una strage. È che ho la fobia del pallone e sono andato fuori di testa veramente. Visto che non sono ancora guarito ho paura. Ero uno che sognava tanto, mentre mi è crollato tutto addosso. La mia fatica più grande è stata quella di tornare ad avere qualcosa in cui credere. Vedevo tutto nero, avevo manie suicide, ero seriamente depresso. Mi sentivo inseguito dalle persone. Dopo quest’ esperienza voglio tornare ai miei rubinetti, meglio che non mi faccio più vedere in giro e in televisione”.

    Paolo Mari si è giustificato, ha chiesto scusa ed è stato perdonato, ma adesso vuole solo tranquillità. Ecco il video dell’intervista in esclusiva.