GF 11, Guendalina accusata di abbandono di minori

L'ex compagno di Guendalina Tavassi, remo Nicolini, si dice pronto a denunciare la concorrente del GF 11 per abbandono della loro figlia, Gaia

da , il

    GF11, Remo Nicolini con Gaia, avuta da Guendalina Tavassi

    Nuova tegola per Guendalina Tavassi, la 24enne romana sempre al centro delle polemiche del Grande Fratello 11: l’ex compagno, Remo Nicolini, si dice pronto a denunciarla per abbandono di minore, nello specifico della figlia Gaia, di sei anni, che i due hanno avuto in giovane età. In un’intervista rilasciata a Visto, infatti, l’ex di Guendalina ha affermato di star valutando con i suoi legali l’idea di trascinare la concorrente del GF 11 in tribunale.

    Nostra figlia sta soffrendo, non si sente bene. Non vede sua madre da tanto tempo, da mesi. Vi rendete conto?“: così Remo Nicolini, ex compagno di Guendalina Tavassi e padre della sua piccola Gaia, annuncia a una rivista di gossip l’intenzione di denunciare la ex compagna per abbandono di minori.

    Sembra non ricordarsi mai della sua bambina. Credo che mi rivolgerò agli avvocati per presentare un’istanza contro di lei per l’abbandono di sua figlia” aggiunge Nicolini, che ribadisce che da tre mesi la mamma è lontana dalla piccola “e sembra stare bene così“. “Se Guendalina andrà avanti nel gioco i mesi di distacco da Gaia potrebbero diventare addirittura sei. Come fa una madre a comportarsi così?” si domanda Nicolini.

    Ossrvazioni indiscutibili, verrebbe da dire, se però non si tenesse conto di un paio di elementi: pu ammettendo che la questione non sia stata affrontata dai genitori prima dell’ingresso in casa di Guendalina (dati i rapporti di amore e odio che intercorrono tra i due e di cui è stata data ampia dimostrazione anche in diretta tv in una delle prime puntate del GF 11), resta il fatto che Remo Nicolini si è dimostrato ben propenso ad entrare nella casa del Grande Fratello non più tardi di una settimana fa. Era, infatti, in ballottaggio con un altro ex, Agostino Piccoli, già fidanzato di Rosa Baiano, scelto poi dal GF per trascorrere una settimana in Tugurio (in attesa di un televoto sul suo definitivo ingresso in casa). E il GF ha motivato l’esclusione di Nicolini con la necessità di evitare alla piccola Gaia anche la lontananza del padre.

    E cosa dire del fatto che l’amorevole padre abbia deciso di posare con la figlia di sei anni per la copertina di Visto? E l’espressione della bimba dice tutto…

    Chissà però che il caso non si risolva pacificamente per tutti: non si può escludere ancora del tutto l’ipotesi di una squalifica per bestemmia per Guendalina Tavassi, ‘inchiodata’ da un video pubblicato la scorsa settimana e ora oggetto di una nuova istanza dell’Unione Nazionale Consumatori che chiede a gran voce la sua immediata eliminazione. In questo modo Guenda ‘potrebbe’ tornare a casa per la ‘serenità’ del padre e per la sincera gioia della figlia.

    Non è che il buon Remo sta cercando i riflettori persi per la ‘sensibilità’ del GF? Chissà perché ci viene in mente il gran bailamme scatenato l’anno scorso da Carla Giommi, ex di George Leonard, scatenata contro l’ex – padre del suo bambino – che aveva deciso di iniziare una relazione con una concorrente, Carmela Gualtieri… speriamo che almeno questo copione non si ripeta.