GF 11, Guenda vs Margherita: L’amicizia non si misura con il denaro

GF 11, Guenda vs Margherita: L’amicizia non si misura con il denaro

Guendalina, dopo l'orrido exploit di lunedì al Gf, torna a parlare di Margherita, non solo la romana ha parlato anche di Remo, Gaia e Titone

    guenda marghe gf 11

    Sembra che Guendalina Tavassi non sia soddisfatta, e dopo le accuse della puntata di lunedì è tornata a parlare della sua ex amica Margherita Zanatta: “L’amicizia non si valuta con i soldi, ma con i fatti“, riferendosi alla promessa che la varesina le aveva fatto di dividere il montepremi con lei. Non solo la mamma romana ha parlato della sua eliminazione, di Remo, di Pietro Titone (con cui all’inizio del reality aveva avuto un flirt). Dopo il salto le dichiarazioni dell’ex concorrente del Grande Fratello.

    Prima del colpo di testa di lunedì scorso, Guendalina era fra i protagonisti di quest’edizione del Grande Fratello: nella casa è stata una delle coinquiline più litigiose, per la relazione del suo ex Remo (presto sposo e padre della sua bambina di sei anni Gaia) e adesso per le discussioni nei salotti “bene” della tv.

    Eliminata il 14 marzo, per la sua esclusione della casa si parlò addirittura di reality pilotato, ipotesi esposta dal fratello della romana Edoardo Tavassi: “Ci sono tante dicerie su questa cosa. Secondo alcuni ero diventata troppo scomoda per il GF, secondo altri è stata colpa dei fan di Ferdinando, Angelica e Rosa che si sono accaniti contro di me perché ero troppo forte; altri ancora mi hanno detto che non riuscivano più a votare per me a un certo punto“. La romana spiega che a un certo punto i suoi fan non riuscivano più a televotarla: “Provavano a votarmi dal telefono fisso ma non funzionava, misteriosamente veniva assegnato automaticamente il voto per eliminarmi“.

    Secondo alcuni sulla sua eliminazione ha influito uno scoop che riguardava Remo, il suo ex e padre di sua figlia Gaia, prossimo alle nozze con un’altra donna. Guendalina sarebbe dunque stata eliminata per tornare a fare la mamma? “Assolutamente no, il pubblico che mi ha capita sa che io sono entrata proprio per mia figlia, ho fatto tutto per lei“. Anche se la romana non gradisce parlare del suo ex.

    A due settimane dall’eliminazione, Guendalina si è resa protagonista di una delle pagine più brutte di undici anni di Grande Fratello, attaccando la sua (ex) amica Margherita, la romana si giustifica così: “Mi hanno bombardato di video e di cose fatte e dette da lei alle mie spalle, non mi ha mai difesa, mi ha presa in giro. Tutti mi nominavano e lei non me lo diceva, ha fatto cose brutte per tenersi tutti buoni“.

    Dopo lunedì, Margherita non riesce a smettere di piangere, ma Guendalina è convinta di essere lei quella che ha sofferto in questa storia: “Quella che è stata male sono io, non ho mai sparlato di lei, se mi avessero chiesto come mi sarei sentita se Margherita fosse uscita, io avrei detto che sarei morta, la reputavo una sorella.

    Sono andata in tv per chiarire, ma lei ha fatto muro e ha solo attaccato. È inutile che Signorini dica che ho fatto una figuraccia perché lei si era offerta di dividere il montepremi con me in caso di vittoria. L’amicizia non si valuta con i soldi ma con i fatti“. Per chi se lo fosse presto, la varesina aveva promesso di dividere il montepremi finale con la mamma di Roma, Guendalina non ha comunque nessuna intenzione di chiarire con lei: “Volevo farlo, ma si sono state fatte solo accuse, lei ha fatto la vittima, aveva paura di fare brutta figura. La vittima invece sono io“.

    All’inizio della sua permanenza al Grande Fratello, Guendalina si era avvicinata al senese Pietro Titone, vi siete rivisti ora che sei fuori?Lui e Ilaria stanno in video e vengono invitati solo grazie a me, non ho nemmeno il tempo di parlare di lui e non m’interessa. Adesso sta persino diventando amico di tutti quelli che sono contro di me, sta organizzando fanclub per votare contro Davide, che era suo grande amico, solo perché alla fine si era avvicinato a me“.

    La Gialappa’s la vedrebbe bene in un film diretto dai Vanzina, ma cosa vede nel suo futuro Guendalina? “Basta teatrini, io sono una persona solare e invece mi invitano solo per farmi litigare, io voglio essere come sono, andare lì e fare l’indifferente e la menefreghista. Detto ciò, mi piacerebbe lavorare nello spettacolo, fare cinema, tv e comunque usare il mio lato comico che mi diverte molto“. Sarà ma a noi non dispiacerebbe affatto non vederla più dopo l’orribile prova di lunedì scorso.

    856

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI