Gary Dourdan protagonista di “Black August”

Gary Dourdan protagonista di “Black August”

Anche Gary Dourdan, conosciuto grazie al ruolo di Warrick Brown in CSI: Crime Scene Investigation (alias CSI: Las Vegas) sì è dato al cinema: ad ottobre nelle sale americane è infatti uscito “Black August”, storia di un rivoluzionario delle “black panter” movimento nero degli anni 60

    BLACK august, gary dourdan

    Anche Gary Dourdan, conosciuto grazie al ruolo di Warrick Brown in CSI: Crime Scene Investigation (alias CSI: Las Vegas) sì è dato al cinema: ad ottobre nelle sale americane è infatti uscito “Black August”, storia di un rivoluzionario delle “black panter” movimento nero degli anni 60.

    Il film, in uscita in America in questi giorni in DVD in concomitanza con la celebrazione del “Black History Month”, racconta la storia (vera) di George L. Jackson, un prigioniero che combatte contro il sistema prima che il sistema distrugga lui: arrestato a Los Angeles per aver rubato 70 dollari ad un distributore di benzina, sotto consiglio del suo avvocato Jackson si dichiarò colpevole di rapina di secondo grado per usufruire di alcune attenuanti, ma fu condannato ad una pena a tempo indeterminato, il Parole board. Il film racconta proprio gli ultimi 14 mesi della vita di Jackson, trascorsi in galera, durante i quali il militante del BPP (il Black Panther Party, ndr) scrisse lettere su lettere per denunciare il razzismo e la brutalità della vita dietro le sbarre. Diventato un’icona dei diritti dei prigionieri, Jackson fu fu atrocemente ucciso da un secondino una settimana dopo che il suo pamphlet “Col sangue agli occhi” (Blood in My Eye nell’ordinale inglese) riuscì a varcare clandestinamente le porte del penitenziario di San Quentin, il 21 agosto del 1971. Di seguito, il trailer del film, di cui ad oggi non è disponibile una versione italiana.

    344