Gary Dourdan arrestato per possesso di droga, Anthony Zuiker scrive le sue memorie

Gary Dourdan arrestato per possesso di droga, Anthony Zuiker scrive le sue memorie

Gary Dourdan è stato arrestato alle 5,20 di lunedì mattina per sospetto possesso di eroina, cocaina, ecstasy e altre ‘droge’ da prendere dietro prescrizione: sebbene non sia ancora chiaro se l’attore abbia realmente fatto uso di droga, la polizia lo ha trovato che dormiva nella sua macchina, parcheggiata all’angolo di una strada di Palm Springs, il California

    gary dourdan

    Gary Dourdan è stato arrestato alle 5,20 di lunedì mattina per possesso di eroina, cocaina, ecstasy e altri ‘farmaci’ da prendere dietro prescrizione: sebbene non sia ancora chiaro se l’attore abbia realmente fatto uso di droga, la polizia lo ha trovato che dormiva nella sua macchina, parcheggiata all’angolo di una strada di Palm Springs, il California.

    E sarebbe proprio la droga, scrivono molti siti americani, il motivo per cui l’attore lascerà CSI Las Vegas: sebbene la CBS si sia rifiutata di commentare la vicenda droga, e le due parti abbiano fatto passare l’addio come una decisione consensuale, sono in molti a pensare che Dourdan potrebbe essere stato licenziato (il suo personaggio è attualmente implicato in un caso di omicidio, ndr). La rete si è anche rifiutata di dire come l’arresto di Dourdan influirà sulle riprese della serie, e il portavoce dell’attore ha rifiutato ulteriori commenti; l’unica a parlare è stata la polizia di Palm Springs, 100 miglia ad est di Los Angeles, che nel verbale d’arresto ha scritto come Dourdan, 41 anni, è stato arrestato (e successivamente rilasciato dietro pagamento di 5.000 dollari) dopo essere stato trovato in stato di incoscienza nella sua macchina, parcheggiata per altro sul lato sbagliato della strada. Dourdan è apparso agli agenti “disorientato, probabilmente sotto influenza di alcohol e/o droghe”. Nel corso della perquisizione, come detto, è stata rinvenuta cocaina, eroina, ecstasy e altre prescrizioni per ‘droghe’ legali. Nell’attesa di saperne di più, passiamo ad una notizia migliore: Anthony Zuiker, creatore e produttore esecutivo dei tre CSI, ha deciso di scrivere un libro di memorie, che sarà pubblicato dalla Collins, una divisione della HarperCollins Publishers: il libro uscirà in America nel 2009 (probabile titolo: “Mr. CSI”), e Zuiker racconterà di come sia diventato un grosso nome di Hollywood, grazie anche al successo delle tre crime series.

    “Scopriremo anche lati della vita privata del produttore, come ad esempio il suicidio del padre (un gangster, ndr) avvenuto a Las Vegas proprio mentre Zuiker vinceva un People’s Choice Awards per CSI”, ha detto l’editore. “In una scena che potrebbe essere tratta dalla serie, Zuiker si è precipitato a Las Vegas per scoprire qualcosa in più sulle ultime ore di suo padre”. “La mia vita, ha detto Zuiker in un comunicato, è stata per molti versi una vita estrema, ma proprio questo fatto dimostra che quello che può sembrare sfortuna può trasformarsi in oro se una persona segue alcune regole base nel prendere decisioni che influiscono sulla vita personale e sul lavoro”.

    516

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE