Garanzia Primaverile, Mediaset si proclama leader

Rai e Mediaset cominciano a cantare vittoria per il periodo di Garanzia Primaverile 2009

da , il

    Il logo Mediaset

    Come ogni anno, con la fine di maggio i due poli tv snocciolano i dati dei propri primati di ascolto per il periodo di garanzia primaverile appena conclusosi. E come ogni anno vincono tutti. Di seguito i dati diffusi da Mediaset, che vedono il Biscione leader sul totale pubblico e Canale 5 prima rete del Paese.

    Il periodo di garanzia primaverile per Mediaset è iniziato lo scorso 11 gennaio e si è concluso sabato 30 maggio: stando ai dati diffusi dal Biscione, in questi mesi – nei quali non viene conteggiata la settimana di Sanremo, compresa tra il 15 e il 21 febbraio – le tre reti del gruppo di Cologno Monzese avrebbero conquistato la leadership assoluta nelle 24 ore sul pubblico totale (40,1%), soprattutto grazie al traino di Canale 5, al primo posto tra le emittenti italiane con 21,9%, e Italia1, piazzatasi terza con il 10,2%.

    Conquistato anche il target più importante per Mediaset, quello commerciale, che va dai 15 ai 64 anni, in tutte le fasce orarie principali, dalla prima serata, con 42,4%, all’insieme delle 24 ore con il 42,9%. Sempre sul target commerciale, Canale 5 risulta essere la rete più vista in Italia in prima serata con il 24,7%, e in accoppiata con Italia1 raggiunge il picco del 47,9% sulla fascia 15-24 anni, età considerata più ‘volatile’ nel consumo di tv generalista e più orientata alle piattaforme alternative.

    Dal canto suo, Rete4 segna un buon risultato sul pubblico più adulto, visto che in prime time conquista il 12,1% tra gli over 65.

    Ovviamente autocelebrativa la conclusione di Mediaset, che punta ad attirare investitori in vista della presentazione dei palinsesti autunnali: “Questi risultati dimostrano che, pur in un quadro competitivo affollato e multipiattaforma – scrive il Biscione – la programmazione Mediaset si rivela commercialmente irrinunciabile ed editorialmente moderna e equilibrata“.

    In basso le tabelle diffuse dall’ufficio stampa, con i risultati di ascolto sul periodo di garanzia autunnale divisi per fasce d’età sull’intera giornata, con il confronto con i dati Rai, che illustreremo nel dettaglio quanto prima.

    Ascolti reti Mediaset sull’intero giorno per fasce orarie

    Ulteriori dati si ricavano dalla presentazione agli investitori del gruppo Mediaset dei dati d’ascolto del primo quadrimestre, calcolati sul periodo di garanzia.

    Sul totale individui, Rai e Mediaset si presentano appaiate con il 40,2% sull’intera giornata e con una prevalenza della Rai dello 0,7% in prima serata. Sul target commerciale, invece, si nota la predominanza delle reti Mediaset. In basso la tabella.

    Primavera 2009, Ascolti Rai-Mediaset sul totale individui e sul target commerciale

    Un confronto con il 2008 mostra anche la crescita di Canale 5 rispetto a RaiUno sia sull’intera giornata che sul prime time, riferito al totale individui e al target commerciale. In basso la tabella.

    Primavera 2009, confronto RaiUno-Canale 5

    Non troppo lusinghiero, però, appare il confronto tra gli obiettivi d’ascolto prefissatisi a inizio garanzia e gli ascolti effettivamente registrati dalle reti durante i quattro mesi di programmazione. Italia1 li fallisce sia sull’intera giornata che in prime time, Rete4 tiene sull’intera giornata ma cala in prime time, mentre Canale 5 li supera dello 0,8% sull’intera giornata e dell’1,3% in prime time. In basso la tabella.

    Primavera 2009, obiettivi d’ascolto Mediaset

    Prossimo appuntamento con il dettaglio dei dati Rai.