Garanzia Primaverile, anche la Rai leader

Garanzia Primaverile, anche la Rai leader

Anche la Rai ha diffuso con un comunicato piuttosto striminzito i dati d'ascolto per il periodo di garanzia primaverile 2009

da in Attualità, Auditel, Palinsesto Rai, Rai, Rai 1, Rai 2, Rai 3, ascolti-periodo-garanzia
Ultimo aggiornamento:

    Logo Rai

    Come sempre i due poli tv dichiarano vittoria nel periodo di garanzia, in questo caso quello primaverile, che si è concluso sabato 30 maggio. La Rai dichiara la propria leadership sia nel prime time, sia nell’intera giornata. Di seguito i dati.

    Dopo aver visto i dati diffusi da Mediaset veniamo a quelli della tv di Stato.
    La Rai presenta i propri dati d’ascolto per il periodo di garanzia primaverile 2009, affermando un vantaggio di 4,3% punti di share della Rai (43,8%) rispetto a Mediaset (39,5%) in prime time, e di oltre 1% nell’intera giornata.

    Va specificato che i dati Rai si riferiscono al totale individui calcolati da Auditel, non al target commerciale.
    RaiUno si conferma prima rete d’Italia in prime time con la media del 23,67%, due punti in più rispetto a Canale 5, ‘ferma’ al 21,68%. RaiUno si impone anche nell’intera giornata con il 22,11% a fronte del 21,80% di Canale 5.

    Ottimi i risultati di RaiDue, seconda in classifica con il suo 9,6% in prime time che le permette di superare dopo 7 anni Italia1, dietro per lo 0,7% (9,52%): una conferma per la scelta editoriale rivolta ai giovani voluta dall’ormai ex direttore Antonio Marano.
    RaiTre, invece, sfiora il 10% di share (9,76%).

    Viale Mazzini fa sapere che rispetto alla primavera 2008 il proprio share in prime time è cresciuto di circa l’1%, “un risultato particolarmente significativo – scrive la Rai – soprattutto se si considera il contesto competitivo attuale, caratterizzato dalla flessione di -1,5% di Mediaset e dalla progressiva crescita delle Tv satellitari (+0,8%)“.
    Rispetto a Mediaset, fa notare la Rai, la Tv di Stato ha prevalso sia in prime time (42,81% contro 40,30%), sia nell’intera giornata (41,07% contro 40,54%). Sempre nello stesso periodo, escludendo gli ascolti del Festival di Sanremo, RaiUno è leader in prime time (22,55% di share) con un vantaggio di quasi mezzo punto di share su Canale 5 (22,18%).

    Come ogni anno ci troviamo a commentare dati discrepanti: saranno gli investitori pubblicitari, di fatto, a scegliere il più forte.

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàAuditelPalinsesto RaiRaiRai 1Rai 2Rai 3ascolti-periodo-garanzia