Game of Thrones rinnovato per la quinta e la sesta stagione: la serie tv HBO non chiuderà

Game of Thrones rinnovato per la quinta e la sesta stagione: la serie tv HBO non chiuderà

Game of Thrones 5 e 6: HBO rinnova la serie per due stagioni

    Il trailer ufficiale di Game of Thrones 4

    Game Of Thrones avrà una quinta e sesta stagione: HBO ha rinnovato lo show per altri due anni, arrivando più vicina a quella che dovrebbe essere la fine della serie — programmata per la settima od ottava stagione, anche se in realtà, quanto poi possa durare, è affidato alla vena creativa di George R.R. Martin, che sta scrivendo il sesto libro della serie programmata di sette (e al momento la quarta stagione è ambientata nella seconda metà del terzo libro).

    Il rinnovo per una quinta stagione era stato anticipato dall’allungamento del contratto di uno dei protagonisti, senza dimenticare il rinnovo biennale di David Benioff e D.B. Weiss, che avevano firmato un nuovo accordo per rimanere showrunner altri due anni: per Michael Lombardo, “Game of Thrones è un fenomeno come nessun’altra serie, David e David, insieme con i loro talentuosi collaboratori, continuano a superare se stessi, e non vediamo l’ora di vederealtre storyline eccitanti“.

    Basata sulla serie ‘Le cronache del ghiaccio e del fuoco‘ di George R.R. Martin, Game of Thrones si è rivelata una delle serie più viste di sempre su HBO: la quarta stagione, che ha debuttato domenica – e che stasera arriva su Sky Atlantic – è stata vista da 6.6 milioni di telespettatori, miglior risultato di sempre dopo il series finale de I Soprano.

    La terza stagione, tra live, repliche, dvr e streaming, ha ottenuto la straordinaria media di 14.4 milioni di telespettatori ad episodio.

    305

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI