Game Of Thrones mostra la testa mozzata di George Bush, HBO si scusa [FOTO+VIDEO]

Game Of Thrones mostra la testa mozzata di George Bush, HBO si scusa [FOTO+VIDEO]

Bufera in America su Game Of Thrones, che nella prima stagione ha mostrato la testa mozzata di George Bush

    george bush decapitato in got

    Quella che vedete qui sopra è la testa mozzata di George W.Bush apparsa nell’episodio finale della prima stagione di Game Of Thrones, in cui Re Joffrey (Jack Gleason) porta Sansa Stark (Sophie Turner) a vedere la testa mozzata di suo padre e della Septa Mordane; nessuno ci avrebbe fatto caso – l’episodio è dell’anno scorso – se non fosse che nel commento dei dvd della prima stagione David Benioff e D.B. Weiss hanno spiegato che ‘l’ultima testa che si vede sulle picche è quella di George Bush‘.

    Bufera in America per la testa mozzata dell’ex presidente George Bush in Game Of Thrones apparsa nell’ultimo episodio della prima stagione intitolato Fire and Blood, in cui Re Joffrey (Jack Gleason) porta Sansa Stark (Sophie Turner) a vedere la testa mozzata di suo padre Ned (Sean Bean, decapitato per tradimento) e della septa Mordane: quando viene inquadrata la testa della Septa (minuto 1.10), vicino c’è un’altra testa, che nell’intervista/dietro le quinte dei dvd della prima stagione di GOT, David Benioff e D.B. Weiss affermano essere quella dell’ex presidente degli Stati Uniti. [CONTINUA DOPO IL VIDEO]

    L’ultima testa a sinistra è quella di George Bush – dicono i due produttori – è una testa apparsa in un paio di scene di gente decapitata, non è una scelta né una dichiarazione politica, abbiamo solo usato le teste protesiche che avevamo‘. Una frase per cui HBO, la serie e i produttori sono stati sommersi dalle critiche e attaccati da molti leader repubblicani, molti dei quali hanno invitato i fan a boicottare lo show, definendo la cosa di pessimo gusto, anche considerato che all’estero potrebbero perdere rispetto per un Paese che disprezza così i suoi ex Presidenti: ‘A prescindere dall’idea politica – spiega Craig Eaton, a capo dei repubblicani di Brooklyn – gli americani dovrebbero chiedere a gran voce che cose del genere non avvengano più, e dovrebbero boicottare questo show‘.

    Immediata le scuse della rete, che ha dichiarato la scena ‘di pessimo gusto, inaccettabile e irrispettosa: abbiamo detto ai produttori di Game Of Thrones di scusarsi subito per questo sbaglio, siamo dispiaciuti che questo sia accaduto e toglieremo quella testa da ogni futuro dvd‘. Scuse anche dai produttori, che ricordano di aver usato molte teste (e anche altre parti di corpi) nello show, ‘non possiamo sempre crearne di nuove, specialmente dove ce ne servono molte le affittiamo all’ingrosso: dopo che abbiamo girato la scena, qualcuno ci ha fatto notare che la testa sembrava quella di Bush, una curiosità che abbiamo citato nei commenti al dvd, anche se non avremmo dovuto.

    Non volevamo mancare di rispetto all’ex Presidente – concludono Benioff e Weiss – ci scusiamo se quanto detto o fatto faceva pensare altrimenti‘.

    game of thrones la testa di bush e quella di septa mordane

    565

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE