Game of Thrones: George R.R. Martin ha pronto il finale di riserva

Game of Thrones: George R.R. Martin ha pronto il finale di riserva

George R

da in Game of Thrones, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    Sono molti i fan di Game of Thrones che temono per il finale della propria serie tv/saga preferita. Da un lato perché c’è da considerare il sadismo di George R.R. Martin, autore dei romanzi da cui è tratto il telefilm HBO, e dall’altro perché lo scrittore non è più un ragazzino e sforna volumi con tempistiche bibliche. Ma niente paura, perché lo stesso zio Martin ci fa sapere che, nella peggiore delle ipotesi, ha già pronto il piano di riserva!

    Data la preoccupazione sempre crescente dei fan, Martin si è preso la briga più volte di tranquillizzarli, dicendo loro che sa già come finirà Game of Thrones. O ‘Le cronache del ghiaccio e del fuoco’ che dir si voglia. E il romanziere si è spinto ben oltre, mettendo al corrente dei propri piani non solo i familiari più stretti, ma anche gli showrunner della serie tv tratta dai suoi libri: David Benioff e D.B. Weiss sanno quindi tutto ciò che c’è da sapere sul prosieguo della storia e sono preparati alla tremenda ipotesi in cui, Dio non voglia, dovesse accadere qualcosa a Martin.

    Nel frattempo, la scrittura della saga procede, anche se non è dato sapere a che punto sia di preciso. Ogni volta che qualcuno gli chiede quando uscirà ‘I Venti dell’Inverno’, Martin si limita a rispondere ‘quando sarà finito’. L’autore ha svelato ai microfoni di Empire Magazine’s webcast che ha ben chiara in mente la fine e i grandi eventi che chiuderanno la storia, ma non sa bene come ci si arriverà:

    ‘Odio tracciare le bozze.

    So dove la storia andrà a parare, so come finirà per i personaggi principali e so quali eventi decisivi, colpi di scena e snodi fondamentali avranno luogo in ciascun libro, ma non conosco necessariamente ogni curva del percorso che mi ci condurrà. Questo è ciò che scopro durante il processo di scrittura, ciò che lo rende intrigante e divertente, altrimenti mi annoierei.’

    L’amato e odiato romanziere ha ben 3.000 pagine di manoscritto a disposizione (1.500 per ciascuno degli ultimi due volumi), per allacciare tutti i fili e portare a compimento la sua opera in modo soddisfacente tanto per lui quanto per i suoi fan. Nella malaugurata e remota ipotesi che si ritrovi chiuso in un vicolo cieco, senza saperne come uscire, ha però già pensato al suo piano di fuga:

    ‘Se alla fine mi sentissi troppo sotto pressione, ecco, ho comunque a portata di mano la cometa rossa che ho introdotto nella storia. Posso sempre farla precipitare sul Continente Occidentale e distruggere ogni forma di vita.’

    La cosa drammatica, è che ne sarebbe realmente capace.

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Game of ThronesSerie TvSerie TV Americane
    ALTRE NOTIZIE