Game of Thrones 8 stagione: HBO rinnova i contratti, ma sarà l’ultima

Game of Thrones 8 stagione: HBO rinnova i contratti, ma sarà l’ultima

La serie tv chiude

da in Game of Thrones, HBO, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    Game of Thrones: l’8 stagione sarà l’ultima. HBO rinnova i contratti ai membri del cast de Il Trono di Spade ma, dopo la fine della sesta stagione e le prime anticipazioni sulla settima stagione dello show, l’emittente televisiva statunitense ha anche confermato quello che già era stato anticipato da David Benioff e Dan Weiss, gli showrunner della serie tv: lo show ispirato alla saga di romandi di George R.R. Martin chiuderà con l’8 stagione. Nel frattempo, però, si pensa già ad un possibile spin-off di Game of Thrones.

    Game of Thrones chiude. HBO, l’emittente televisiva che trasmette lo show, ha confermato quanto già anticipato nelle scorse settimane dagli showrunner della serie tv: l’8 stagione de Il Trono di Spade ci sarà ma sarà l’ultima.

    La notizia, che era stata lanciata da David Benioff e Dan Weiss, i quali, nel corso di una recente intervista, avevano espresso la loro volontà di porre fine allo show, è stata ufficializzata solo nel corso delle ultime ore da HBO: Casey Bloys, infatti, presidente dell’emittente televisiva, ha confermato che Game of Thrones chiuderà con l’8 stagione. ‘Penso che loro (gli showrunner) abbiano un piano specifico riguardo il numero di stagioni che vogliono fare. Fosse per me farei altre 10 stagioni ma vogliamo seguire le loro idee su ciò che ritengono meglio per lo show’ ha dichiarato Bloys che, nel frattempo, però, non ha escluso la possibilità di un futuro spin-off de Il Trono di Spade: questa eventualità rimane aperta anche se, al momento, il presidente di HBO ha rivelato che non c’è ancora nessun progetto in corso a riguardo, se ne riparlerà in futuro.

    Nell’attesa di scoprire che cosa riserverà l’8 stagione di Game of Thrones, il capitolo conclusivo dello show ispirato alla saga di romandi di George R.R. Martin, l’appuntamento con la settima stagione della serie tv è fissato per la prossima estate, nell’agosto del 2017, mese nel quale Il Trono di Spade tornerà in onda su HBO con sette nuovi ed inediti episodi, tre in meno rispetto alle classiche dieci puntate delle precedenti stagioni.

    Aggiornamento dell’1 agosto 2016 a cura di Manuela Nolli

    Alcuni membri del cast di Game of Thrones hanno rinnovato il loro contratto e gli showrunner della serie tv hanno fatto sapere che Game of Thrones 8 stagione sarà l’ultima. La sesta stagione dello show in onda su HBO è terminata da poco e mentre iniziano a girare le prime anticipazioni sulla 7 stagione de Il Trono di Spade, già si inizia a pensare all’ottava, che sarà l’ultimo capitolo della saga tratta dai romanzi di George R.R. Martin.

    Game of Thrones 8 stagione sarà l’ultima. A renderlo noto in una recente intervista sono stati gli showrunner David Benioff e Dan Weiss, i quali hanno sottolineato i loro piani per la serie tv cult in onda su HBO. Benioff e Weiss hanno fatto sapere che hanno iniziato a parlare della fine di Game of Thrones sin dall’inizio e in particolare Weiss ha dichiarato che il loro obiettivo è quello di terminare lo show in un momento elevato della narrazione, di modo da non annoiare gli spettatori. La stagione 7 e 8 di Game of Thrones, inoltre, saranno ridotte per quanto riguarda il numero di episodi. Per il momento si parla di 13 episodi rimasti.

    ‘Sin dall’inizio abbiamo parlato di realizzare una serie di 70-75 ore ed quello a cui arriveremo. Diciamo che siamo a 73, per ora’, ha detto Benioff.

    Per quanto riguarda il cast di Game of Thrones, invece, gli attori che hanno rinnovato il loro contratto fino la stagione 8 sono: Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Kit Harington (Jon Snow), Lena Headey (Cersei Lannister), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) e Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister).

    Aggiornamento del 1° luglio 2016 a cura di Giulia Calchetti

    Game Of Thrones 8 stagione è quasi ufficiale: HBO non ha rinnovato la serie, ma il cast ha firmato il rinnovo del contratto per l’ottava stagione, similarmente a quanto successo qualche mese fa, quando prima gli attori firmarono il rinnovo e poi arrivò la comunicazione ufficiale di HBO. I membri del cast che hanno rinnovato sono Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Kit Harington (Jon Snow), Lena Headey (Cersei Lannister), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) e Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), che guadagneranno, per quelli che potrebbero essere gli ultimi episodi della serie, oltre mezzo milione di dollari a puntata.

    Non si sa se Game Of Thrones 8 sarà davvero l’ultima stagione, ma in attesa del rinnovo ufficiale di HBO, prima ancora che finisca la sesta stagione, il network ha esteso i contratti di Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Kit Harington (Jon Snow), Lena Headey (Cersei Lannister), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) e Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), che per la settima (già annunciata) e l’ottava stagione de Il Trono di Spade guadagneranno oltre mezzo milione di dollari ad episodio.

    Al momento non è chiaro di quanti episodi si tratti: come scrivevamo nei giorni scorsi, gli showrunner David Benioff e D.B. Weiss avrebbero acconsentire ad una settima e ottava stagione di Game of Thrones, ma solo se queste avranno meno di dieci episodi. La teoria che circola con più insistenza è che la settima stagione del Trono di Spade potrebbe avere sei episodi, mentre l’ottava ne avrebbe sette, per un totale di tredici episodi complessivi. ‘Penso che dopo questa stagione (la sesta, ndr) faremo altri tredici episodi: siamo entrati nel giro finale, e questa al momento è una delle ipotesi. Niente è scritto nella pietra, ma a questo stiamo pensando’, diceva Benioff qualche settimana fa.

    A prescindere dalla lunghezza delle due stagioni, HBO si è assicurata il cast chiave per altri due anni, anche se il rinnovo del contratto non deve far dormire tranquilli i fan, visto che secondo Deadline, non è detto che, grazie al rinnovo, tutti e cinque i protagonisti sopravviveranno fino alla fine dello show, non ultimo perché le sceneggiature ancora devono essere scritte.

    Il rinnovo del contratto si lega all’altro firmato un paio d’anni fa, quando Harington, Dinklage, Clarke, Headey e Coster-Waldau firmarono il rinnovo (con annesso aumento a 300.000 dollari) fino alla sesta stagione, con un’opzione per il settimo anno (poi firmata qualche mese fa): in cambio di un nuovo aumento, i protagonisti danno il loro accordo anche a Game of Thrones 8′ stagione, ricordiamo non ancora ufficiale.

    1241

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Game of ThronesHBOSerie TvSerie TV Americane Ultimo aggiornamento: Lunedì 01/08/2016 13:13
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI