Game of Thrones 7 stagione: Angela Lansbury nel cast della serie tv?

Game of Thrones 7 stagione: Angela Lansbury nel cast della serie tv?

Nelle nuove puntate della serie tv di HBO potrebbe esserci anche la famosa Signora in Giallo

da in Game of Thrones, HBO, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    Angela Lansbury, la famosissima protagonista de La Signora in Giallo, farà parte del cast di Game of Thrones 7 stagione? È questa l’ultima anticipazione sugli episodi della serie tv targata HBO che debutterà nell’estate 2017, con un po’ di ritardo rispetto le passate stagioni che erano solite iniziare a primavera. Stando agli ultimi spoiler, l’attrice, 91 anni, potrebbe comparire negli attesissimi episodi della nuova stagione.

    In Game of Thrones 7 stagione potrebbe esserci anche Angela Lansbury, attrice statunitense con una fama mondiale per il suo ruolo di Jessica Fletcher, detective della serie tv degli anni ’80 La Signora in Giallo (Murder, she wrote).

    La notizia è stata lanciata dal quotidiano tedesco Bild che ha reso noto chela Lansbury è in trattative per far parte della settima stagione di Game of Thrones e che avrà un ruolo davvero importante in due episodi, anche se al momento non sappiamo quale personaggio andrà ad interpretare.

    La notizia ha quasi dell’incredibile tanto che i fan della serie tv pensano che si tratti di una bufala. In effetti, ancora non è stata confermata. Voi cosa ne pensate? Per saperne di più restiamo in attesa di ulteriori spoiler!

    Aggiornamento del 5 settembre 2016 a cura di Giulia Calchetti

    Game of Thrones tornerà con la 7 stagione e, dopo aver annunciato che le nuove puntate della serie avranno in programma solo 7 episodi e saranno visibili dal prossimo agosto 2017 sul canale statunitense HBO, iniziano ad arrivare le prime novità sul cast della prossima stagione. Infatti, nei nuovi episodi di Game Of Thrones, la serie tv creata da David Benioff e D.B. Weiss e ispirata alla saga di romanzi di George R.R. Martin, entrerà a far parte del cast anche Jim Broadbent, l’attore britannico già conosciuto per la sua partecipazione nella saga di Harry Potter.

    Dopo l’annuncio di HBO sul posticipo della produzione della 7 stagione di Game of Thrones, che tornerà con 7 nuovi episodi solamente dal prossimo agosto 2017, in attesa di scoprire che cosa accadrà nel corso delle nuove puntate della serie tv creata da David Benioff e D.B. Weiss, iniziano ad arrivare le prime anticipazioni e novità sul cast della prossima stagione.

    Come rivelato nelle ultime ore da EW, infatti, Jim Broadbent, l’attore britannico già conosciuto al pubblico per la sua partecipazione nella saga di Harry Potter, dove aveva dato il volto al Professor Lumacorno, entrerà a far parte del cast della 7 stagione de Il Trono di Spade interpretando un ruolo misterioso: i dettagli sul personaggio che andrà ad interpretare non sono ancora stati rivelati ma è stato reso noto che avrà un ‘ruolo significativo’.

    Aggiornamento del 1 settembre 2016 a cura di Manuela Nolli

    Game of Thrones tornerà con la 7 stagione ma le nuove puntate avranno solo 7 episodi e saranno visibili solo nell’agosto del 2017. Infatti, dopo che David Benioff e D.B. Weiss avevano fatto sapere che la produzione dei nuovi episodi di Game Of Thrones, la serie tv tratta dai libri di George R.R. Martin, sarebbe stata rimandata, ora, HBO ha voluto confermare la notizia: la 7 stagione de Il Trono di Spade tornerà in onda solo nel corso della prossima stagione estiva e avrà in programma un numero inferiore di episodi, solamente 7.

    Brutte notizie per i fan di Game of Thrones: HBO ha da poco confermato la notizia del posticipo della produzione della 7 stagione della serie, che tornerà quindi con i 7 nuovi episodi solamente nel corso del prossimo agosto 2017.

    Dopo le recenti rivelazioni di David Benioff e D.B. Weiss, i produttori esecutivi di Game of Thrones che avevano dichiarato di voler ritardare l’inizio delle riprese della 7 stagione della serie tv per via dell’arrivo dell’inverno a Westeros, nelle ultime ore è stato confermato che le nuove puntate de Il Trono di Spade posticiperanno la loro messa in onda all’estate 2017 e avranno in programma, per la prima volta, solamente 7 episodi, tre in meno rispetto alle classiche 10 puntate delle precedenti stagioni.

    Ora che l’inverno è arrivato su Game of Thrones, i produttori esecutivi David Benioff e D.B. Weiss hanno ritenuto che per le trame della prossima stagione sarebbero stato meglio iniziare la produzione un po’ più tardi del solito, quando il tempo sarà cambiato’. Con queste parole Casey Bloys, presidente di HBO, ha voluto motivare il ritardo sulla messa in onda della prossima stagione della serie tv che, stando a quando anticipato, verrà girata fra le terre dell’Irlanda del Nord, della Spagna e dell’Islanda.

    Aggiornamento del 19 luglio 2016 a cura di Manuela Nolli

    Le nuove notizie e anticipazioni su Game of Thrones 7 stagione non faranno felici i fan della serie tv in onda su HBO, visto che parlano di un ritardo nella produzione. Le recenti dichiarazioni di David Benioff e D. B. Weiss, infatti, hanno fatto sapere che la produzione della settima stagione sarà rimandata a causa dell’arrivo dell’inverno a Westeros.
    Game of Thrones, Il Trono di Spade in Italia, è stato rinnovato per un nuovo ciclo di episodi poco prima della fine della stagione 6 e, stando agli spoiler, la 7 e 8 stagione saranno composte da 13 appuntamenti totali.

    Per Game of Thrones 7 stagione è stata rimandata la produzione.

    La notizia, come si legge su TvLine, è stata data da David Benioff e D.B. Weiss D durante una recente apparizione al podcast UFC, in cui hanno spiegato che il motivo del ritardo è causato dall’arrivo dell’inverno a Westeros. Gli showrunner hanno spiegato che al momento non conoscono ancora la data di uscita di Game of Thrones 7, ma hanno rivelato che inizieranno a girare gli episodi un po’ più tardi: ‘Alla fine di questa stagione l’inverno è qui, e questo significa che il tempo soleggiato non è più utile ai nostri scopi ormai’.

    Benioff e Weiss hanno rivelato che hanno deciso di spostare il tutto per avere così tempo grigio e scuro, perfino in quei luoghi molto soleggiati dove sono soliti girare le riprese di Game of Thrones.

    Quando inizierà la 7 stagione di Game of Thrones? Questa domanda ronzerà ancora un po’ nella testa degli spettatori e per saperne di più rimaniamo in attesa di nuove anticipazioni e spoiler.

    Aggiornamento del 7 luglio 2016 a cura di Giulia Calchetti

    La 7’ stagione di Game of Thrones è ufficiale: HBO ha rinnovato il Trono di Spade pochi giorni prima del debutto della sesta stagione, insieme a due comedy, Silicon Valley e Veep. Il rinnovo della serie tratta dai libri di George R.R. Martin era abbastanza scontato, non solo perché la serie è un successo globale ma anche perché qualche mese fa il network aveva esteso il contratto dei protagonisti principali, ossia Kit Harington (Jon Snow), Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Lena Headey (Cersei Lannister), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) e Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), appunto fino alla settima stagione. Unica domanda, quanti episodi avrà Game of Thrones 7: potrebbero infatti essere meno dei dieci episodi canonici.

    Game of Thrones 7 si farà: a tre giorni dal debutto della sesta stagione, HBO ha deciso di rinnovare lo show, anche se non ha specificato il numero di episodi. Il Trono di Spade è un successo globale, e se la rete vorrebbe continuare anche oltre la settima stagione (punto in cui gli showrunner David Benioff e D.B. Weiss vorrebbero chiudere), l’accordo potrebbe essere trovato a metà.

    Secondo Variety, i due autori potrebbero infatti acconsentire ad una settima e ottava stagione di Game of Thrones, ma solo se queste avranno meno di dieci episodi: la settima stagione potrebbe avere quindi sei episodi, mentre l’ottava ne avrebbe sette, per un totale di tredici episodi. ‘Penso che dopo questa stagione (la sesta, ndr) faremo altri tredici episodi: siamo entrati nel giro finale, e questa al momento è una delle ipotesi. Niente è scritto nella pietra, ma a questo stiamo pensando’, diceva Benioff una decina di giorni fa.

    Oltre a Game of Thrones 7, HBO ha rinnovato anche Veep, la sitcom con Julia Louis-Dreyfus nel ruolo di un’alquanto incompetente vicepresidente degli Stati Uniti, per una sesta stagione, e Silicon Valley per una quarta stagione. Quest’ultima è una sitcom nata dalla collaborazione tra Mike Judge e Alec Berg, e descrive in maniera comica le persone che vivono e lavorano nella Silicon Valley, la ‘sede’ della maggiori aziende high-tech, dove chi è più adatto a raggiungere il successo è anche quello meno capace di gestirlo. Nel cast di Silicon Valley, Thomas Middleditch, T.J. Miller, Josh Brener, Martin Starr, Kumail Nanjiani, Zach Woods, Amanda Crew, Matt Ross, Suzanne Cryer e Jimmy O. Yang.

    1689

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Game of ThronesHBOSerie TvSerie TV Americane Ultimo aggiornamento: Lunedì 05/09/2016 15:02
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI