Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del decimo episodio de Il Trono di Spade

Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del decimo episodio de Il Trono di Spade

Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del decimo episodio de Il Trono di Spade, The Dance of Dragons, in onda il 31 maggio 2015

da in Anticipazioni, Game of Thrones, HBO, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama del decimo episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic. La decima puntata, il cui titolo è ‘Mother’s Mercy‘ sarà l’ultimo tassello di questa quinta stagione. Il nono episodio ha offerto un colpo di scena clamoroso: Daenerys Targaryen è fuggita via in sella al suo Drogon, lasciando una città in preda al caos e i suoi amici e fedeli consiglieri in preda alla disperazione, ma le altre storyline non sono state da meno..

    Le anticipazioni della trama del decimo e ultimo episodio di Game of Thrones 5 stagione, il cui video promo è in fondo a questa pagina, ci portano a Grande Inverno, dove un’epica battaglia sta per iniziare. Il sacrificio della piccola Shireen si rivelerà sufficiente per assicurare la vittoria a Stannis Baratheon? Nel frattempo, Sansa Stark decide di ribellarsi ai Bolton e di scoprire la verità su suoi fratelli. Qualche migliaio di leghe più a sud, ad Approdo del Re, Cersei Lannister cerca l’aiuto di suo fratello (e amante) Jaime per uscire dalla prigione.

    Aggiornamento dell’8 giugno 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del nono episodio de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama delnono episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic. La nona puntata avrà come titolo ‘The Dance of Dragons’ ed è molto attesa perché, da tradizione, sono le penultime puntate a ospitare i colpi di scena più importanti della serie. Il nome della puntata non lascerà di stucco i lettori dei romanzi e rappresentano, per chi ha letto l’ultimo libro, una miniera di anticipazioni. Protagonisti quasi certi, Daenerys Taragaryen e i suoi draghi.

    Daenerys Targaryen assiste all’apertura delle Fosse di Combattimento, evento cruciale per l’intera storia (i lettori sanno perché). Jon Snow ritorna dalla pericolosissima spedizione oltre la Barriera ma deve scontrarsi contro i compagni d’arme rimasti nel Castello Nero. Arya Stark prosegue nel suo apprendistato per le vie di Bravoos mentre Jaime Lannister deve vedersela contro Doran Martell, infuriato (o forse no) per il tentativo di rapimento della giovane Myrcella.

    Aggiornamento del 1° giugno 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video dell’ottavo episodio de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama dell’ottavo episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il 31 maggio 2015 e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic. L‘ottavo episodio si intitola ‘Hardhome‘ e mette un altro tassello a quello che la vera sorpresa di questa stagione: la diversità con i romanzi. Una scelta obbligata, dal momento che i produttori della serie Tv stavano per sorpassare George R. R. Martin (famoso anche per la sua lentezza oltre che per la sua penna). Ad ogni modo, i cambiamenti sembrano piacere ai fan. Piaceranno anche quelli che vedremo nell’ottava puntata, Hardhome?

    Fari puntati su Sansa Stark, dopo lo ‘spiacevole’ episodio dello stupro. La permanenza della ragazza in casa Bolton verrà allietata, per quanto possibile, da un incontro con un vecchio amico. Cambiamenti in vista anche per Jon Snow, che dovrà intraprendere un nuovo viaggio, certamente non prevista. Prosegue, nel frattempo, l’addestramento di Arya Stark, che dopo le prime difficoltà si è finalmente ambientata nella Casa del Bianco e nel Nero. Sullo sfondo, i problemi che Cersei dovrà affrontare per mantenere il potere.

    Aggiornamento del 25 maggio 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del settimo episodio de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama del settimo episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il 24 maggio 2015 e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic: la settima puntata della quinta stagione ha come titolo ‘The Gift‘. Potete vedere il video promo alla fine di questo articolo. La puntata svilupperà tutte le storyline attualmente in campo, proprio come quella precedente. Quest’ultima, tra gli altri, ha avuto come protagonista l’improbabile duo Tyrion Lannister – Jorah Mormont, alle prese con un duro viaggio (a piedi) e con una spiccata incompatibilità di caratteri.

    Cosa ci riserverà la settima puntata di Game of Thrones? Ai lettori il titolo dell’episodio, ‘The Gift‘, dirà molto: è infatti il nome con cui viene identificata la regione immediatamente a sud della Barriera. Probabilmente, la puntata si incentrerà sul difficile compito che Jon Snow ha assegnato ai Bruti: ripopolare – e difendere – quella zona. Il viaggio di Tyrion Lannister e Jorah Mormont si interromperà in malo modo. Sansa dovrà venire a patti con la mostruosità, sempre più evidente, di Ramsay Bolton.

    Aggiornamento del 18 maggio 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del sesto episodio de Il Trono di Spade


    Game of Thrones 5 stagione
    , le anticipazioni sul cast e sulla trama del sesto episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il 17 maggio e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic: la sesta puntata della quinta stagione ha come titolo ‘Unbowed, Unbent, Unbroken‘. E’ possibile vedere il video promo alla fine di questo articolo. La puntata si incentrerà su Dorne (il cui motto è proprio Unbowed, Unbent, Unbroken) e sui personaggi che abitano nel regno più a sud di Westeros: Myrcella - figlia di Jaime e Cersei Lannister – e le Serpi delle Sappie – le figlie illegittime del compianto Oberyn Martell.

    La puntata vedrà le Serpi delle Sabbie compiere il primo passo verso la guerra contro i Lannister. Nel frattempo, Myrcella e il Principe Tristan – ormai innamorati – progettano la loro vita insieme. Nel continente di Essos, invece, prosegue senza sosta l’addestramento di Arya Stark, determinata più che mai a seguire le orme di Jaq’n Hagar. Jaime e Bronn concludono il loro viaggio, ma non gli allenamenti: il cavaliere della Guardia Reale ancora non ha riacquistato la forza e l’abilità di un tempo.

    Aggiornamento dell’11 maggio 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del quinto episodio de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama del quinto episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il 10 maggio e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic: la quinta puntata della quinta stagione si intitola ‘Kill the Boy‘. Potete vedere il video promo alla fine di questo articolo. Dopo l’introduzione delle figlie di Oberyn Martell (le ‘serpi delle sabbie’) la puntata si incentrerà sui protagonisti di sempre: Jon Snow, Daenerys Targaryen e Tyrion Lannister.

    Attenzione puntata su Tyrion Lannister, le cui sventure sembrano non finire mai. Catturato da Jorah Mormont, è costretto a un viaggio lungo e faticoso che culminerà – almeno stando ai piani del guerriero – nella punizione inflitta da Danaerys Targaryen. Nel frattempo Jon Snow cerca di mantenere pacifica la convivenza tra i bruti e i Guardiani della Notte; troverà però un alleato insospettabile. Prosegue anche la storyline di Brienne e Pod, che non demordono e continuano a tenere d’occhio Sansa (nonostante sia al ‘sicuro’ tra le mure del Moat Cailin).

    Aggiornamento del 4 maggio 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del quarto episodio de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama del quarto episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il 3 maggio e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic: la quarta puntata della quinta stagione si intitola ‘The sons of the Harpy‘, di cui potete vedere il video promo alla fine di questo articolo. Al centro di questo episodio, le vicende di Daenerys Targarien, regina di Mereen, impegnata nel difficile compito di sedare la rivolta dei Figli dell’Arpia.

    Il dominio di Daenerys Targarien a Mereen non è affatto incontrastato. A insidiare il suo potere, i Figli dell’Arpia (che danno il nome alla quarta puntata della quinta stagione di Game of Thrones). La ribellione entra nella sua fase clou, la violenza scorre per le strade. Come se non bastasse, la popolarità della Regina dei Draghi è in calo anche presso il popolo, che l’ha sempre sostenuta ma che ancora non le ha perdonato l’esecuzione pubblica di un ragazzo. Persino il rapporto con i draghi si deteriora ulterioremente. Riuscira Daenerys Targarien a sconfiggere i suoi nemici e rappacificare Mereen?

    Aggiornamento del 26 aprile 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del terzo episodio de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama del terzo episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il 26 aprile e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic: la terza puntata della quinta stagione ha come titolo “High Sparrow”, di cui potete vedere il video promo alla fine dell’articolo. Come al solito, tanti colpi di scena e svolte inaspettate. Fari puntati su Tyrion, Jon Snow, Cersei, Sansa e Arya, le cui vicende si sviluppano a Westeros, a Essos e nelle Città Libere.

    Jon Snow
    dovrà affrontare nuovamente Stannis, ma dovrà guardarsi le spalle anche da Sam, che ha in serbo per lui una trappola (che in verità non è così spiacevole). Cersei se la dovrà vedere con Margaery, intenzionata a sottrarle il potere. Arya inizierà ufficialmente il suo apprendistato presso la Casa del Bianco e del Nero. Sansa, invece, consolida la sua alleanza con Ditocorto; il loro scopo è conquistare il nord, non attraverso le spade ma per mezzo di astuti sotterfugi. Continua, infine, il viaggio di Tyrion e Varys, che però si interromperà a Volantis.

    Aggiornamento del 20 aprile 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: trama e video del secondo episodio de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama del secondo episodio de Il Trono di Spade, in onda su HBO il 19 aprile e praticamente in contemporanea su Sky Atlantic: la seconda puntata della quinta stagione si intitola The House of Black and White, e dopo il salto vi proponiamo la trama e un video promozionale dell’episodio. Visto il suo grande successo, Game of Thrones ha dovuto fare i conti con la pirateria online, e in particolare con i primi quattro episodi della prima stagione messi online su Torrent, da dove sono stati scaricati già centinaia di migliaia di volte. Come rivelato da HBO, pare che il leak sia dovuto a qualcuno che aveva ricevuto (proprio dalla rete) gli episodi in anteprima, e l’emittente americana sta indagando su come questo sia potuto accadere.

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla trama del secondo episodio de Il Trono di Spade, intitolato The House of Black and White. In questo nuovo appuntamento, Arya (Maisie Williams) arriva in quel di Braavos, Pod (Daniel Portman) e Brienne (Gwendoline Christie) incontrano dei guai lungo la strada, Cersei teme per l’incolumità di Myrcella, mandata a Dorne dove però c’è Ellaria Sand (Indira Varma) che vuole vendicarsi della morte di Oberyn. Stannis (Stephen Dillane) e Daenerys (Emilia Clarke) devono fare i conti con delle tentazioni.

    Qui finiscono le anticipazioni per Game of Thrones 5×02 The House of Black and White; vi lasciamo al video promozionale della seconda puntata de Il Trono di Spade, dandovi appuntamento alla settimana prossima con le anticipazioni di Game of Thrones 5×03, High Sparrow.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 13 aprile 2015

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: cast e data di uscita de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione, le anticipazioni sul cast e sulla data di uscita de Il Trono di Spade si susseguono a un ritmo sostenuto, ora che l’esordio è vicino. Ma si registrano anche altre le novità interessanti. Queste riguardano parti della trama, come sempre ricca di colpi di scena, ma anche la programmazione. Siamo certi che anche in questa quinta stagione lo sceneggiatore David Benioff non deluderà. Sicuramente il bel rapporto che lo lega con l’autore dei romanzi da cui la serie tv ha preso spunto, George R. R. Martin, contribuirà alla buona riuscita della mastodontica produzione della HBO. A sorprendere però è una notizia recente: le puntante andranno in onda in contemporanea negli Stati Uniti e in Italia.

    Un’iniziativa, questa, davvero insolta anche per una emittente all’avanguardia come Sky. Game of Thrones 5 stagione andrà in onda contemporaneamente sul canale HBO e su Sky Atlantic HD, negli Stati Uniti e in Italia. Questo vuol dire che i fan più accaniti saranno ‘costretti’ a seguire la serie nella notte tra il 12 e il 13 aprile, causa fuso orario. Niente paura, però: il giorno dopo alle 22.10 andrà in onda una replica. In entrambi i casi, lo show sarà in lingua originale ma sottotitolato.

    La programmazione delle puntate doppiate in italiano prevede la messa in onda delle puntate ogni lunedì – sullo stesso canale – alle 21.10.

    Aggiornamento del 1° aprile 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: cast e data di uscita de Il Trono di Spade

    Games of Thrones 5 stagione farà il suo esordio il 12 aprile. Le anticipazioni si susseguono frenetiche, sia sul cast che sulla trama, ora che la data di uscita del il Trono di Spade è veramente vicina. Le ultime notizie vedono come protagonista lo sceneggiatore David Benioff, che in un video ha rivelato tanti particolari sulle nuove puntate, alcuni dei quali molti significativi, dal momento che riguardano da vicino i fan dei libri. Altri particolari riguardano il destino di alcuni personaggi molto amati, come Arya Stark (interpretata da Maisie Williams). Ecco cosa ha rivelato lo sceneggiatore, ecco le ultime anticipazioni di Games of Thrones 5 stagione.

    In primo luogo, David Benioff ha affermato che la trama della serie Tv – già a partire dalla 5 stagione – devierà significativamente dalla trama dei libri. Si tratta di una scelta forzata: i libri sono stati ormai raggiunti (ci manca davvero poco) e lo spoiler non può essere nemmeno preso in considerazione.

    Secondariamente, lo sceneggiatore ha raccontato che la storia di alcuni personaggi confluirà, con la conseguenza che alcuni personaggi che non si vedono dalla prima stagione finalmente si riuniranno. Il pensiero va subito ad Aria Stark, lontana da suo fratello Jon dalle prime puntate della serie. Insomma, in Game of Thrones 5 stagione non solo morti e uccisioni, ma anche importanti ‘reunion’.

    Aggiornamento di Giuseppe Briganti del 16 maro 2015

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: cast e data di uscita de Il Trono di Spade

    Game of Thrones 5 stagione debutterà il 12 aprile 2015 su HBO. Sono queste le anticipazioni di oggi, non tanto sul cast quanto sulla data di uscita de Il Trono di Spade 5, appunto il dodicesimo giorno di aprile 2015: a seguire, sulla rete via cavo, esordiranno le nuove stagioni delle comedy Silicon Valley e Veep, quest’ultima con l’acquisto di Hugh Laurie nel cast. Non resta ora che scoprire quando debutterà la quinta stagione del Trono di Spade in Italia, anche se, qualora venga rispettata la tempistica degli anni passati, dovrebbero passare solo un paio di settimane.

    Game of Thrones quinta stagione, la data di uscita de Il Trono di spade 5 è il 12 aprile. A rivelarlo HBO, senza però il consueto trailer esteso che arriverà solo il 23 gennaio, quando le prime immagini della quinta stagione saranno mostrate in anteprima in 150 sale IMAX per due settimane, insieme a due episodi della quarta stagione. Al momento ci sono solo dei brevissimi teaser con protagoniste Arya e Sansa, che – pare – avranno alcune delle storyline più choccanti della stagione.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 12 gennaio 2015

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni e cast: Bran e Hodor non ci saranno

    Nella quinta stagione di Game of Thrones non ritroveremo due dei personaggi principali: le anticipazioni sul cast de Il Trono di Spade 5 dicono infatti che non vedremo né Kristian Nairn (Hodor) né Isaac Hempstead-Wright (Bran). La notizia, anticipata da Nairn qualche settimana fa, è stata recentemente confermata dallo showrunner David Benioff, che ha spiegato ad Entertainment Weekly di voler procedere cronologicamente ai libri di George R.R. Martin, quest’anno ‘A Feast for Crows’ e ‘A Dance with Dragons’, dove ci viene raccontata la storia di Bran che abbiamo già visto.

    Niente Kristian Nairn (Hodor) né Isaac Hempstead-Wright (Bran) nel cast della quinta stagione di Game of Thrones: come ha spiegato David Benioff fornendo alcune anticipazioni, “In un mondo ideale Bran non sarebbe fuori dallo show ma sfortunatamente è così. Il fatto è che, anche se abbiamo cambiato i libri e adattato la storia quando è stato necessario, abbiamo sempre di tenere le varie storyline uguali a quelle del libro e quindi più o meno cronologicamente parallele. L’anno scorso siamo arrivati alla fine della storia per ora scritta per Bran, quella raccontata nella Danza dei Draghi, e se continuassimo saremmo molto avanti rispetto agli altri personaggi”.

    L’autore ha anche aggiunto, riguardo a Game of Thrones 5, che comunque non ci perderemo nulla, considerato che ora comincia un periodo di addestramento per il personaggio, rinchiuso per un anno in una cava: considerato che Game of Thrones è stato già rinnovato per una sesta stagione – e con il cast che ha firmato per una settima – di tempo per rivedere Bran ce n’è abbastanza.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 6 novembre 2014

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni e cast: la scena più costosa con Cersei Lannister

    Vanno avanti le riprese di Game of Thrones 5 stagione, con le anticipazioni e le news sul cast che si rincorrono frenetiche. Questa che vi presentiamo oggi è assolutamente particolare e riguarda la scena probabilmente più costosa di tutte e cinque le stagioni della serie tv, avente come protagonista Cersei Lannister (Lena Headey). Si tratta di uno dei momenti cruciali del ciclo di episodi a venire, un evento decisivo e sconvolgente per il personaggio, di cui i fan della saga di Martin sono ben a conoscenza. Vi basti sapere che per realizzare questo momento topico del telefilm sono stati spesi ben 50.000 dollari. Se non volete avere anticipazioni o spoiler sull’episodio in questione, è meglio non procedere oltre con la lettura, siete avvisati!

    L’evento riguarda la camminata di penitenza che Cersei Lannister dovrà affrontare nella prossima stagione, quando la donna verrà costretta a percorrere le strade cittadine completamente nuda. La scena avrebbe dovuto svolgersi all’esterno della chiesa di St. Nicholas a Dubrovnik, in Croazia, ma la parrocchia non ha dato il consenso. Le riprese sono state infatti impedite per evitare ‘l’esposizione pubblica della sessualità’. Conseguenza di tutto ciò è che, oltre ai costi sostenuti per sgomberare la zona e mantenere il più assoluto riserbo sull’episodio, la produzione ha dovuto affrontare anche gli ulteriori costi relativi al trasferimento di set.
    Che dire, speriamo solo che il risultato valga tanto dispendio di energie e denaro!

    Aggiornamento dell’8 ottobre 2014 a cura di Valentina Proietti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: nel cast la nostra Rosabell Laurenti Sellers

    Dritte dritte dal Comic Con di San Diego giungono nuove anticipazioni sul cast di Game of Thrones 5 stagione. Al già nutrito gruppo di attori della serie tv HBO si aggiungono nuovi volti e uno di questi risulta a noi particolarmente familiare. Si tratta di quello di Rosabell Laurenti Sellers, giovane attrice italo-americana che ha già recitato in svariate fiction di casa nostra. Molti la riconosceranno in particolare come interprete di Valentina Rengoni, membro del clan protagonista di Una grande famiglia.

    Rosabell Laurenti Sellers in GameOfThrones

    Proprio un bel salto per la giovane Sellers, che dal panorama della fiction italiana vola sul set di una delle serie tv americane di maggiore successo. La diciottenne di madre americana e padre italiano, vestirà i panni di Tyene Sand, figlia del Principe Oberyn Martell (Pedro Pascal) e del suo ultimo amore, Ellaria Sand (Indira Varma).
    Tyene è una delle famigerate Vipere delle Sabbie, come vengono definite le figlie illegittime del defunto Oberyn. Nel romanzo di George R. R. Martin, Oberyn ha ben otto figlie, quattro adulte e quattro ancora bambine. Nella serie tv, i produttori esecutivi David Benioff e D.B. Weiss hanno scelto di dare spazio solo a tre di esse.

    Obara (Keisha Castle-Hughes) è la maggiore e viene descritta come una guerriera impavida, nata dall’unione del principe con una paesana di Dorne.
    Nymeria (Jessica Henwick) è la secondogenita, soprannominata ‘Nym’. Sua madre è una nobildonna dell’Est, che l’ha cresciuta per essere una fanciulla acculturata, aggraziata, e letale con la frusta.
    Infine c’è Tyene, la più piccola, dall’apetto apparentemente angelico. La ragazza è in realtà molto più feroce e pericolosa di quanto possa sembrare, soprattutto quando ricorre all’uso dei suoi due pugnali gemelli.

    Oltre alle tre attrici, sono stati scritturati anche altri cinque attori. Alexander Siddig interpreterà Doran Martell, fratello di Oberyn e signore di Dorne, mentre Toby Sebastian ha ottenuto il ruolo di Trystane Martell, figlio di Doran e promesso sposo di Myrcella Baratheon (che non sarà più interpretata da Aimee Richardson ma da Nell Tiger Free). DeObia Oparei impersonerà Areo Hotah, il capitano delle guardie del palazzo di Doran, mentre Enzo Cilenti sarà Yezzan, un mercante di schiavo senza scrupoli che si scontrerà pesantemente con la volontà di Daenerys (Emilia Clarke). Infine, Jonathan Pryce sarà High Sparrow, un leader religioso che giunge ad Approdo del Re acclamato dal popolo, dopo essere accorso in aiuto dei più deboli ed essersi schierato contro la dilagante corruzione.

    La quinta stagione di Game of Thrones andrà in onda sulla HBO a partire dall’aprile 2015 e lo stesso mese debutterà anche in Italia, su Sky Atlantic HD. Nel frattempo, avremo modo di vedere Rosabell Laurenti Sander nelle nuove puntate di Una grande famiglia 3, in onda il prossimo autunno su Rai Uno.

    Aggiornamento del 29 luglio 2014 cura di Valentina Proietti

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: da Dorne al viaggio di Arya [SPOILER]

    Fioccano le prime anticipazioni per la quinta stagione di Game of Thrones, fornite dagli showrunner David Benioff e Dan Weiss dopo la fine della quarta stagione, domenica scorsa. Contrariamente alla Game of Thrones 4 (un po’ troppo liberamente ispirata ai libri), la quinta stagione dovrebbe ispirarsi molto più a A Feast for Crows e a A Dance with Dragons, fermo restando che libri e serie tv seguono ognuno il loro percorso.

    David Benioff e Dan Weiss fanno il punto sulla quinta stagione di Game of Thrones, dove per stessa ammissione degli autori ci sono un sacco di storie da raccontare. Nonostante la quarta stagione si sia chiusa da poco gli autori hanno finito di lavorare alla prima stesura dei copioni per i nuovi episodi, che definiscono potenzialmente “più forti” degli episodi precedenti.

    Come dicevamo, la produzione di Game of Thrones si sposterà in Spagna, dove saranno ambientati gli episodi di Dorne, storyline che gli autori definiscono “eccitante. Chi non vorrebbe passare del tempo a Dorne? Hanno dei valori e delle priorità ammirabili, e poi, avete visto il mantello di Oberyn?

    Non mancheranno riferimenti ai personaggi di Ditocorto e Varys: per i due autori, “il primo ha fatto sapere a poche persone cose vuole, Varys, Sansa, alcune prostitute, e i telespettatori.Vuole tutto, vuole sedersi sul Trono di Spade. Per forza di cose, il suo percorso sarà tortuoso e indiretto, ma tutto quello che fa punta a quell’obiettivo. E Varys? Ad inizio stagione ha detto che avrebbe fatto di tutto per salvarsi, poi butta via tutto per salvare Tyrion. E ora? Ora diventerà chiaro nella quinta stagione di Game of Thrones“.

    A proposito di Tyrion, scopriremo cosa aspetta il Folletto dopo la fuga, e quale sarà la reazione di Cersei una volta scoperta la morte del padre e la fuga. Secondo Alex Graves, regista del finale, Cersei scoprirà il ruolo avuto da Jaime nella fuga di Tyrion, ed è probabile che i due rompano i loro rapporti.

    I due autori anticipano anche un ampliamento dell’elemento fantasy, inclusi i White Walkers e le magie di Melisandre, anche se continueranno a concentrarsi sull’elemento umano: è il caso dei Bolton, o di Arya. “I Bolton hanno preso il Nord e hanno aumentato il loro potere, l’uomo che ha aiutato a mettere in atto le Nozze Rosse il Red Wedding ha capitalizzato il suo successo e Ramsay e Roose ora hanno davvero potere“, dice Graves.

    A proposito della piccola Arya, Graves spiega invece che “Ci sembra molto importante mostrare che Arya va avanti, non per quanto riguarda il mastino ma perché sta crescendo, in maniera molto dark. La sua è una storia importante da raccontare, si imbarcherà in un viaggio più grande di quanto abbia mai fatto“. E se non ci sono molte anticipazioni su cosa succederà alla Barriera tra Jon Snow e Stannis, non manca un riferimento a Daenerys: “Ha mandato via ho esiliato le persone che aveva accanto (Daario e Jorah, ndr): dovrà affrontare una situazione molto, molto oscura“.

    Chiudiamo scrivendo che gli autori confermano che a prescindere dai libri che Martin scriverà, ad oggi l’intenzione è di chiudere Game of Thrones alla settima stagione: “Siamo a metà percorso, se le stagioni saranno sette la quarta è un punto chiave, un universo espanso che inizia a ‘chiudersi’. Questo non significa però che non incontreremo nuovi personaggi“. E per chi li ha accusati di prendersi troppe libertà, Benioff e Weiss hanno pronta la risposta: “I libri di George sono la ‘piantina’ del mondo che stiamo costruendo, ma lo show deve camminare sulle sue gambe e il nostro lavoro è conciliare il percorso dello show con quello dei libri al meglio delle nostre possibilità“.

    Aggiornamento di FulviaLeopardi del 21 giugno

    Game of Thrones 5 stagione anticipazioni: il Trono di Spade arriva in Spagna

    Se siete fan di Game of Thrones, andate in vacanza in Spagna: le anticipazioni per la quinta stagione del Trono di Spade dicono infatti che le riprese dello show HBO si terranno dai nostri ‘vicini di casa’, e sono previste proprio per quest’estate in Andalusia. Quali location fantastiche de Le Cronache del ghiaccio e del fuoco verranno trasposte in Spagna? Dopo il salto le principali ‘sospettate’

    Dopo l’Irlanda del Nord (la maggior parte delle riprese), Croazia (Approdo del Re), Islanda (la Barriera), Marocco e Malta (la Baia degli schiavisti) e Stati Uniti (alcune scene minori), la produzione della quinta stagione del Trono di Spade si sposta in Spagna, settimo paese (come i Sette Regni de Le Cronache del ghiaccio e del fuoco).

    Non è chiaro quali location fantastiche di Game of Thrones 5 saranno trasposte in Andalusia, ma due sono le principali sospettate: Essos, ad oriente di Westeros dove si ergono le Città Libere, un gruppo di città-stato dominate da mercanti, ma anche Dorne, la penisola – con capitale Lancia del sole – dominata dai Martell.

    A confermare questa seconda teoria (oltre al fatto che Essos è già stata ricostruita in Marocco mentre Dorne non l’abbiamo ancora vista) ci sarebbero dichiarazioni (datate) di George R.R. Martin, che ha citato il clima secco e le influenze dei mori come principali ispirazioni proprio di Dorne.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 23 maggio 2014

    Game of Thrones: la quinta stagione anticipata da una casting news? [FOTO]

    Alzi la mano chi pensa che una quinta stagione di Game of Thrones non sia possibile: visti gli ascolti e la storia, nessuno, ma il rinnovo è stato annunciato – in maniera non ufficiale – da una casting news relativa al personaggio di Michiel Huisman, che ha firmato un contratto per diventare regular della quinta stagione dello show HBO.

    La quarta stagione di Game of Thrones (qui i dettagli) non debutterà, negli Stati Uniti, prima della primavera del 2014, ma è normale che vista la complessità della produzione, già si pensi al prossimo ciclo di episodi: e la potenziale quinta stagione di GoT è annunciata da una casting news, quella della promozione di Michiel Huisman, new entry di Game of Thrones 4 nel ruolo di Daario Naharis, a personaggio regolare.

    L’attore – che sostituisce Ed Skrein, interprete dell’affascinante guerriero nella terza stagione – è molto richiesto: visto all’opera in Nashville e Treme, prossimamente apparirà in Orphan Black 2 e per questo HBO ha voluto ‘assicurarselo’ anche per l’anno prossimo, dando quindi per scontato che ci sarà una quinta stagione di Game of Thrones. (Continua dopo la gallery)

    E se tutto andrà bene, la serie arriverà fino alla settima stagione, almeno a sentire il produttore Frank Vogler: non è chiaro se per allora i libri di George RR Martin su cui la serie è basata saranno finiti (ma il romanziere ha rivelato ai due showrunner, David Benioff e D.B. Weiss, come dovrà finire lo show), ma ecco cosa ha dichiarato il producer l’anno scorso:

    ‘Stiamo parlando del numero totale di stagioni, la terza stagione era la prima metà del terzo libro e la quarta stagione di Game of Thrones sarà dedicata alla seconda metà. Abbiamo già i libri quattro e cinque, e poi ci saranno anche il sei e il sette: se sopravviveremo, speriamo i telespettatori rimangano con noi per tutte e sette le stagioni’.

    5622

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnticipazioniGame of ThronesHBOSerie TvSerie TV Americane Ultimo aggiornamento: Mercoledì 10/06/2015 11:01
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI