Game 2: Winter, il reality show stile Hunger Games dove tutto è concesso

Arriva direttamente dalla Russia il nuovo programma ispirato al film campione di incassi, in cui i concorrenti si sfideranno all'ultimo sangue per il montepremi di 1 milione di dollari.

da , il

    Game 2: Winter, il reality show stile Hunger Games dove tutto è concesso

    Approda in Russia Game 2: Winter, un nuovo reality show creato in stile Hunger Games, dove tutto verrà concesso, persino lo stupro e l’omicidio. Il film campione di incassi, che racconta la storia di Katniss Everdeen in un’arena dove per vincere dovrà riuscire a sopravvivere a tutti gli altri concorrenti, diventerà realtà grazie a questo reality show, che ha già scatenato molte polemiche e critiche per la regola secondo la quale tutto sarà concesso.

    Game 2: Winter, il nuovo reality show russo, andrà in onda in tutto il mondo tutti i giorni della settimana, 24 ore al giorno e farà vedere 30 concorrenti sia maschi sia femmine combattere per la sopravvivenza in una foresta, più precisamente una landa ghiacciata della Siberia dove la temperatura può scendere fino a -40 gradi. Le uniche richieste che verranno fatte ai concorrenti saranno quelle di essere sani mentalmente ed avere già compiuto la maggiore età. Ovviamente i concorrenti dovranno anche firmare un accordo dove dichiarano di essere completamente responsabili di tutto ciò che succederà a loro.

    C’è però una grande differenza tra Game 2: Winter e Hunger Games. Mentre nel film con protagonista Jennifer Lawrence i tributi venivano estratti da una lista di nomi e tutto ciò era organizzato dal governo, nel nuovo reality show russo i concorrenti sono delle persone che parteciperanno a Game 2: Winter di loro spontanea volontà.

    La motivazione che ha spinto già 60 candidati a presentarsi ai provini per Game 2: Winter è il ricco montepremi promesso al vincitore: 1,6 milioni di dollari, che fanno parte del budget di un facoltoso imprenditore russo, Evgenij Pyatkovsky, che ha investito 16,2 milioni di dollari per far sì che il reality show prendesse vita.

    L’imprenditore e gli organizzatori del nuovo programma russo considerano la violenza il fiore all’occhiello di Game 2: Winter, che debutterà sui piccoli schermi pare l’1 luglio 2017 e terminerà con la proclamazione del vincitore l’1 aprile 2018.

    I concorrenti, ovviamente, saranno consapevoli del fatto che potrà succedere qualsiasi cosa, sapranno che potrebbero essere feriti, rapinati e addirittura uccisi. La produzione di Game 2: Winter ha specificato anche che, poiché tutto sarà concesso, potrebbe anche succedere che la polizia interrompa improvvisamente il reality show per arrestare uno dei concorrenti che ha commesso un atto illecito. I partecipanti, inoltre, potranno portare al reality show tutto ciò che vorranno, ad eccezione delle pistole. Sono dunque concesse anche alcune armi, come i coltelli.

    Per rendere televisivamente nel miglior modo possibile Game 2: Winter, nei 900 ettari della landa siberiana dove verranno portati i concorrenti saranno presenti ben 2000 telecamere.

    Intervistato da Siberian Times, l’imprenditore che ha finanziato il programma ha dichiarato: ‘Probabilmente avete visto tutti Lost, ma sopravvivere in un clima tropicale è molto diverso che cercare di rimanere in vita nella taiga siberiana, una foresta boreale.’