FX rinnova Sons of Anarchy per una quarta stagione

FX rinnova Sons of Anarchy per una quarta stagione

FX ha rinnovato per una terza stagione Sons of Anarchy, la serie creata e co-prodotta da Kurt Sutter (The Shield), incentrata su una banda di motociclisti simile agli Hell’s Angels

    Tra sospensioni, rinnovi e ordini di stagioni complete chiudiamo questa lunghissima giornata dedicata alle serie tv con la notizia che FX ha rinnovato la serie Sons of Anarchy per una quarta stagione, un rinnovo anticipato – deve ancora andare in onda la sesta puntata – che in qualche modo ripara l’attesa dell’anno scorso (quando la serie venne rinnovata a fine stagione.

    FX ha rinnovato per una quarta stagione Sons of Anarchy, la serie creata e co-prodotta da Kurt Sutter (The Shield), incentrata su una banda di motociclisti (Sons of Anarchy Motorcycle Club, Redwood Original ChapterSAMCRO) simile agli Hell’s Angels e specificatamente su Jackson ‘Jax’ Teller (Charlie Hunnam), tizio sulla trentina alle prese con la ricerca costante di un equilibrio tra l’essere diventato da poco padre e l’appartenere ad una banda di motociclisti che, nata negli anni ’70 come ‘succursale’ del movimento pacifista (peace & love), gestisce oggi un’autorimessa che serve da copertura al traffico illegale d’armi, reale fonte di sostentamento economico del club.

    Come le precedenti, anche la quarta stagione avrà 13 episodi, che andranno in onda probabilmente nel 2011; Sons of Anarchy è uno dei prodotti più forti di FX, e contrariamente a Damages, ha anche un forte pubblico: nel 2008 i primi cinque episodi furono visti da 5.4 milioni di telespettatori a settimana stracciando il record di Rescue Me, adesso SoA è la prima serie tra le via cavo nella fascia 18-49, e tra messa in onda live e repliche ha in media 8.6 milioni di telespettatori, 5.9 dei quali nella fascia più amata dai pubblicitari.

    Gli ascolti restano grandiosi anche se si considera solo la prima messa in onda, in media le avventure dei motociclisti di Charming, fittizia città del nord della California, sono viste da 4.9 milioni di telespettatori, 3.4 dei quali hanno un’età compresa tra i 18 ed i 49 anni.


    Lunga la lista di guest star che sono apparse nella serie, anche in ruoli ricorrenti: nella terza stagione è arrivato il grande Stephen King, ma a vario titolo sono apparsi anche Drea de Matteo (I Soprano), Sprague Grayden (Jericho), Mitch Pileggi (X Files), Titus Welliver (Lost), Adam Arkin (Chicago Hope) e Hal Holbrook.

    Sons of Anarchy – questo il comunicato di John Landgraf, presidente FX – è lo show più popolare che la rete abbia mai avuto, il numero uno per qualità di ascolti, la migliore e più originale serie televisiva. FX è grata a Kurt Sutter ed ai suoi sceneggiatori, attori, registi e crew per questo incredibile successo, che non vediamo l’ora continui nella quarta stagione“.

    447

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI