FX ordina tredici episodi della comedy animata Unsupervised

FX ordina tredici episodi della comedy animata Unsupervised, creata da Rob Rosell, Scott Marder e David Hornsby

da , il

    731px FX logo

    Nuova comedy animata per FX, dopo il successo di Archer la rete ha ordinato tredici episodi di Unsupervised, titolo di lavorazione di una comedy creata da Rob Rosell, Scott Marder e David Hornsby, già dietro It’s Always Sunny In Philadelphia, che debutterà il prossimo gennaio appaiata proprio ad Archer.

    Unsupervised – precedentemente nota come Townies – racconta la storia dei due migliori amici Gary e Joel, alle prese con la loro vita da teenager – e il dover fare la cosa giusta – senza la supervisione di nessun genitore: i doppiatori dei vari personaggi includono, tra gli altri, Justin Long, Kristen Bell, Romany Malco, Kaitlin Olson e Alexa Vega, oltre a Rob Rosell e David Hornsby. “Avendo già lavorato per molti anni con David, Rob e Scott in Sunny, ci dà un grande piacere vederli con un nuovo show su FX”, spiega Nick Grad, vicepresidente esecutivo del network, secondo cui “Unsupervised sarà una grande aggiunta – molto intelligente e molto divertente – al nostro blocco comedy”.

    Archer, recentemente rinnovato per una terza stagione, è lo show creato da Adam Reed (che dovrebbe anche essere l’animatore della nuova comedy) e ambientato all’ISIS, l’International Secret Intelligence Service (servizio internazionale segreto di intelligence), un’agenzia di spionaggio internazionale composta da personale altamente addestrato e specializzato dove lavora Sterling Archer (H. Jon Benjamin) 36enne agente segreto che viene considerato pericolosissimo, anche se in realtà tutto ciò che gli interessa è lo stile di vita agiato e pieno di ‘benefit’ che la vita da spia può dargli.