Furore su Rai 2, sigla e gioco a squadre invariati: si torna agli Anni 90

Dal 31 marzo 2017 torna una nuova edizione dello show musicale condotto da Alessandro Greco insieme a Gigi e Ross: ospiti, concorrenti e dinamiche

da , il

    Furore torna su Rai 2 con una sigla e un gioco a squadre invariati rispetto al passato: si fa, così, un salto negli anni 90, periodo in cui lo show musicale condotto da Alessandro Greco ha conosciuto il successo in tv. A distanza di vent’anni, ‘la discoteca musicale’ torna a far compagnia al pubblico del venerdì sera per quattro puntate e il ritornello ‘Furore, Furore, Furore na na na’ inizia a ronzare nella testa. Solo qualche piccola novità nella nuova edizione, a partire da Gigi e Ross.

    All’annuncio del ritorno di Furore su Rai 2, il pensiero va subito alla sigla del programma e a quel simpatico gioco a squadre che, per la nuova edizione, pare siano rimasti invariati. Dal 31 marzo 2017, dunque, Alessandro Greco torna al timone di una trasmissione di successo portando il pubblico indietro nel tempo fino agli anni 90, periodo in cui lo show musicale conobbe il suo massimo successo. Per le quattro puntate previste da Ilaria Dallatana sulla seconda rete della tv di Stato, il meccanismo di Furore è rimasto immutato, mentre qualche piccola novità riguarda i giochi: oltre a quelli storici, alcuni sono stati rivisitati ed altri sono completamente nuovi.

    Furore: sigla e meccanismo della nuova edizione del gioco a squadre

    Le regole di Furore restano, quindi, pressoché le stesse: nelle quattro puntate che si succederanno su Rai 2 dal prossimo venerdì 31 marzo, i concorrenti coinvolti nel gioco saranno divisi in due squadre: da una parte le ‘ragazze’ e dall’altra i ‘ragazzi’, che si sfideranno a colpi di note e canzoni. I collegamenti con le edizioni degli Anni 90 saranno immancabili: parteciperanno alcuni vip che hanno già presenziato nelle scorse stagioni e non mancheranno i riferimenti agli usi e ai costumi del passato. Oltre alla ben nota sigla – ‘Furore, Furore, Furore na na na’ – le dinamiche di gioco restano fedeli a quelle degli Anni 90: torneranno ‘Il karaoke arcobaleno’, ‘La canzone interrotta’ e ‘Il ballo della scopa’ mentre, sul finale, ci saranno i medley di ‘Tutti ballano Furore’ che coinvolgeranno l’intero studio e il pubblico da casa.

    Furore: ospiti e concorrenti della prima puntata della nuova edizione

    Nello show musicale di Rai 2 sono previsti anche gli ospiti - Alexia e Sandy Marton sono le special guest della prima puntata – e una serie di omaggi cinematografici, insieme alle temutissime penitenze che verranno inflitte ai concorrenti di Furore sconfitti da Gigi e Ross, novità di questa nuova edizione di Furore. A chi toccherà gareggiare durante la puntata d’esordio del programma condotto da Alessandro Greco? La squadra delle ‘ragazze’ sarà composta da Pamela Prati, Licia Colò, Tina Cipollari, Francesca Piccinini e Mariana Rodriguez, mentre quella dei ‘ragazzi’ vedrà coinvolti Max Giusti, Simone Di Matteo, Francesco Arca, Fabio De Vivo e Mirco Bergamasco.

    E’ tutto pronto, dunque, per l’esordio di Furore su Rai 2: si parte con la sigla e si prosegue con un gioco a squadre che animerà la festa musicale e porterà il pubblico da casa tra le atmosfere musicali degli anni ’70-’80-’90 fino ai giorni nostri.