Furore, Alessandro Greco conduttore con Gigi e Ross: su RAI 2 dal 29 marzo 2017

Nelle nuove puntate torneranno i personaggi del passato e le loro esibizioni di oggi saranno confrontate con quelle di 'ieri'

da , il

    Alessandro Greco torna in TV come conduttore di ‘Furore’. Lo farà dal prossimo 29 marzo 2017, su RAI 2, insieme a Gigi e Ross. Ci sarà anche Greco, infatti, alla guida della nuove puntate del programma ‘cult’, da lui portato al successo già negli anni ’90. Almeno inizialmente si pensava che il presentatore fosse ‘fuori dai giochi’ per quanto riguardava la nuova stagione della trasmissione, ora però arriva la conferma (in verità un po’ a sorpresa…) che non solo ci sarà, ma che avrà anche un ruolo da protagonista.

    A dare notizia di Alessandro Greco conduttore di ‘Furore’ su RAI 2 insieme a Gigi e Ross – la partenza della prima delle nuove puntate è fissata per le ore 21.10 di mercoledì 29 marzo 2017 – è il quotidiano ‘Il Giornale’, che in data 8 marzo 2017 ha pubblicato una intervista al noto presentatore.

    Ed è lo stesso Greco a fornire le prime anticipazioni su ciò che i telespettatori di RAI 2 potranno vedere nel corso della nuova stagione della storica trasmissione RAI.

    ‘Furore’ – ha fatto sapere Greco – tornerà in TV con ‘molte novità’, tra cui la presenza di un conduttore ‘arbitro’ e quella di due ‘guardalinee’ come Gigi e Ross, ‘che andranno a sparigliare un po’ le carte’.

    Tra i VIP in gara, invece, il pubblico potrà scoprire ‘nuovi personaggi’, ma anche rivedere alcuni dei protagonisti del passato e, durante la trasmissione, sarà fatto un confronto tra le loro esibizioni di ieri e quelle di oggi.

    Inoltre, per quanto riguarda il capitolo giochi, Greco ha confermato che verranno riproposti alcuni storici passatempi, come il ‘karaoke arcobaleno’ o ‘le canzoni interrotte’, ma ha pure fatto sapere che nella nuova edizione del programma ci saranno ‘prove fisiche in più’, oltre all’interazione social e a gruppi di ascolto che consentiranno al pubblico di giocare da casa.

    Un ritorno in TV, quello di Alessandro Greco al timone della nuova edizione di ‘Furore’ su RAI 2 insieme a Gigi e Ross dal prossimo 29 marzo 2017, che il diretto interessato vive anche come un regalo, sia per se stesso, sia per il pubblico e sia per la TV, perché ‘Furore – ha chiarito Greco intervistato – è un cult che ha cambiato il modo di fare televisione’.

    E se secondo lo stesso Greco ‘Furore’ ha cambiato il modo di fare TV, è anche vero che la nuova edizione del programma ‘cult’ andrà in onda su RAI 2 a distanza di circa dieci anni dall’ultima puntata e, tra l’altro, verrà trasmessa dopo una annata televisiva che, in qualche modo, ha già sperimentato il ritorno a questo genere televisivo, con programmi come ‘Stasera tutto è possibile’ e ‘Bring the noise’. Dunque, ‘Furore’, sarà o no una scommessa vinta (di nuovo)?