Funerali privati per Derrick, il vice Klein non ci sarà

Funerali privati per Derrick, il vice Klein non ci sarà

Fritz wepper, il vice ispettore Harry Klein della famosa serie tv L'ispettore Derrick, ha fatto sapere di non essere stato invitato dalla famiglia al funerale del suo collega Horst Tappert

    Non è bastato stargli accanto quasi un quarto di secolo per ricevere “l’invito” al funerale del suo “capo”. Fritz Wepper, alias ispettore Harry Klein, non potrà partecipare alla cerimonia funebre di Horst Tappert, il compianto e mitico ispettore Derrick scomparso a 85 anni lo scorso sabato 13 dicembre.

    Va bene difendere la propria vita privata, soprattutto quando si tratta di eventi luttuosi che già di per sé sono difficili da superare, quindi è più che comprensibile e giustissimo il senso del rispetto e la voglia di privacy che si richiede più che altro ai mezzi di comunicazione e agli invadenti obiettivi di telecamere e macchine fotografiche. Ma escludere dal funerale privato di Horst Tappert anche chi come Fritz Wepper è stato per 25 anni suo collega di lavoro e coprotagonista della famosa serie tv de L’Ispettore Derrick, beh forse è un pochino eccessivo.
    Ma sono anche scelte da rispettare e sulle quali non si può discutere, tanto più se, come si vocifera, a decidere l’esclusione di pubblico e colleghi è stato proprio l’attore tedesco.

    La sepoltura dell’urna con le ceneri di Tappert si terrà tra due settimane e come ha dichiarato con la tristezza nel cuore lo stesso Wepper al giornale tedesco Bild am Sonntag lui non potrà partecipare alle esequie dell’amico: “Non ci sarò perché la famiglia di Horst insiste per avere una cerimonia funebre molto privata, senza la presenza di attori e rumore mediatico.

    È una decisione che rispetto”.
    Tra l’altro la scelta di avere una cerchia ristretta di parenti e amici anche ai suoi funerali, come ha spiegato anche Helga Karl, agente di Horst Tappert, rispecchia al meglio il modo di essere dell’attore e il senso di riservatezza che ha pervaso tutta la sua vita, anche quando era al culmine del successo.
    Wepper spera comunque che la famiglia Tappert dia il consenso allo svolgimento di una ulteriore cerimonia funebre ufficiale in modo che anche il fedele Harry Klein possa dire addio al suo ispettore Derrick.

    383