Fringe, spoiler per il finale della prima stagione

Ieri sera sulla Fox è andato in onda Fringe, la puntata 1×15 intitolata “Inner Child“…e se due personaggi, Walter (John Noble) e Peter (Joshua Jackson) sono rimasti gli stessi…cos’è successo ad Olivia (Anna Torv)? Seguono, ovviamente, potenziali spoiler!

da , il

    jj abrams fringe

    Ieri sera sulla Fox è andato in onda Fringe, la puntata 1×15 intitolata “Inner Child“…e se due personaggi, Walter (John Noble) e Peter (Joshua Jackson) sono rimasti gli stessi…cos’è successo ad Olivia (Anna Torv)? Seguono, ovviamente, potenziali spoiler!

    La nostra non diventerà una superoina ma pare (se sia o meno vero, mica ve lo diciamo ;-) ) che negli ultimi 6 episodi di Fringe abbia dei non meglio specificati sogni e visioni di cose che non dovrebbe essere capace di vedere.

    Secondo quanto rivelato a Kristin dalla stessa Anna Torv, “scopriremo cosa le hanno fatto quando era piccola, cose che la portano a spegnere le luci di una scatola con la forza della mente. Le hanno dato un superpotere, o comunque le hanno fatto qualcosa“.

    Nell’esplorazione del passato potremo scoprire anche i misteriosi legami che collegano Olivia con Walter, William Bell e la Massive Dynamic; proprio a proposito di William Bell, finalmente lo incontreremo in almeno un paio di puntate, ma avrà un ruolo fondamentale nella seconda stagione.

    E se c’è qualcuno che si chiede quando Peter-Olivia finalmente si dichiareranno, non ci sperate troppo: secondo Joshua Jackson, “sarebbe un po’ brutto, strano, qualcosa del tipo ‘Hey, il tuo fidanzato è morto…vuoi farti un drink??. Non è buono, anche se con Fringe mai dire mai, ma penso che sia meglio per la serie definire prima le varie dinamiche tra i personaggi prima di metterci in mezzo il sesso“.

    Chiudiamo, infine, con il misterioso Osservatore, di cui scopriremo qualcosa di più nelle prossime puntate: “Stiamo girando l’episodio finale, spiega la Torv nell’intervista, dove scopriremo qualcosa di più sulla loro funzione“. L’episodio, per la cronaca, si intitolerà “There’s More Than One of Everything“, e non è escluso che faremo la conoscenza di un’osservatrice di sesso femminile.