Fringe rinnovato per una quarta stagione!

Buone notizie per i fan di Fringe, la serie di JJ Abrams avrà una quarta stagione da 22 episodi che verranno trasmessi sempre di venerdì

da , il

    fringe rinnovo quarta stagione

    Fringe avrà una quarta stagione, alla faccia delle voci di cancellazione dovute allo spostamento al venerdì e di ascolti non proprio brillanti, FOX – secondo quanto rivelato da Joel Wyman su Twitter e successivamente confermato dalla rete – ha rinnovato la serie sci-fi di JJ Abrams per una stagione completa da 22 episodi, che verranno trasmessi sempre di venerdì.

    Buone notizie per i fan di Fringe, la serie di JJ Abrams avrà una quarta stagione da 22 episodi che, dopo lo spostamento in corsa avvenuto questa stagione, verranno trasmessi sempre di venerdì: nonostante gli ascolti live non siano brillantissimi, lo show ha uno zoccolo duro di fan che lo seguono a prescindere dallo slot, passato dall’ultracompetitivo giovedì al più tranquillo (ma spesso letale) venerdì.

    Il rinnovo – di cui si era parlato nei giorni scorsi in relazione ai problemi di Terranova – è doppiamente una buona notizia, non solo perché così i produttori possono preparare il finale che vogliono, ma anche perché la settimana scorsa Fringe ha toccato – quanto ad ascolti live, cioè senza tenere conto di chi si registra la puntata – il suo minimo storico, 3.8 milioni di telespettatori ed 1.3 rating in una serata in cui la concorrenza era praticamente assente (praticamente andava in onda solo lo sport studentesco).

    Nonostante i bassi ascolti, comunque, da Fox spiegano che Fringe è lo show più visto al venerdì tra le grandi reti e gli show via cavo, e che grazie allo spostamento di Fringe al venerdì, la rete ha aumentato la sua media di telespettatori del 38%. Oltre ai freddi numeri, alla rete è piaciuta la direzione creativa presa da questa stagione, che ha inanellato un episodio più bello dell’altro.

    Se è vero che il cast – non ultimo John Noble – si era detto, così come i produttori, fiducioso per un’altra stagione, non erano mancati gli appelli – vedasi Joshua Jackson – a sintonizzarsi su Fox per vedere lo show live e non solo registrato. È ancora presto per dire se ci troviamo di fronte ad un nuovo caso X Files – che per anni ha presidiato lo slot del venerdì – ma incrociare le dita e sperare – come fa JJ Abrams – che Fringe duri sette stagioni, non fa mai male…