Fringe 3, spoiler in ‘falsi’ vinili; novità per Skins, Grey’s Anatomy, The Cape e nuovi pilot

Fringe 3, spoiler in 'falsi' vinili; cast e ruoli nella quinta stagione di Skins; Mena Suvari ed Elliot Gould in The Cape; Steve Harris e Camryn Manheim in Harry's Law; L

da , il

    theskins5cast001

    La quinta stagione di Skins arriva finalmente nei dettagli, dopo la diffusione delle foto del cast avvenuta ad agosto, nei giorni scorsi i produttori hanno dato qualche dettagli sui protagonisti: e così – grazie Itasa! – sappiamo che la spilungona scozzese Freya Mavor sarà Mini, leader del nuovo gruppo assieme a Nick (Sean Tean), capitano della squadra di rugby nonché suo ragazzo, e a Liv (Laya Lewis), una party girl dal cuore grande. Alex Arnold sarà invece Rich, cinico metallaro che non accetta i compromessi e che è terrorizzato dalle ragazze proprio come il suo migliore amico Alo (Will Merrick) che viene dalla campagna. Jessica Sula darà il volto a Grace, in appartenza la tipica ragazza per bene, mentre Dakota Blue Richards sarà Franky Fitzgerald, una ragazza androgina, molto intelligente ma strana e Sebastian De Souze sarà Matty.

    La terza stagione di Fringe tornerà il 21 gennaio con l’episodio in cui vedremo guest star Christopher Lloyd, l’interprete di Ritorno al Futuro sarà Roscoe Joyce, componente della band Violet Sedan Chair, la preferita di Walter. Questo lo sapevamo già, ma secondo TV Line per celebrare l’evento i produttori di Fringe hanno fatto distribuire a pochi selezionati distributori un disco in vinile di tali Seven Suns con all’interno (anche nelle canzoni) spoiler e indizi sul resto della stagione. Che altro dire? Americani, dateve da fa’!

    Mena Suvari ed Elliot Gould appariranno in The Cape, sapevamo già della Suvari (un personaggio di nome Dice), mentre non è chiaro quale sarà il ruolo dell’ex star di Friends. Sempre in casa NBC, vedremo Steve Harris e Camryn Manheim (entrambi ex The Practice) appariranno in due differenti episodi della nuova legal serie di David E. Kelley, Harry’s Law con Kathy Bates. Il primo, in particolare, sarà un criminale in libertà vigilata, mentre la seconda sarà un’assistente procuratore distrettuale.

    Due ex Lost saranno altrettante guest star di serie tv, L. Scott Caldwell (Rose) apparirà in Grey’s Anatomy nel ruolo di moglie di un paziente cui è stato diagnosticato l’Alzheimer (e che finirà nell’esperimento condotto da dr Shepherd), mentre Mark Pellegrino sarà un assassino letale nel nuovo Breakout Kings, drama di A&E. L’attore, in particolare, sarà Virgil Downing, un killer a contratto di fama internazionale che porta sempre a termine il suo lavoro. Benché sospettato di almeno 36 omicidi, l’unico omicidio per cui è stato incastrato è quello di un poliziotto: rinchiuso in un carcere di massima sicurezza, Virgil è però riuscito a scappare. Breakout Kings debutterà a marzo e vedremo Pellegrino nel 10′ episodio.

    Jason Alexander apparirà nella nuova serie di TNT Franklin & Bash, protagonisti Mark-Paul Gosselaar e Breckin Meyer nel ruolo di due giovani avvocati assunti in uno studio legale, dove avranno a che fare tra l’altro con un ricco uomo d’affari di nome Carter (Alexander), che è ovviamente nei guai. Il personaggio – a spiegato lo stesso attore a TV Guide – è una sorta di Bernie Madoff pentito che potrebbe far finire nei guai un sacco di personaggi poco raccomandabili.

    Sempre in tema di nuovi progetti, Christine Taylor sarà la protagonista del pilot senza titolo di Terri Minsky per TV Land (noto come Rip City), una workplace comedy ambientata negli uffici della Rip City Cola, in cui la protagonista – una trentenne uscita dalla Ivy League – diventerà la nuova boss: un lavoro di cui sarà entusiasta almeno finché scopre che il fidanzato non vuole seguirla in Oregon, e che nessuno in Oregon vuole lei.

    Sempre su TV Land vedremo Kristen Johnston e Donald Faison nella comedy una volta nota come Ex Men, progetto di Mark Reisman incentrato su tre uomini divorziati – uno di questi interpretato dall’ex Scrubs – che vivono in un appartamento di proprietà di una sexy avvocato divorzista (la Johnston, due Emmy per il suo ruolo in 3rd Rock from the Sun)

    Amy Acker (Dollhouse) sarà infine la co-protagonista femminile di Michael Ealy e Warren Kole nel pilot di Common Law (Usa Network) due detective della omicidi che pur essendo una magnifica coppia lavorativa, non si sopportano sul lato personale. Il loro capitano li manderà quindi in terapia dal personaggio della Acker.