Friday Night Lights, la seconda stagione al via su Joi

Friday Night Lights, la seconda stagione al via su Joi

parte questa sera in prima visione assoluta la seconda stagione di Friday Night Lights, serie tv americana della nbc sul mondo del football

    La seconda stagione di Friday Night Lights, teen drama a sfondo sportivo della NBC, debutta questa sera in prima tv sul digitale terrestre pay di Mediaset Premium Gallery.

    Gli episodi della prima stagione di Friday Night Lights si sono da poco conclusi su Joi ma i fan della serie tv americana prodotta dalla NBC Universal possono tornare a gioire perché il canale a pagamento del digitale terrestre di Mediaset trasmetterà da oggi la seconda serie. Le 15 nuove puntate che compongono l’inedita stagione (ridotta rispetto alla prima a causa dello sciopero degli sceneggiatori del 2007-2008) andranno in onda in prima visione assoluta ogni venerdì in prima serata alle 21 fino al 16 ottobre con doppio appuntamento. Si parte con gli episodi 2.01 Last Days of Summer e 2.02 Bad Ideas.



    Approdata inizialmente in Italia nel giugno 2007 su Fox (canale 110 di Sky) con il titolo High School Team, Friday Night Lights è stata creata nel 2006 da Peter Berg, Brian Grazer e David Nevins che si sono ispirati a un libro e un film omonimo.
    Il teen drama, in cui sport, amore, amicizia e dedizione la fanno da padroni, è ambientato a Dillon, immaginaria cittadina rurale del Texas (in realtà è girato ad Austin) usata per descrivere la vita della middle class americana, e ruota intorno alle vicende dei Dillon Panthers (Pantere di Dillon), la squadra di football del liceo locale sostenuta fortemente non solo dai ragazzi, per i quali lo sport è una vera e propria ragione di vita, ma anche dall’intera città.



    Protagonisti della storia sono Eric Taylor (interpretato da Kyle Chandler), il nuovo allenatore dei Dillon Panthers, Jason Street (Scott Porter) ex quarterback della squadra, uno dei migliori della nazione, diventato paraplegico in seguito ad un grave infortunio e ora entrato nello staff del coach, e il giovane Matt Saracen (Zach Gilford), ex riserva dei Dillon che anche grazie ai consigli del suo predecessore è diventato il nuovo, acclamato e promettente quarterback della squadra.

    Accanto a loro ci sono Tami (Connie Britton) e Julie Taylor (Aimee Teegarden), rispettivamente moglie e figlia del neo allenatore dei Dillon, Landry Clarke (Jesse Plemons), migliore amico di Matt segretamente innamorato di Tyra Collette (Adrianne Palicki), la ragazza di Tim Riggins (Taylor Kitsch), studente dell’ultimo anno membro dei Panthers e miglior amico di Jason che ha avuto un flirt con Lyla Garrity (Minka Kelly), ex fidanzata di Street e cheerleader dei Dillon, e infine Brian “Smash” Williams (Gaius Charles), talentuoso e ambizioso giocatore dei Panthers che non esita a far uso di steroidi per essere promosso di ruolo.



    Tante le novità di questa seconda stagione: innanzitutto durante le vacanze estive la storia d’amore tra Matt e Julie entra in crisi, tanto che la ragazza avrà breve un flirt in piscina con un coetaneo, mentre Tyra finalmente comincerà ad accorgersi di Landry. Eric, invece, che aveva accettato di allenare la squadra di football dell’Università del Texas e che per questo si era trasferito ad Austin prenderà la decisione che tutti si aspettavano: sentendo la mancanza della famiglia tornerà a Dillon per continuare ad essere l’allenatore dei Panthers. E mentre Matt si prepara ad affrontare la nuova stagione agonistica, Smash conoscerà gioie e dolori dell’essere diventato il pupillo di fan e talent scout.

    L’appuntamento con la seconda stagione di Friday Night Lights è per ogni venerdì alle 21 su Joi.

    Foto tratte da Tvguide

    821