Fratelli Detective, Enrico Brignano su Canale 5

Va in onda questa sera su Canale 5 Fratelli Detective, film tv con Enrico Brignano nel ruolo di un ispettore di polizia single improvvisamente investito del compito di fratello maggiore di Lorenzo, fratellastro 13 e geniale di cui non conosceva l'esistenza

da , il

    Enrico Brignano conquista la prima serata di Canale 5, anche se ormai fuori dal periodo di garanzia, con un film tv improntato ai nuoi sentimenti con un pizzico di giallo. Si tratta di Fratelli Detective, aull’ammiraglia Mediaset alle 21.10, pilot di una nuova possibile serie.

    Il soggetto di Fratelli Detective non è proprio originale: il film tv, infatti, ruota intorno al personaggio di Francesco Forti, interpretato da Enrico Brignano, ovvero un single, peraltro ispettore di polizia single, la cui vita viene sconvolta dalla necessità di prendersi cura di un fratellino minore di cui non conosceva l’esistenza. Alla morte del padre, che l’aveva abbandonato per farsi una nuova famiglia, Forti/Brignano si ritrova in eredità il fratellastro Lorenzo (interpretato da Marco Todisco), che per di più è un piccolo genio, pronto all’università pu avendo solo 13 anni. Un perfetto braccio destro per le indagini dell’ispettore, nonché una ‘mina vagante’ per la sua vita da single impenitente.

    Brignano si è detto da subito entusiasta del ruolo e il suo affetto per il personaggio lo esprime ironizzandoci sopra: “E’ un antieroe per eccellenza, nemmeno bello: ecco perché hanno preso me“, ha scherzato il comico romano.

    Il film tv, prodotto da Rti e realizzato da Eyeworks Cuatro Cabezas Italia Srl, vede alla regia Giulio Manfredonia e si candida a trasformarsi in una serie. Di fatto è un pilot e i risultati di stasera spingeranno Mediaset a prendere una decisione sulla fattibilità di un titolo seriale. Vedremo domani la sentenza dell’Auditel.