Francesco Totti a Sanremo 2017: ‘Non cederei Ilary ad un milionario, anche se…’

Il campione ha rilasciato una divertente intervista doppia a Maria De Filippi e Carlo Conti nella seconda serata del Festival

da , il

    Francesco Totti a Sanremo 2017: ‘Non cederei Ilary ad un milionario, anche se…’

    Francesco Totti è stato uno dei ospiti della seconda serata del 67esimo Festival di Sanremo ed è salito sul palco più volte. Il capitano della Roma è entrato in scena a inizio serata ed ha contato davanti a Carlo Conti i 14 goal da lui segnati alla Fiorentina, la squadra del cuore del conduttore. Subito dopo si è dedicato all’introduzione di alcuni degli artisti in gara, non senza qualche piccolo intoppo. Il campione è poi tornato ad affiancare i conduttori e si è anche prestato ad una divertente intervista

    Francesco Totti, atteso ospite sportivo della seconda serata di Sanremo 2017, ha introdotto in maniera impacciata ma con il suo solito stile, Alice Paba e Nesli, per poi sedersi sul palco accanto ai padroni di casa e rispondere alle loro domande. L’intervista doppia si è aperta con una domanda di Maria De Filippi, che lo ha fatto immaginare di essere il protagonista del film ‘Proposta indecente‘, chiedendogli cosa farebbe se si trovasse in grossa difficoltà economica: ‘Non cederei Ilary ad un milionario, sono troppo geloso dei miei valori, anche se…’, ha scherzato il calciatore.

    Il questionario è andato avanti anche con Carlo Conti tra una risata e una risposta seria: ‘Se scoprissi che mio figlio nasconde una maglia della Lazio nel cassetto rispetterei questa sua scelta di vita. Comunque, pensandoci, mi sembra impossibile che ce l’abbia’. La domanda successiva ha riguardato un’ipotetica vecchietta intenta a rigargli la fiancata della macchina, che lui incoraggerebbe e proseguire per pareggiare.

    Lo spazio per un aneddoto ha riguardato uno scherzo che i compagni di squadra gli hanno fatto negli spogliatoi, facendogli trovare i calzini bucati: ‘Me li sono messi, mi sono usciti i piedi e sembravo Padre Pio’ ha riso Francesco Totti, che ha poi specificato che in ristorante stellato mangerebbe una minestrina. Dopo l’arrivo di alcuni palloni sul palco dell’Ariston abbiamo visto il marito di Ilary Blasi impegnato in quello che sa fare meglio: calciare. Il pubblico dell’Ariston infatti, per qualche minuto è stato impegnato a prendere al volo i palloni autografati lanciati dall’ospite.

    ‘Come vedo Totti tra 20 anni? Sicuramente non più come giocatore’ ha chiuso il campione, che ha poi rivelato la sua canzone preferita di Sanremo: ‘Povia, hai presente ‘Il piccione’? La sua apparizione sanremese si è chiusa così, con un velato riferimento calcistico.