Frammenti, la prima fiction crossmediale di Current

Debutta domani su Current tv Frammenti, primo prodotto fictional proposto dal social network diretto da Tommaso Tessarolo, votato ormai da tempo al giornalismo di’inchiesta

da , il

    Debutta domani su Current tv Frammenti, primo prodotto fictional proposto dal social network diretto da Tommaso Tessarolo, votato ormai da tempo al giornalismo di’inchiesta. Un prodotto di certo non convenzionale, che fonde web e tv, come tradizione del canale nato da Al Gore. E tutto ruota intorno a un farmaco inquietante, il Letenox, di cui in alto vi proponiamo lo spot.

    Sta per essere commercializzato il primo sedativo memoriale della storia: la casa farmaceutica Marlow & Kutz è pronta a invadere le farmacie con il suo rivoluzionario Letenox, un farmaco in grado di cancellare selettivamente gli eventi traumatici dalla memoria di un essere umano. “Start a new life” è l’invito che la casa farmaceutica usa come slogan del suo prodotto, sicuro di far leva su un ampio bacino di clienti che non vedono l’ora di rimuovere dalla propria memoria, e anche dalla propria coscienza, eventi che hanno cambiato negativamente la loro vita. Questa promessa di rinascita sarò sui banchi delle farmacie a partire dal 22 gennaio 2010: manca poco quindi, ma non tutti aspettano con ansia il momento.

    Cerca in tutti i modi di opporsi alla commercializzazione del Letenox un uomo, solo, che risponde al nome di Lorenzo Soare, un giornalista che ha raccolto materiale scottante su questo prodotto e che per questo sa di essere braccato e di essere in pericolo. Temendo di non riuscire a consegnare il materiale raccolto a chi di dovere per bloccare il Letenox, impacchetta gli indizi – sotto forma di enigmi – in scatole che spedisce o nasconde in varie parti d’Italia: un modo per garantirsi che non cadano in mani sbagliate e per lasciare a sé o a qualcun’altro la possibilità di continuare la sua missione, combattere il sedativo memoriale. E per essere ancora più certo di lasciare sufficienti tracce a favore di chi vorrà abbracciare la sua causa apre un sito, frammenti.tv, nel quale lascia dei brevi video a testimonianza delle proprie indagini.

    Ma l’imprevisto è dietro l’angolo: sconvolto da un evento misterioso, Soare decide di prendere il Letenox. Una mossa a sorpresa che rischia di veder compromessa la sua missione. Perché lo fa? E soprattutto riuscirà a bloccare la commercializzazione di questo prodotto di cui si sono preoccupati anche testate nazionali come il Fatto Quotidiano?

    Da qui prende le mosse la fiction che Current manda in onda da domani alle 22 (canale 130 di Sky): si tratta di Frammenti, 12 puntate da 8’ ciascuna,che saranno disponibili anche sul sito di Current, ideate e prodotte Shado e Log607, società nate in H-Farm a Treviso, due straordinarie realtà nella produzione di format trasmediali e nella costruzione creativa della narrativa come gioco. Frammenti, come quelli che diffonde il protagonista Lorenzo Soare, la cui storia si configura come una delle inchieste cui Current ci ha abituato e che può procedere solo con l’aiuto del pubblico. Per chi ha fatto del giornalismo partecipato la base della sua linea editoriale, una scelta in piena coerenza con la filosofia della rete.

    Ogni settimana Soare presenta al pubblico i suoi enigmi e chiede al pubblico una mano per riuscire a risolverli: lui, diventato a propria volta vittima del Letenox, non ricorda più nulla delle sue ricerche. L’unico modo è ricostruirle tramite la soluzione dei quesiti che lui stesso ha disseminato e sulle cui tracce viene messo da un personaggio misterioso, Julius. Ma tutto dipende dall’abilità del pubblico, che diventa non solo protagonista della storia ma elemento fondamentale dell’Alternative Reality Game connesso alla narrazione fictional. ARG, un termine non certo sconosciuto a chi ha amato immergersi nei misteri di Lost (ricorderete di certo il primo, The Lost Experience) e che ha passato notti insonni nel tentativo di raccogliere tutte le tracce per svelare i segreti della misteriosa Dharma Initiative.

    Ecco, Frammenti punta allo stesso obiettivo: stimolare la curiosità del pubblico di Current, certo abituato alla partecipazione, non alla semplice e ‘passiva’ fruizione del mezzo tv, muovendolo a partecipare in prima persona all’inchiesta del coraggioso giornalista Soare, di sicuro degno di entrare nel novero dei Vanguard Journalists di cui va giustamente orgogliosa la rete fondata da Al Gore. Ogni settimana i più rapidi e bravi a risolvere i quesiti saranno menzionati in una finestra che precede la puntata in cui si raccolgono i risultati della community del sito frammenti.tv.

    Noi per adesso ci fermiamo qui: torneremo a parlare di Frammenti domani, con un’intervista a Tommaso Tessarolo. Voi nel frattempo vi consigliamo caldamente di visitare e iscrivervi ai siti Letenox.com e Frammenti.tv. Non ve ne pentirete.