Fox rinnova Touch, cancella Alcatraz e The Finder, ordina lo show di Kevin Williamson e altri 4 pilot

Fox rinnova Touch, cancella Alcatraz e The Finder, ordina lo show di Kevin Williamson e altri 4 pilot

Fox rinnova Touch, cancella Alcatraz e The Finder, ordina lo show di Kevin Williamson e altri 4 pilot, un medical drama e tre comedy

    Kiefer Sutherland e David Mazouz in Touch

    FOX rinnova Touch, cancella Alcatraz, The Finder, Breaking In e I Hate My Teenage Daughter, ordina The Following (il serial killer drama di Kevin Williamson che dovrebbe andare in midseason), The Mob Doctor (il medical/crime drama con Jordana Spiro) e tre comedy (lo show di Mindy Kaling intitolato It’s Messy, Ned Fox Is My Manny che ora si chiama Ben e Kate e The Goodwin Games): disco rosso per Rebounding, El Jefe, Prodigy Bully, Little Brother, Let It Go, Like Father e Living Loaded (le prime due potrebbero però essere vendute ad altri network), rimane in corsa Guilty (il legal drama con Cuba Gooding Jr).

    FOX anticipa metà dei suoi upfronts, poche ore fa la rete ha rinnovato Touch, la serie drammatica con Kiefer Sutherland nel ruolo di un padre vedovo con figlio autistico in grado di vedere le misteriose connessioni che legano la vita degli esseri umani: il rinnovo era atteso visti i buoni ascolti dello show negli Usa e le ottime vendite internazionali, ma anche la notizia dell’ingresso nel cast di Maria Bello in un ruolo potenzialmente ricorrente, quello di una madre molto affettuosa la cui figlia ha lo stesso dono di Jake/David Mazouz, figlio del protagonista.

    Cancellate invece Alcatraz (lo show di JJ Abrams è dato per spacciato visto che FOX ha già rinnovato Fringe, prodotto sempre dal nostro), The Finder (che, spostato al venerdì, ha visto dimezzati i suoi ascolti) e le comedy Breaking In e I Hate My Teenage Daughter, sospese dal palinsesto qualche settimana fa.

    Sul fronte nuovi pilot, la rete ha ufficialmente ordinato The Following, orrendo titolo per il pilot drammatico di Kevin Williamson con protagonisti Kevin Bacon e James Purefoy nel ruolo rispettivamente di Ryan Hardy, un agente dell’FBI in pensione che dà la caccia a Joe Carrol, un serial killer diabolico che usa la tecnologia per creare una setta di assassini; considerato che Bacon si è impegnato per soli 15 episodi, lo show dovrebbe andare in midseason.

    Via libera anche a The Mob Doctor, medical/crime drama di Josh Berman e Robert Wright con protagonista Jordana Spiro nel ruolo di Grace Delvin, uno dei cardiochirurghi toracici più giovani e celebri di New York che per salvare il fratello, uno scommettitore incallito e pieno di debiti, è costretta a diventare un dottore della mafia. Rimane in corsa Guilty, il legal drama con protagonista un avvocato interpretato da Cuba Gooding Jr., ma la decisione potrebbe essere presa dopo gli upfronts.

    Tre, infine, i progetti comedy: cestinati Rebounding, El Jefe, Prodigy Bully, Little Brother, Let It Go, Like Father e Living Loaded (ma le prime due potrebbero essere vendute ad altri network), FOX ha ordinato It’s Messy, la comedy di e con Mindy Kaling (originariamente proposta ad NBC e poi comprata da FOX) nel ruolo di una giovane dottoressa che deve destreggiarsi tra vita privata e professionale. Altro progetto con grossi nomi è The Goodwin Games, lo show creato e prodotto da Carter Bays, Craig Thomas e Chris Harris descritto come una comedy con protagonista un padre che lascia la sua immensa fortuna ai suoi tre figli, tra cui due interpretati da Becki Newton e Scott Foley, solo se questi si riconcilieranno tra loro. Via libera, infine, anche a Ben & Kate, sitcom di Dana Fox originariamente noto come Ben Fox Is My Manny, che vede protagonista un uomo poco convenzionale (Nat Faxon) che, facendo finta di essere il maggiordomo di sua nipote, aiuterà la sorella (Dakota Johnson) a crescere sua figlia e a rifarsi una vita.

    704

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI