Fox Italia vince la causa, Cultoon deve cambiare nome

Cultoon deve cambiare nome per decisione del Tribunale di Roma

da , il

    Il nuovo logo di Cultoon

    Il tribunale di Roma ha dato ragione a Fox Italia e così Cultoon dovrà cambiare nome. Il brand è stato considerato sleale per la “somiglianza” con i marchi Cult, C Cult Network e Cult Network International di proprietà della Fox.

    Solo ieri vi annunciavamo le novità che riguardano il canale dei cartoons cult da due giorni promosso nel pacchetto intrattenimento di Sky (al canale 148) e prossimo al lancio di una nuova community web sul sito www.cultoon.it. Ora la doccia fredda: il tribunale di Roma ha accolto la richiesta di cancellazione avanzata da Fox Italia, che ha denunciato la Cultoon Television Ldt. per violazione dei diritti esclusivi sul marchio Cult, da anni ‘cuore’ dell’offerta di Fox. Il tribunale ha sostenuto che Cultoon può aver ingenerato confusione nei consumatori, “determinando un indebito vantaggio a favore della rete e un ingiusto pregiudizio per Fox”.

    Bisognerà correre rapidamente ai ripari, ma del resto già da qualche tempo sul siti Sky è disponibile un’altra versione del logo, Cooltoon, simile per assonanza a quello giudicato illegittimo. Chissà se sarà sufficiente la variazione adottata.