Forum perde la diretta: a Mediaset si risparmia

Forum perde la diretta: a Mediaset si risparmia

Da domani, martedì 13 marzo, Forum andrà in registrata: i tagli del budget non risparmiano nessuno

    Forum_canale5

    Con malcelato dispiacere, Rita Dalla Chiesa ha annunciato al pubblico di Forum che da domani, martedì 13 marzo, il programma non andrà più in diretta. Una decisione che la conduttrice motiva con non meglio specificate ‘ragioni tecniche’ ma che in realtà ha una sola spiegazione, il taglio del budget.

    Gli introiti pubblicitari sono in calo, gli ascolti latitano, i costi lievitano e così il Biscione cerca ogni mezzo per abbattere i costi senza sacrificare posti di lavoro, mossa questa che sarebbe deleteria per l’immagine dell’Azienda e per i suoi ‘correlati’ politici. E così dopo aver ‘minacciato’ la chiusura di Centovetrine (prima soap che avrebbe potuto chiudere i battenti non per mancanza di ascolti, ma per ragioni strettamente produttive), Canale 5 taglia la diretta a Forum.

    Da domani, quindi, Rita Dalla Chiesa e la sua squadra dovranno fare a meno del live e soprattutto del contatto diretto col pubblico, che ogni giorno riempie di messaggi la posta elettronica del programma e non manca di fare sentire la sua voce di FB e Twitter. E’ proprio questo l’aspetto che più rammarica la Dalla Chiesa che cerca di rassicurare il pubblico dicendo di essere pronta a supplire l’assenza del dialogo diretto rispondendo personalmente ‘off record’ ai messaggi che quotidianamente giungeranno al programma.

    Le nuove puntate di Forum saranno, dunque, registrate: un vantaggio indubbio sul piano economico, visto che questo permetterà di ottimizzare costi e tempi, con la registrazione di più appuntamenti in uno stesso giorno e il conseguente abbattimento dei costi vivi della diretta. La Dalla Chiesa, da vera ‘aziendalista’, non rivendica primati e non contesta apertamente la decisione: il tono della sua voce, però, tradisce il dispiacere per una decisione che fa tornare indietro di anni un programma bandiera della programmazione di Mediaset.

    Del resto dopo la decurtazione di Domenica Cinque e la sospensione di diversi titoli fictional – slittati a periodi più remunerativi e favorevoli – nessuno è al riparo dalla scure dei tagli. Ma siamo sicuri che la crisi che attraversa Mediaset sia dovuta ‘solo’ alla difficile congiuntura economica? Non è forse riscontrabile anche qualche ‘errore’ strategico nella produzione e nella programmazione delle reti del Biscione?

    399

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ForumMediaset
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI